Save The Children Lavora con noi: posizioni aperte

bambini

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Save The Children seleziona personale in Italia e all’estero ed ha aperto varie offerte di lavoro.

Di seguito vi presentiamo le posizioni aperte presso la nota Ong impegnata nella lotta per la tutela dei minori e come candidarsi in vista delle prossime assunzioni.

L’ORGANIZZAZIONE

Save The Children è una rete di associazioni umanitarie nazionali che fanno parte di International Save the Children Alliance, la più grande e importante organizzazione internazionale indipendente per la difesa dei diritti dei bambini. Questa importante Organizzazione non governativa, che ha sede principale a Londra, è stata fondata, nel 1919, da Eglantyne Jebb, attivista inglese rimasta profondamente colpita dalle condizioni di vita dei minori in Europa dopo la prima guerra mondiale. Oggi opera in ben 118 Paesi del mondo e conta, attualmente, circa 14mila collaboratori. La Ong è presente anche nel nostro Paese con Save The Children Italia. La Onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale), costituita nel 1998, è impegnata in vari progetti finalizzati alla piena attuazione dei diritti dei bambini, delle bambine e degli adolescenti, sotto la guida dell’attuale presidente Claudio Tesauro.

OFFERTE DI LAVORO SAVE THE CHILDREN 

STC Italia è alla ricerca di varie figure in vista di nuove assunzioni in Italia, soprattutto presso la sede di Roma, e all’estero. Gli interessati a lavorare nel settore umanitario presso la Onlus italiana possono valutare le ricerche in corso in questo periodo, a cui l’organizzazione dà visibilità attraverso la sezione web Save The Children Lavora con noi.

Le opportunità di lavoro Save The Children Italia sono rivolte, generalmente, a diplomati o laureati in diversi ambiti, a vari livelli di carriera o anche senza esperienza, a seconda dei ruoli, in possesso di una fluente conoscenza della lingua inglese e di buone competenze informatiche. I candidati selezionati vengono assunti, prevalentemente, con contratti di lavoro a progetto, a tempo determinato o assunzione a tempo indeterminato, di durata variabile in base alle opportunità professionali. Al momento sono aperte le selezioni per vari profili, da assumere con retribuzioni che possono variare dai 25.000 ai 45.000 Euro annui.

POSIZIONI APERTE

Ecco quali sono le figure attualmente ricercate:

DIALOGATORI “in house” – Roma e Milano
Il dialogatore lavora presso diverse location e ha il compito di dialogare con potenziali donatori. Presenta la raccolta fondi di Save the Children Italia Onlus allo scopo di attivare la loro adesione. Raccoglie i dati delle persone compilando appositi moduli, si attiva per completare le adesioni incomplete, fornisce report mensili all’organizzazione. Il lavoro si svolge Face to Face in strade, piazze, centri commerciali o altre location, pubbliche e private, anche nel corso di eventi di sensibilizzazione. Per candidarsi occorre possedere ottime capacità di comunicazione, essere flessibili e condividere gli obiettivi della Ong per la tutela dei diritti dei bambini.

SUPPORTO PER LA CAMPAGNA DI NATALE AZIENDE 2019 – Roma
Le risorse selezionate gestiranno la campagna, quindi risponderanno alle richieste delle aziende, sostenitrici e prospect, che vogliono donare a Save the Children per Natale, in un’ottica di fidelizzazione e conseguimento degli obiettivi economici della campagna stessa. Si occuperanno, inoltre, di organizzare e gestire il back office ed ottimizzare la fase finale di ringraziamento alle aziende che doneranno. Sarà possibile candidarsi fino al 15 ottobre.

CONSULTANT FOR ROSTER – GRANT MANAGEMENT AREA
Si ricercano laureati in economia con una rilevante esperienza lavorativa nel settore di almeno 5 anni. Ottima conoscenza dei requisiti di conformità dei principali donatori istituzionali, buon utilizzo di Outlook, Word, Powerpoint e Excel ed eccellente conoscenza della lingua inglese. Candidature aperte fino al 31 ottobre 2019.

PROGRAMME COORDINATOR SISTEMI DI TUTELA SAFER COMMUNITIES – Roma
I candidati ideali sono laureati in discipline giuridiche, psicologiche o sociali con almeno 7 anni di esperienza in un ruolo di case management, sistemi di protezione, sviluppo di procedure operative in contesti educativo-socio-sanitari, analisi delle policies e politiche pubbliche. Si richiede ottima conoscenza della tematica e dei principali stakeholder impegnati nel settore di riferimento in Italia e ottima padronanza nell’utilizzo del pacchetto Office e dei principali strumenti informatici. Completa il profilo la buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta. Le selezioni sono aperte fino al 11 ottobre.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni Save the Children e alle offerte di lavoro attive possono candidarsi visitando questa pagina dedicata alle posizioni aperte – Save The Children “Lavora con noi” – e inviando il curriculum vitae secondo le modalità indicate nella stessa ed entro le scadenze previste per gli annunci di interesse.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments