Scuola: 120 mila assunzioni per Docenti entro il 2024

insegnanti, docenti, scuola

In arrivo nella scuola migliaia di nuove assunzioni di docenti tra il 2022 e il 2024.

A dichiararlo è il Ministro dell’istruzione, Patrizio Bianchi, che annuncia l’immissione in ruolo di 120 mila insegnanti attraverso il nuovo percorso introdotto dalla riforma del reclutamento dei docenti.

Ecco tutte le informazioni sui posti di lavoro nel personale docente da coprire e cosa sapere.

SCUOLA ASSUNZIONI DOCENTI 2022-2024

Il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ha annunciato, infatti, nel corso di un intervento in video collegamento al Festival d’Europa 2022, nell’ambito delle celebrazioni per i 35 anni del programma Erasmus, che ci saranno nuove assunzioni nella scuola per immettere in ruolo migliaia di insegnanti nel prossimo triennio. Nello specifico, sono 120 mila gli inserimenti di docenti previsti dal MIUR, di cui 50 mila nel 2022 e altri 70 mila tra il 2023 e il 2024. Le nuove immissioni in ruolo andranno ad aggiungersi alle oltre 110 mila già effettuate grazie ai concorsi scuola che, secondo il Ministro, hanno permesso di anticipare il turnover del personale.

Nel corso del suo intervento, il Ministro Bianchi ha sottolineato anche l’importanza della riforma del reclutamento dei docenti introdotta con il decreto PNRR2, che ha delineato un percorso chiaro per chi vuole insegnare. “Dopo la laurea magistrale – ha dichiarato il Ministro – sono previsti 60 crediti di un percorso garantito dalle università e partecipato dalle scuole, con un massiccio ricorso al tutoraggio dei nostri docenti migliori“.

Infatti, il Ministero ha messo a bilancio 50 milioni di euro perpetui per la formazione iniziale dei docenti, al fine di garantire un percorso formativo che deve riguardare non solo la didattica delle materie specifiche ma anche le competenze cognitive, da svolgere, tra l’altro, durante l’orario di lavoro. In quest’ottica è previsto un investimento di ben 800 milioni di euro a valere sui fondi del PNRR per formare 650 mila insegnanti entro il 2025. Inoltre, tramite la contrattazione collettiva sarà inserita anche una formazione aggiuntiva per le attività di gestione legate al tutoraggio.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per tutte le informazioni sulla riforma del reclutamento dei docenti potete leggere questo approfondimento. Continuate a seguirci per restare aggiornati e visitate la nostra pagina riservata a tutte le novità per i docenti.

Iscrivendovi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram potete, inoltre, ricevere tutti gli aggiornamenti e avere le notizie in anteprima. E’ inoltre disponibile il gruppo Telegram dedicato ai docenti e aspiranti docenti utile per confrontarsi con altri candidati e avere consigli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti