Più assunzioni a tempo determinato in asili nido e scuole materne: ecco il Decreto

scuola, assunzioni, docenti, ata

E’ stato pubblicato un nuovo decreto legge che autorizza più assunzioni a tempo determinato in asili nido e scuole materne

Il provvedimento prevede una deroga al tetto di spesa per assumere con contratti a termine personale docente, educativo e ausiliario presso servizi educativi e scolastici comunali. In sostanza consente ai Comuni di assumere più insegnanti, educatori e ATA nei nidi e nelle scuole d’infanzia.

Ecco tutte le informazioni sulle assunzioni a tempo determinato in scuole materne e asili nido, e il decreto da scaricare.

ASSUNZIONI ASILI NIDO E SCUOLE MATERNE CON DEROGA TETTO DI SPESA

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese e del Ministro dell’istruzione Lucia Azzolina, ha approvato infatti il decreto-legge 11 settembre 2020, n. 117. Il provvedimento legislativo, tra le varie misure, introduce anche disposizioni urgenti per il regolare svolgimento dei servizi educativi e scolastici gestiti dai comuni. In particolare dà la possibilità agli enti comunali di sostenere una spesa maggiore rispetto al limite previsto dalla normativa vigente per assumere personale educativo, scolastico e ausiliario a tempo determinato.

Dunque ci saranno più assunzioni negli asili nido e nelle scuole materne. La misura intende consentire alle istituzioni educative e scolastiche comunali di incrementare gli organici. Ciò per garantire la ripresa in sicurezza delle attività didattiche in presenza a fronte dell’emergenza epidemiologica da covid-19 in atto. Del resto le disposizioni anti contagio adottate per le scuole prevedono la diminuzione degli alunni per classe, con conseguente incremento delle classi. Inoltre comprendono il distanziamento e altre iniziative volte ad assicurare la salubrità e l’igiene degli ambienti scolastici. Dunque la loro attuazione rende necessario l’impiego di ulteriori risorse e, quindi, nuove assunzioni di insegnanti, educatori e ausiliari.

Non a caso, per il prossimo anno scolastico, il MIUR è stato già autorizzato ad effettuare 50mila assunzioni straordinarie per covid tra docenti e ATA. Inoltre per quest’anno sono previste anche 1000 assunzioni di Assistenti Tecnici nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado.

MODALITA’ DI RECLUTAMENTO

Come avverranno le assunzioni? Con ogni probabilità si procederà allo scorrimento di graduatorie già in essere, ad esempio utilizzando le modalità per l’assegnazione delle supplenze docenti e delle supplenze ATA, e ad indire nuovi concorsi.

Il personale a tempo determinato che sarà reclutato andrà ad aggiungersi a quello a tempo indeterminato inserito con le immissioni in ruolo docenti e tramite le immissioni in ruolo ATA.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Per tutti i dettagli sul provvedimento che consente più assunzioni a tempo determinato in asili nido e scuole materne mettiamo a vostra disposizione il DECRETO LEGGE n. 117/2020 (Pdf 39Kb).

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per tutte le informazioni sui prossimi concorsi in uscita per lavorare nella scuola e sulle novità per docenti e ATA potete visitare questa pagina. Continuate a seguirci per restare aggiornati, iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments