Prova disciplinare docenti assunti da GPS: pubblicati i quadri di riferimento per la valutazione

scuola, classe, aula, banchi

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato i quadri di riferimento per la valutazione della prova disciplinare per i docenti assunti dalle GPS tramite la procedura straordinaria finalizzata all’immissione in ruolo.

Si tratta dell’esame che gli insegnanti assunti a tempo determinato dalle graduatorie provinciali di prima fascia devono sostenere al termine dell’anno di formazione iniziale e prova per la conferma in ruolo. Consiste in un colloquio e potrà svolgersi anche in videoconferenza nel caso di aggregazioni interregionale.

Di seguito rendiamo scaricabili i quadri di riferimento per la valutazione della prova di idoneità per le assunzioni dalla GPS di I fascia e facciamo chiarezza su come si svolge il colloquio.

QUADRI RIFERIMENTO VALUTAZIONE

Mettiamo a vostra disposizione i QUADRI DI RIFERIMENTO (Zip 957Kb) per la valutazione della prova orale per i docenti neoassunti dalle GSP di I fascia pubblicati dal MIUR.

PROVA DISCIPLINARE DOCENTI ASSUNTI DA GPS

La procedura straordinaria per le assunzioni a tempo indeterminato di docenti dalle GPS autorizzata, per l’a.s. 2021/2022, dal decreto sostegni-ter, che consiste nell’assegnazione di supplenze annuali finalizzate al ruolo dalle graduatorie provinciali di prima fascia, con svolgimento in contemporanea dell’anno di formazione e prova per gli insegnanti, prevede, infatti, l’espletamento di una prova disciplinare al termine di quest’ultimo. In pratica, i docenti che hanno superato con esito positivo il percorso iniziale di formazione e prova devono sostenere una prova di idoneità per essere immessi in ruolo e, dunque, ottenere un contratto a tempo indeterminato.

Con la nota 22219 dell’8 giugno 2022, il Ministero dell’Istruzione ha già fornito le indicazioni sugli adempimenti per svolgere la prova che, lo ricordiamo, consiste in un colloquio di idoneità, prevedendo l’aggregazione territoriale per le classi di concorso e tipologie di posti in cui il numero degli aspiranti è esiguo. Nel caso di aggregazioni interregionali, in base a quanto previsto dal decreto ministeriale 30 maggio 2022, n. 147, è prevista la possibilità di svolgere la prova a distanza, in videoconferenza.

Vediamo nel dettaglio come funziona la prova disciplinare per le immissioni in ruolo da GPS I fascia.

COME SI SVOLGE LA PROVA

In base a quanto previsto dal decreto MIUR n. 242 del 30 luglio 2021, che regola la procedura straordinaria per le assunzioni a tempo indeterminato dalle graduatorie GPS di prima fascia, la prova di idoneità è così articolata:

  • la prova consiste in un colloquio di idoneità, che ha lo scopo di verificare
    – per l’insegnamento su posto comune, il possesso e corretto esercizio delle competenze culturali e disciplinari, relative ai nuclei fondanti delle discipline di insegnamento sottese ai traguardi di competenza e agli obiettivi di apprendimento previsti dagli ordinamenti vigenti;


    – per l’insegnamento su posto di sostegno, il possesso e corretto esercizio delle conoscenze e competenze finalizzate a una progettazione educativa individualizzata che, nel rispetto dei ritmi e degli stili di apprendimento e delle esigenze di ciascun alunno, individua, in stretta collaborazione con gli altri membri del consiglio di classe, interventi equilibrati fra apprendimento e socializzazione e la piena valorizzazione delle capacità e delle potenzialità possedute dal soggetto in formazione;


  • il programma d’esame per la scuola dell’infanzia e primaria è riportato nell’allegato A al DM n. 327/2019;

  • il programma d’esame per la scuola secondaria è riportato nell’allegato A al DM n. 201/2020;

  • il colloquio si conclude con un giudizio di idoneità o di non idoneità, secondo i quadri di riferimento pubblicati dal MIUR;

  • gli USR redigono il calendario dei colloqui, distinti per grado di scuola e tipologia di posto, sulla base degli elenchi degli ammessi alla prova disciplinare a seguito del positivo superamento dell’anno di formazione e prova;

  • sede e orario della prova sono comunicati almeno 10 giorni prima dello svolgimento dagli USR dove i candidati hanno prestato servizio, tramite avviso pubblicato nei rispettivi albi e siti internet, contenente anche le indicazioni relative allo svolgimento della prova, che ha valore di notifica;

  • decadono dalla procedura finalizzata all’immissione in ruolo i candidati che non si presentano nel giorno, ora e sede stabiliti per la prova, senza giustificato motivo, o che non la superano.

COME SI SVOLGE LA PROVA A DISTANZA

Il DM n. 147/2022, contenente le indicazioni ministeriali sull’aggregazione interregionale delle procedure, riportate nell’Allegato A del decreto, e sulla costituzione delle commissioni di valutazione della prova disciplinare, prevede che la prova può essere svolta in videoconferenza presso sedi o articolazioni territoriali dell’USR nel cui territorio è stato svolto l’incarico a tempo determinato. La prova a distanza si svolge attraverso l’utilizzo di strumenti informatici e digitali, garantendo comunque l’adozione di soluzioni tecniche che assicurino la pubblicità della stessa, l’identificazione dei partecipanti, nonché la sicurezza delle comunicazioni e la loro tracciabilità. Per svolgere il colloquio in videoconferenza occorre presentare apposita domanda.

QUANDO SI SVOLGONO LE PROVE?

La prova disciplinare per i docenti assunti dalle GPS finalizzata all’immissione in ruolo si svolgerà entro il 31 luglio. Il DM n. 242/2021 stabilisce, infatti, che entro il mese di luglio 2022 devono concludersi le prove relative alla procedura straordinaria per le nomine in ruolo da GPS di I fascia.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per tutte le informazioni sulla procedura straordinaria per le immissioni in ruolo dalle graduatorie GPS potete leggere questo approfondimento. In questa pagina trovate, inoltre, le indicazioni del Ministero per lo svolgimento della prova di idoneità.

Per restare aggiornati visitate la nostra sezione dedicata alle assunzioni nella scuola e la nostra pagina riservata ai docenti, dove trovate tutte le informazioni e le novità su concorsi, graduatorie, contratti e normative.

Iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter, al nostro canale Telegram e alla nostra pagina facebook per ricevere tutti gli aggiornamenti e avere le notizie in anteprima. E’ disponibile anche il gruppo Telegram dedicato esclusivamente ai docenti e aspiranti docenti, utile per confrontarsi e chiedere consigli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti