Concorsi Pubblica Amministrazione: 11 mila assunzioni con sblocco turn over

pubblici uffici

In arrivo nuovi concorsi nella Pubblica Amministrazione e assunzioni grazie allo sblocco del turn over con il DPCM del 29 marzo 2022, che consente di reclutare migliaia di nuove risorse.

Sono circa 11 mila i posti di lavoro nel settore pubblico che saranno coperti anche grazie a nuovi bandi di concorso pubblici. I nuovi inserimenti riguardano ben 23 Ministeri ed enti pubblici.

Ecco tutte le informazioni sulle nuove assunzioni nella PA e sui prossimi concorsi in uscita, e le tabelle con tutti i posti da scaricare e consultare.

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CONCORSI E ASSUNZIONI CON NUOVO DPCM

Il DPCM del 29 marzo 2022 autorizza, infatti, nuovi concorsi e assunzioni a tempo indeterminato nella PA. Nello specifico, il decreto autorizza vari Ministeri ed enti ad avviare procedure di reclutamento per assumere circa 11 mila unità di personale, per lo più tra amministrativi, funzionari e dirigenti. I nuovi inserimenti saranno effettuati anche a valere sui budget già autorizzati negli anni precedenti per assumere nuove risorse e residuati.

In sostanza, grazie allo sblocco del turn over nella Pubblica Amministrazione potranno essere completate le assunzioni già programmate e potranno essere effettuate quelle di nuova programmazione. Il reclutamento potrà avvenire non solo tramite nuovi bandi, ma anche tramite lo scorrimento di graduatorie in vigore da precedenti concorsi.

Tra le Amministrazioni con maggiore disponibilità di posti ci sono senza dubbio l’INPS, con 3.722 posti autorizzati, e il Ministero dell’Interno, che è stato autorizzato ad assumere ben 2.570 figure. Particolarmente numerose anche le assunzioni nel Ministero della Difesa, che prevedono il reclutamento di 2.430 unità. Solo 82, invece, le assunzioni autorizzate per il Ministero della Giustizia, che difficilmente potranno colmare la carenza di personale che da diverso tempo rallenta la macchina giudiziaria.

Vediamo nel dettaglio quali sono gli enti interessati dal nuovo piano di reclutamento e i posti da coprire.

DISTRIBUZIONE DEI POSTI

Le assunzioni nella Pubblica Amministrazione autorizzate dal nuovo DPCM sono così distribuite:

  • Ministero della Difesa – 2.430 posti;

  • Ministero della Giustizia – 82 posti, di cui
    – 26 nel Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità;
    – 56 nell’Ufficio centrale archivi notarili;

  • Ministero dell’Interno – 2.570 posti;

  • Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – 120 posti;

  • Ministero della Salute – 147 posti;

  • Ministero della Transizione Ecologica – 14 posti;

  • Ministero dell’Economia e delle Finanze – 885 posti;

  • Avvocatura dello Stato – 122 posti;

  • Consiglio di Stato – 101 posti;

  • CNEL (Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro) – 4 posti;

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri – 406 posti;

  • Protezione Civile – 77 posti;

  • AGENAS (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) – 1 posto;

  • AGEA (Agenzia per le erogazioni in agricoltura) – 9 posti;

  • AIFA (Agenzia italiana del farmaco) – 52 posti;

  • ANSV (Agenzia nazionale per la sicurezza del volo) – 3 posti;

  • ITA ex ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) – 39 posti;

  • ARAN (Agenzia per la rappresentazione negoziale delle pubbliche amministrazioni) – 6 posti;

  • AID (Agenzia Industrie Difesa) – 128 posti;

  • INPS (Istituto nazionale della previdenza sociale) – 3.722 posti;

  • Parco Nazionale delle Cinque Terre – 1 posto;

  • Parco Nazionale del Gran Paradiso – 13 posti.

TABELLE

Per ulteriori informazioni, mettiamo a vostra disposizione le TABELLE (Pdf 660Kb) con tutti i posti autorizzati presso ciascun Ministero e ente per le assunzioni nelle PA e per i nuovi concorsi in arrivo.

COME SI SVOLGERANNO I CONCORSI

Le procedure concorsuali si svolgeranno con le modalità semplificate e velocizzate attualmente in vigore. Per tutte le informazioni potete leggere questo approfondimento. I concorsi per le amministrazioni centrali che saranno banditi da luglio 2022, invece, seguiranno le nuove regole per i concorsi pubblici introdotte dal decreto PNRR 2. Per tutte le informazioni su cosa cambia per le procedure concorsuali e le assunzioni potete visitare questa pagina.

IL DECRETO

Per ulteriori approfondimenti, rendiamo scaricabile il testo integrale del DPCM 29 marzo 2022 (Pdf 884Kb).

ALTRE ASSUNZIONI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Vi ricordiamo che il Governo ha in programma di effettuare ben 100 mila assunzioni l’anno nella Pubblica Amministrazione, per rafforzare la capacità amministrativa del Paese e attuare misure e obiettivi previsti dal PNRR. Per tutti i dettagli sul maxi piano di reclutamento nella PA potete leggere questo approfondimento.

Le prime 100 mila unità saranno assunte già nel 2022, attraverso vari concorsi nella Pubblica Amministrazione banditi, in atto o da bandire. Per tutti i dettagli visitate questa pagina. Rendiamo disponibile anche l’approfondimento sul nuovo piano di formazione per i dipendenti pubblici che spiega tutte le opportunità disponibili.

BANDI CONCORSI APERTI E IN ARRIVO

Per conoscere tutti i concorsi pubblici in corso per i quali è possibile inviare la candidatura e scaricare i relativi bandi vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici.

Per quanto riguarda i concorsi che usciranno nei prossimi mesi è necessario attendere la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami, su cui noi vi terremo aggiornati, ma è già possibile conoscere le anticipazioni consultando la nostra sezione dedicata ai  prossimi concorsi in uscita.

COME RESTARE AGGIORNATI

Iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale telegram per ricevere tutti gli aggiornamenti e avere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
1 Comment
Inline Feedbacks
Leggi i commenti
Emy

Ottimo