Centri per l’impiego: concorsi per 4500 posti di lavoro

lavoro, cpi, assunzioni

In arrivo migliaia di assunzioni nei Centri per l’impiego grazie a nuovi concorsi già indetti o da bandire.

Prosegue il programma di rafforzamento dei CpI lanciato lo scorso anno dal Ministero del Lavoro, che punta ad inserire 4500 risorse entro il 2021.

Ecco tutte le informazioni sulle opportunità di lavoro nei Centri impiego previste, sui concorsi in atto e sui prossimi bandi di concorso in uscita.

CENTRI IMPIEGO CONCORSI 2021

Sta andando avanti, infatti, il piano straordinario di potenziamento dei Centri per l’impiego, ovvero il programma governativo di interventi che prevede sia il rinnovamento dei CpI che un importante incremento dell’organico. Il progetto è essenziale per la realizzazione del nuovo piano di rilancio delle politiche attive per il lavoro che il Governo sta elaborando. In particolare per l’avvio del programma Gol – Garanzia di occupabilità dei lavoratori, che comprende un insieme di iniziative volte a favorire l’occupazione.

Tuttavia la tabella di marcia delle nuove assunzioni nei Centri per l’Impiego procede a rilento. Su 11.600 unità da assumere, in base al piano, nei CpI ne sono state reclutate ancora poco più di 1.300. Stando a quanto riportato, in un recente articolo, dal Sole 24 Ore, sono ben 7 le Regioni in ritardo con le assunzioni. Si tratta, nello specifico, di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sardegna. Questa situazione desta non poca preoccupazione nel Governo, dato che rischia di arrestare l’atteso rilancio dei servizi per il lavoro.

La coordinatrice degli assessori regionali al lavoro, Alessandra Nardini, ha però assicurato che c’è l’intenzione di recuperare. Si punta a portare a termine 4500 inserimenti di personale nei CpI entro fine anno. Se tutto procederà secondo i piani, dunque, nei prossimi mesi saranno assunte migliaia di nuove risorse sul territorio nazionale. Il reclutamento avverrà mediante procedure concorsuali. Una parte dei concorsi per lavorare nei Centri per l’Impiego è già stata bandita o programmata, ma diversi sono i bandi attesi, che dovranno quindi essere approvati in tempi brevi per consentire l’espletamento delle selezioni pubbliche.

LE RISORSE ECONOMICHE

I fondi per la copertura dei posti di lavoro nei Centri per l’Impiego previsti sono già stati stanziati. Nel dettaglio, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). ha stanziato circa 5 miliardi di Euro per potenziare la rete dei CpI e per le politiche attive per il lavoro. A partire da quest’anno sono disponibili 464 milioni di euro annui per assumere gli 11.600 operatori previsti dal piano di assunzioni nei Centri per l’impiego, mentre investimenti per oltre 1 miliardo di euro sono destinati alla formazione degli operatori già in servizio e a dotare di sistemi informativi e strutture più efficaci e moderni i CpI.

CONCORSI CPI GIÀ BANDITI E PROGRAMMATI

Per quanto riguarda le assunzioni in programma, alcune Regioni hanno già effettuato le selezioni. Ad esempio, sono stati banditi concorsi della Regione Lazio per 355 assunzioni nei CpI e procedure selettive e concorsuali Arpal Puglia per 1500 assunzioni nei Centri per l’impiego. Altre Regioni hanno invece già programmato le nuove assunzioni. Ad agosto sono stati indetti nuovi concorsi dell’Agenzia Piemonte Lavoro per 134 assunzioni nei CpI, mentre la Giunta regionale calabrese ha approvato nuovi bandi per 500 assunzioni nei Centri impiego della Calabria, di cui si attende l’uscita.

COME RESTARE AGGIORNATI

Vi terremo informati sulle opportunità di lavoro nei Centri per l’Impiego. Continuate a seguirci per restare aggiornati, visitando la nostra pagina dedicata ai concorsi e la sezione dedicata ai prossimi concorsi in uscita. Iscrivetevi gratis alla nostra nostra newsletter per essere avvisati su tutte le novità e al nostro canale Telegram per avere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments