Concorso Comuni Terre d’Acqua per istruttori tecnici 2024

istruttore, tecnico, geometra, tecnici
adv

L’Unione Dei Comuni di Terre D’Acqua ha indetto un concorso per istruttori tecnici.

La selezione pubblica è finalizzata alla formazione di due distinte graduatorie e prevede l’assunzione mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il 18 giugno 2024.

Vediamo i requisiti richiesti, le informazioni sull’iter selettivo, come presentare la domanda di ammissione, il bando da scaricare e ogni altra informazione utile.

CONCORSO PER ISTRUTTORI TECNICI UNIONE COMUNI TERRE D’ACQUA

L’Unione Dei Comuni di Terre D’Acqua, in Emilia Romagna, ha dunque indetto un concorso per istruttori tecnici da assegnare a diversi Comuni. Nello specifico le posizioni di lavoro sono distribuite secondo diverse tipologie come di seguito riportate:

  • Istruttore tecnico (Area degli Istruttori) – Urbanistica ed Edilizia Privata (Tipologia A);
  • Istruttore tecnico (Area degli Istruttori) – Lavori Pubblici, Ambiente e Manutenzioni (Tipologia B).

REQUISITI RICHIESTI

Per partecipare al concorso pubblico è richiesto il possesso dei requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, ovvero:

  • cittadinanza italiana oppure di Stati appartenenti all’Unione Europea o altre categorie indicate sul bando;
  • idoneità psico-fisica assoluta e incondizionata;
  • per i concorrenti di sesso maschile: essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari;
  • non essere stati condannati, neppure con sentenza non ancora passata in giudicato per uno dei delitti contro la PA di cui al Libro II Capo II del C.P.;
  • non essere stati rinviati a giudizio, o condannati con sentenza non ancora passata in giudicato, per reati che, se accertati con sentenza di condanna irrevocabile, comportino la sanzione disciplinare del licenziamento;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 65 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • immunità da interdizione dai pubblici uffici o da destituzione da precedenti pubblici impieghi;
  • mancata risoluzione di precedenti rapporti d’impiego costituiti con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;
  • insussistenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati dispensati dal servizio o licenziati.

REQUISITI SPECIFICI

I candidati devono inoltre possedere i seguenti requisiti specifici:

  • possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
    – Diploma scuola secondaria di secondo grado di Geometra;
    – Diploma scuola secondaria di secondo grado di Perito Edile;
    – Diploma scuola secondaria di secondo grado di Istituto tecnico – Settore tecnologico – Indirizzo Costruzioni, Ambiente e territorio;
    – Diploma scuola secondaria di secondo grado di Istituto tecnico – Settore tecnologico – Indirizzo Costruzioni, Ambiente e territorio – Opzione tecnologie del legno nelle costruzioni;
    – Diploma scuola secondaria di secondo grado di Istituto tecnico – Settore tecnologico – Indirizzo Costruzioni, Ambiente e territorio – Articolazione Geotecnico;
  • patente di guida categoria B;
  • conoscenza scolastica della lingua straniera inglese;
  • conoscenze dell’uso degli applicativi informatici più diffusi.

COME SI SVOLGE LA SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante due prove d’esame, una scritta/teorico pratica ed una orale.

La prova scritta/teorico pratica verterà sulle materie generali e precisamente:

  • Cenni in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, con particolare riguardo al
    D. Lgs. 36/2023;
  • Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • Testo unico degli Enti Locali;
  • Norme sul procedimento amministrativo;
  • Conoscenza evoluta dei sistemi di office automation (Office);
  • Cenni sulla legislazione in materia edilizia e urbanistica.

La prova orale per il profilo Tipologia A verterà sui seguenti argomenti:

  • Conoscenza del Testo Unico Edilizia;
  • Conoscenze circa lo Sportello Unico Edilizia e lo Sportello Unico per le Attività Produttive;
  • Conoscenza in materia di norme sul procedimento amministrativo L. 241/90 e ss.mm.ii;
  • Conoscenza in materia urbanistica;
  • Conoscenza in materia di tutela del paesaggio e dei beni culturali di livello nazionale,
    regionale e locale;
  • Conoscenza base in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, con particolare
    riguardo al D. Lgs. 36/2023.

La prova orale per il profilo Tipologia B verterà sui seguenti argomenti:

  • Legislazione in materia di Lavori Pubblici e di contratti, appalti di opere e forniture di beni e servizi pubblici;
  • Nozioni di programmazione, progettazione, direzione lavori, contabilità e collaudo di opere pubbliche;
  • Cenni sulla normativa in materia di tutela del paesaggio e dei beni storici, artistici, normativa nazionale e regionale;
  • Nozioni di gestione e manutenzione del patrimonio con particolare riferimento agli impianti elettrici, meccanici ed antincendio;
  • Cenni sulla normativa relativa alla sicurezza sul lavoro;
  • Cenni sulla normativa in materia di Protezione Civile;
  • Cenni D.Lgs. 267/2000 e ss.mm.ii.;
  • Norme sul procedimento amministrativo;
  • Conoscenza dei sistemi di office automation e dei software utilizzati nell’area tecnica / progettuale (Autocad).

La selezione pubblica rispetta le nuove regole previste dal regolamento dei concorsi pubblici.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per istruttori tecnici indetto dall’Unione Comuni Terre d’Acqua deve essere presentata entro le ore 12.00 del 18 giugno 2024 tramite procedura telematica, collegandosi alle seguente pagina.

L’accesso alla procedura è disponibile previa autenticazione con SPID, CIE e CNS.

È sempre utile, quando si partecipa a una selezione pubblica, avere un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), in quanto gli Enti possono comunicare con i candidati anche tramite la PEC. Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

adv

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per istruttori tecnici (geometri) sono invitati a consultare il BANDO (Pdf 525 KB).

Segnaliamo per completezza informativa che quest’ultimo è stato pubblicato sul sito web dell’Unione Terre d’Acqua in questa pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI

La prova scritta/teorico pratica, da effettuarsi su personal computer, si svolgerà il 26 giugno 2024 mentre le prove orali il 4 luglio 2024.

L’ora, le modalità delle prove, ed il luogo (ove non indicato) saranno pubblicate all’albo pretorio online e sul sito istituzionale dell’Unione Terre d’Acqua, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”, entro il 21 giugno 2024.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e scoprite altri interessanti concorsi per diplomati e i concorsi pubblici 2024, visitando la pagina che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete inoltre conoscere i prossimi concorsi in uscita e prepararvi per tempo.

Iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram avrete la possibilità di rimanere sempre informati su novità e aggiornamenti. Seguiteci anche sul nostro canale WhatsApp e sul canale TikTok @ticonsigliounlavoro.

Seguiteci anche su Google News cliccando sul bottone “segui”.

di Dorotea V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *