Assunzioni docenti da GPS: nota MIUR su prova idoneità

scuola, classe, aula, banchi

Il MIUR ha pubblicato una nota con le indicazioni per lo svolgimento della prova di idoneità finalizzata alle assunzioni a tempo indeterminato dei docenti dalle GPS.

Si tratta degli insegnanti che hanno partecipato alla procedura straordinaria per il conferimento di supplenze annuali finalizzate al ruolo dalle graduatorie provinciali di prima fascia, prevista dal decreto sostegni-bis. Coloro che supereranno la prova finale al termine del periodo di formazione e prova potranno essere assunti a tempo indeterminato.

Di seguito facciamo chiarezza su come funziona la prova di idoneità per le nomine in ruolo dei docenti da GPS. Mettiamo inoltre a vostra disposizione la nota MIUR da scaricare e consultare, contenente tutte le indicazioni del Ministero dell’Istruzione.

LA NOTA MIUR ASSUNZIONI DOCENTI DA GPS

Ecco il testo integrale della NOTA MIUR (Pdf 114Kb) sulla prova di idoneità per le assunzioni di docenti dalle GPS di prima fascia.

PROVA IDONEITÀ IMMISSIONI IN RUOLO DOCENTI DA GPS

Con la nota 22219 dell’8 giugno 2022, il Ministero dell’Istruzione ha fornito le indicazioni sugli adempimenti per l’espletamento della prova disciplinare relativa alla procedura straordinaria per le assunzioni a tempo indeterminato di docenti dalle GPS prevista dal decreto sostegni-ter. Il decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 (art. 59, commi da 4 a 9), ha autorizzato, infatti, esclusivamente per l’a.s. 2021/22, il conferimento di  supplenze annuali finalizzate al ruolo da GPS, in particolare dalla prima fascia delle graduatorie, per coprire i posti rimasti vacanti dopo le procedure ordinarie di immissione in ruolo dei docenti.

In pratica la procedura, regolata dal decreto MIUR n. 242 del 30 luglio 2021, prevedeva l’assunzione a tempo determinato degli insegnanti inseriti nella prima fascia delle graduatorie GPS fino al 31 agosto 2022. I supplenti dovevano svolgere, durante l’incarico di supplenza, il periodo di formazione e prova, cioè il percorso annuale per l’inserimento in ruolo del personale docente. Al termine di quest’ultimo, in caso di esito positivo, è previsto lo svolgimento di una prova finalizzata alla conferma in ruolo, che consiste in un colloquio.

L’intera procedura deve concludersi entro luglio 2022. Dunque a breve dovrà svolgersi la prova di idoneità per le assunzioni dei docenti dalle GPS e il Ministero ha fornito le indicazioni sulle tempistiche e le eventuali aggregazioni regionali delle commissioni in vista dell’espletamento delle prove. Per tutte le informazioni su come si svolge il colloquio di idoneità e su cosa studiare leggete questo approfondimento.

LE INDICAZIONI DEL MIUR

Ecco in dettaglio cosa prevede la nota MIUR sulla prova di idoneità per le assunzioni in ruolo da GPS:

  • aggregazione delle procedure regionali nel caso in cui il numero di aspiranti sia esiguo;

  • valutazione dell’anno di formazione e prova in tempo utile considerando che la procedura deve concludersi entro luglio 2022, la convocazione dei candidati da parte dell’USR responsabile del procedimento deve essere effettuata almeno dieci giorni prima dello svolgimento della prova e per alcune tipologie di posto il numero degli aspiranti è particolarmente elevato.

Il documento ministeriale comunica, inoltre, la pubblicazione a breve sul portale web del MIUR delle griglie di valutazione per la prova disciplinare.

ULTERIORI AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci per restare aggiornati e visitate la nostra sezione dedicata alle assunzioni nella scuola e la nostra pagina riservata ai docenti, dove trovate tutte le informazioni e le novità su concorsi, graduatorie, contratti e normative.

Iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter, al nostro canale Telegram e alla nostra pagina facebook per ricevere tutti gli aggiornamenti e avere le notizie in anteprima. E’ disponibile anche il gruppo Telegram dedicato esclusivamente ai docenti e aspiranti docenti, utile per confrontarsi e chiedere consigli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti