Ragioneria di Stato: 54 assunzioni e nuovi concorsi

Ministero Economia Finanze

AGGIORNAMENTO: Il Decreto Milleproroghe 2024 proroga al 2024 l’autorizzazione ad assumere personale nella Ragioneria di Stato, anche tramite nuovi concorsi pubblici. Per tutti i dettagli, leggete questo approfondimento.


In arrivo nuovi concorsi per assunzioni nella Ragioneria di Stato.

Il decreto PNRR2 autorizza il Ministero dell’economia e delle finanze ad assumere 54 risorse a tempo indeterminato entro il 2023. Il reclutamento potrà avvenire anche tramite nuove procedure concorsuali.

Ecco tutte le informazioni sui posti di lavoro nella Ragioneria di Stato da coprire e sui prossimi bandi in arrivo.

RAGIONERIA DI STATO ASSUNZIONI CON DECRETO PNRR2

Il decreto-legge 30 aprile 2022, n. 36 (c.d. decreto PNRR2), che introduce importanti novità per i concorsi pubblici e le assunzioni nella PA, autorizza infatti nuove assunzioni nel Mef per il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato. In particolare, è concessa la facoltà di reclutare, nel biennio 2022-2023, 54 unità di personale. Le nuove risorse saranno inserite mediante contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.

Questi inserimenti rientrano tra le misure messe in campo dal Governo con il provvedimento legislativo per favorire l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). I nuovi assunti, infatti, saranno destinati per la maggior parte al rafforzamento delle sedi territoriali della Ragioneria di Stato. Una parte delle risorse, invece, sarà impiegata per le attività di valutazione preliminare dei progetti legati al PNRR presentati dalle amministrazioni aggiudicatrici dei fondi stanziati per la stipula di convenzioni con università, enti e istituti di ricerca, interessate a svilupparli secondo la formula del partenariato pubblico privato, e per la costituzione del comitato di coordinamento delle attività valutative.

Per reclutare le risorse da assumere si procederà allo scorrimento di graduatorie già in essere e all’indizione di nuovi concorsi per lavorare nella Ragioneria di Stato. I nuovi bandi di concorso Mef saranno indetti senza il previo espletamento delle procedure di mobilità previste dalla normativa vigente. I posti di lavoro nella Ragioneria generale dello Stato autorizzati dal decreto sono aggiuntivi rispetto alle normali facoltà assunzionali del Dipartimento.

FIGURE RICHIESTE

Nel dettaglio, le assunzioni nella Ragioneria di Stato autorizzate riguardano le seguenti figure:

  • 4 unità di Area III, posizione economica F1, da impiegare per la valutazione dei progetti PNRR;

  • 50 unità di Area III, posizione economica F1, per rafforzare le articolazioni territoriali del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato.

DOVE VEDERE I BANDI

Gli interessati alle future assunzioni nella Ragioneria di Stato e ai concorsi in arrivo devono attendere l’uscita dei bandi, che saranno pubblicati sulla pagina Concorsi del portale web del Ministero dell’economia e delle finanze.

Metteremo a vostra disposizione i bandi non appena usciranno. Continuate a seguirci per restare informati e iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter, al nostro canale telegram e alla nostra pagina facebook per essere aggiornati su tutte le novità.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere tutte le selezioni pubbliche attive per lavorare nella Pubblica Amministrazione potete visitare la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici. Inoltre, per conoscere tutti i bandi in arrivo, potete consultare la nostra sezione riservata ai prossimi concorsi in uscita.

di Angela V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *