Pubblico impiego: 500 mila assunzioni in 5 anni

pubblici uffici

In arrivo nel pubblico impiego migliaia di assunzioni entro i prossimi 5 anni.

Si stima saranno almeno 500 mila le risorse da inserire nella Pubblica Amministrazione nel giro di un quinquennio, anche mediante nuovi concorsi pubblici.

Ecco tutte le informazioni sui posti di lavoro nel pubblico impiego da coprire e sui prossimi bandi di concorso in arrivo.

PUBBLICO IMPIEGO ASSUNZIONI CON TURNOVER

La notizia è stata diffusa attraverso un recente comunicato pubblicato sul portale web del Ministero per la Pubblica Amministrazione. La nota riporta quanto recentemente dichiarato dal Ministro per la PA, Renato Brunetta, in merito al rinnovamento delle Pubbliche Amministrazioni in programma, in particolare per quanto riguarda l’organico. Da qui a 5 anni, infatti, sarà realizzato un importante programma di reclutamento che porterà circa 100 mila assunzioni nel pubblico impiego l’anno. Dunque, in totale, si prevede la copertura di circa 500 mila posti di lavoro nella Pubblica Amministrazione.

Questi sono i numeri stimati dal Ministro Brunetta per garantire il completo turnover del personale. Le stime si basano sulla previsione del numero dei dipendenti pubblici che andranno in pensione nel prossimo quinquennio elaborata dalla Ragioneria generale dello Stato. L’intenzione, quindi, è quella di sostituire tutte le risorse che cesseranno dal servizio. Tuttavia ci sarà una diversa distribuzione dei nuovi assunti, basata sui settori che hanno organici più ridotti. Tra questi la sanità e gli enti locali, in cui il turnover potrà arrivare anche al 120%. A questi inserimenti vanno poi aggiunte le assunzioni per il Recovery Plan, necessarie per l’attuazione dei progetti relativi al Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), per le quali è già stato bandito un concorso per 2800 Tecnici al Sud, a cui ne seguiranno altri.

NUOVI CONCORSI PUBBLICI

Il piano assunzionale sarà realizzato anche grazie al Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale, che prevede il rinnovamento di contratti, formazione e lavoro nelle PA, e alla riforma dei concorsi pubblici approvata dal Governo. Quest’ultima, in particolare, consente di sbloccare i concorsi sospesi a causa dell’emergenza coronavirus e di bandire nuove selezioni pubbliche per coprire 4.536 posti di lavoro nelle PA entro il 2021. Per conoscere i nuovi concorsi in arrivo potete visitare questa pagina.

Bisogna sottolineare, inoltre, che la Legge di Bilancio 2021 ha autorizzato nuovi concorsi nella Pubblica Amministrazione per reclutare circa 29.600 entro il 2024. A questa cifra vanno aggiunte poi le stabilizzazioni di personale autorizzate dal provvedimento legislativo, che creeranno posti di lavoro nella Pubblica Amministrazione per oltre 50 mila dipendenti pubblici nel giro di 4 anni.

COME RESTARE AGGIORNATI SU CONCORSI E ASSUNZIONI NELLE PA

Per conoscere i prossimi bandi in uscita per lavorare nel pubblico impiego potete leggere il nostro approfondimento sui concorsi Pubblica Amministrazione 2021-2024, con la suddivisione di tutti i posti disponili, e la nostra sezione dedicata ai prossimi concorsi pubblici in uscita.

Metteremo a vostra disposizione i nuovi bandi pubblici non appena usciranno. Continuate a seguirci per restare informati, visitando periodicamente la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici. Iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita potete inoltre essere aggiornati via mail su tutte le novità.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments