Amazon Jesi: 1000 assunzioni, nuovo centro logistico

amazon magazzinieri, logistica
photo credit Frederic Legrand - COMEO / Shutterstock.com

Attese nelle Marche migliaia di nuove assunzioni Amazon, in vista della realizzazione di un nuovo centro logistico a Jesi (Ancona).

Prosegue l’iter amministrativo per la costruzione di un maxi hub che potrà generare occupazione per circa 1000 persone.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro Amazon previsti a Jesi e come candidarsi.

AMAZON ASSUNZIONI NEL NUOVO DEPOSITO DI JESI

La Giunta Comunale della città ha infatti approvato la variante urbanistica che consentirà ad Amazon di insediare un grande hub logistico nella zona dell’Interporto regionale e di realizzare, di conseguenza, numerose nuove assunzioni di personale. Il progetto, presentato già nel 2020 ma con un iter burocratico che ha visto qualche rallentamento, ha dunque ottenuto il via libera per proseguire.

I passi successivi per avviare la realizzazione del nuovo magazzino spettano ora alla società che ha progettato il sito, la Scannell, e ai vertici dell’Interporto Marche. L’operazione, come sottolinea anche il sindaco di Jesi, Lorenzo Fiordelmondo, vede i rappresentati delle istituzioni locali coesi in favore della realizzazione del nuovo impianto. Il deposito, che avrà un’estensione di oltre 66.000 mq, potrà infatti rappresentare un importante volano per l’economia locale e regionale.

Oltre a contribuire alla rivalorizzazione dell’area intermodale marchigiana, l’insediamento del nuovo centro logistico potrà incidere significativamente anche sui livelli occupazionali del territorio. Grazie all’avvio del nuovo magazzino, che potrebbe essere pronto già nel 2024, Amazon creerà ben 1000 posti di lavoro, tra inserimenti diretti e opportunità d’impiego a livello di indotto.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Le nuove assunzioni Amazon a Jesi in arrivo grazie alla realizzazione del nuovo centro logistico, potranno interessare diverse figure professionali. Probabilmente gli inserimenti coinvolgeranno, in massima parte, i profili tipicamente impiegati nei depositi dell’azienda, come magazzinieri, addetti alla logistica e operatori per lo stoccaggio di pacchi e colli. Ulteriori opportunità di lavoro si creeranno anche all’esterno dell’azienda, tra i fornitori e gli operatori delle consegne che collaborano con il Gruppo.

AZIENDA

Amazon, lo ricordiamo, è un’azienda nata negli USA negli anni ’90 ed è specializzata nel settore del commercio elettronico. Fondata dall’imprenditore Jeff Bezos, è quotata in Borsa, al Nasdaq, e opera in tutto il mondo gestendo piattaforme web dedicate alla vendita online di beni e servizi. In Italia, Amazon è presente dal 2010. Nel nostro Paese gestisce oltre 50 siti logistici e conta più di 14000 dipendenti assunti a tempo indeterminato.

CANDIDATURE

Gli interessati alle prossime assunzioni Amazon a Jesi devono attendere la realizzazione del nuovo centro logistico e l’avvio delle apposite selezioni per il personale che vi verrà impiegato. Generalmente l’azienda raccoglie le candidature tramite la pagina riservata alle carriere (Lavora con noi) presente sul proprio sito web. Da qui è possibile prendere visione delle attuali posizioni aperte presso il Gruppo e candidarsi, inviando il cv tramite l’apposito form online.

Attualmente, l’azienda seleziona diverse figure per diverse sedi sul territorio nazionale. Per scoprire tutte le ricerche in corso al momento potete leggere questo approfondimento su come lavorare in Amazon.

Inoltre, per conoscere altre opportunità di lavoro, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti