Pubblica Amministrazione: 100 borse di studio per giovani, importo 3 Mila euro

pubblici uffici

Nuove opportunità di formazione e lavoro nella Pubblica Amministrazione con le borse di studio che saranno bandite grazie alla Legge di Bilancio.

La Manovra 2021 ha istituito un fondo che permetterà a 100 giovani fino a 25 anni di età di sviluppare progetti di studio, ricerca e formazione in ambiti di interesse per le PA, grazie a contributi economici da 3 Mila euro.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sulle borse di studio Pubblica Amministrazione in arrivo.

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE BORSE DI STUDIO 2021

Il Dipartimento della Funzione Pubblica finanzierà, infatti, ben 100 borse di studio per giovani grazie ad un fondo ad hoc istituito dalla Legge di Bilancio 2021. L’iniziativa ha lo scopo di avvicinare giovani eccellenze alle Pubbliche Amministrazioni, e di promuoverne e orientarne le scelte professionali verso il lavoro pubblico. In sostanza è finalizzata ad attrarre nuovi talenti e incentivarli a cercare lavoro nel pubblico impiego.

Le nuove borse di studio Pubblica Amministrazione avranno un importo di 3.000 euro ciascuna e una durata di 6 mesi. I contributi economici serviranno a sostenere economicamente lo sviluppo di progetti di studio, ricerca e formazione che saranno incentrati su temi inerenti all’organizzazione e al funzionamento delle amministrazioni pubbliche.

DESTINATARI

Le borse di studio saranno assegnate a meritevoli studenti universitari nelle aree giuridica, scientifico-tecnologica, economica e statistica, di età non superiore a 25 anni.

I PROGETTI

I progetti di studio, ricerca e formazione saranno definiti anche in collaborazione con le Università. Particolare attenzione sarà riservata ad ambiti quali l’innovazione organizzativa, amministrativa e gestionale, la digitalizzazione dei processi, il miglioramento delle modalità di erogazione dei servizi, la misurazione e valutazione della performance, il lavoro agile e le relazioni istituzionali e internazionali. Al termine dei percorsi i borsisti dovranno presentare un elaborato.

SEDI

I beneficiari dei contributi economici per progetti di ricerca e di formazione sul lavoro svolgeranno le attività previste presso amministrazioni centrali che abbiano fatto richiesta.

MODALITA’ DI ASSEGNAZIONE

Il Dipartimento della funzione pubblica, d’intesa con il Ministero dell’università e della ricerca, bandirà un concorso pubblico per assegnare le 100 borse di studio Pubblica Amministrazione. Il bando conterrà tutte le informazioni sui requisiti richiesti, sugli ambiti tematici di studio, di ricerca e di formazione dei progetti e sulle modalità di presentazione delle domande.

QUANDO USCIRA’ IL BANDO?

La Legge di Bilancio ha previsto una dotazione di 300.000 euro per finanziare le borse di studio per l’anno 2021, dunque dovranno essere assegnate entro l’anno. Pertanto il bando potrebbe uscire già nei prossimi mesi.


Metteremo a vostra disposizione il bando per le borse di studio PA non appena sarà pubblicato. Continuate a seguirci per restare aggiornati, iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments