Corso dattilografia ATA terza fascia: quando vale, quanti punti, quale scegliere

scuola, aula, classe

Il corso di dattilografia rientra tra i titoli valutabili per aumentare il punteggio nelle graduatorie ATA di terza fascia.

In questa guida utile ti spieghiamo a cosa serve e quanti punti vale il corso di dattilografia, in vista del concorso ATA terza fascia 2021. Facciamo anche chiarezza su quale scegliere, quali corsi valgono e quali no, sui costi e sui corsi gratis.

CORSO DATTILOGRAFIA GRADUATORIE ATA TERZA FASCIA: A COSA SERVE?

L’attestato di dattilografia rientra tra i titoli valutabili per le graduatorie ATA terza fascia. Dunque non fa parte dei titoli di accesso per le graduatorie di III fascia ATA, che sono obbligatori per iscriversi in graduatoria, ma di quelli che consentono di ottenere ulteriori punti da sommare per il calcolo del punteggio che determina la posizione negli elenchi del personale ATA.

In che cosa consiste il corso di dattilografia? Si tratta di un percorso formativo che consente di imparare a scrivere su tastiera utilizzando tutte e 10 le dita, in maniera precisa e veloce, grazie all’apprendimento della tecnica corretta di diteggiatura.

In sostanza, aver conseguito un corso di dattilografia può consentire di aumentare il punteggio in graduatoria del personale ATA e di salire nelle graduatorie. Quindi anche per il nuovo bando ATA terza fascia che servirà per l’aggiornamento delle graduatorie valide per il triennio 2021-2023, il possesso di un attestato di dattilografia dà diritto a punti in più. E’ bene chiarire che ciò è valido solo nel caso di un corso di dattilografia ATA riconosciuto dal MIUR e istituito da un ente pubblico.

Vediamo in dettaglio quando vale il corso di dattilografia, quanti punti vale e quale scegliere.

PER QUALI PROFILI E’ VALIDO L’ATTESTATO DI DATTILOGRAFIA?

Questo titolo è valutabile per l’inserimento nelle graduatorie di terza fascia ATA solo per il profilo di assistente amministrativo. Dunque il corso di dattilografia non vale per i collaboratori scolastici, gli assistenti tecnici, i guardarobieri, gli addetti alle aziende agrarie, cuochi e infermieri.

QUANTI PUNTI VALE IL CORSO DI DATTILOGRAFIA PER LE GRADUATORIE ATA TERZA FASCIA?

L’attestato di addestramento professionale per la dattilografia o per i servizi meccanografici vale 1 punto.

QUALI CORSI DI DATTILOGRAFIA VALGONO E QUALI NON SONO IDONEI?

Ai fini del concorso III fascia ATA è considerato come titolo valutabile “un attestato di addestramento professionale per la dattilografia o un attestato di addestramento professionale per i servizi meccanografici rilasciati al termine di corsi professionali istituiti dallo Stato, dalle Regioni o da altri enti pubblici”.

In sostanza il corso di dattilografia è valido se erogato dallo Stato, dalle Regioni o da altri enti pubblici. Il semplice accreditamento di un ente per la formazione non è una condizione sufficiente. Quindi, se segui un corso organizzato da un ente di formazione che non è istituito da comuni o enti pubblici, questo non vale e se lo inserisci nella domanda ATA terza fascia il punto non ti viene attribuito.


Considerato che è un corso molto richiesto e gli stessi enti di formazione sono interessati ad erogarlo, negli ultimi anni alcuni di questi enti si sono adeguati e hanno fatto in modo che il corso sia istituito da un comune e poi erogato da loro. Questo perché, in passato, molte persone si sono viste togliere il punto, dopo aver presentato la domanda di inserimento e aggiornamento nelle graduatorie III fascia ATA.

Esistono, poi, tanti corsi online che hanno come disclaimer riconosciuti dal MIUR ma questa dicitura non basta, serve che siano istituiti da un ente pubblico. In pratica seguirli è come buttare via soldi se lo scopo è aumentare il punteggio in graduatoria ATA. In questo caso, pertanto, l’attestato, per essere valido, dev’essere rilasciato al termine di un corso di dattilografia riconosciuto MIUR online o in presenza, quindi istituito comunque da un ente pubblico, che ne ha affidato l’organizzazione ad un ente di formazione privato.

Cercando online si trovano tantissimi enti che erogano questi corsi, bisogna scegliere solo quelli che precisano che il corso è istituito da un ente pubblico e verificare la relativa delibera.

CORSO DI DATTILOGRAFIA PRESENTE NEL PERCORSO DI STUDI DI RAGIONERIA E PERITO COMMERCIALE

Nel precedente aggiornamento delle graduatorie, il corso di dattilografia seguito durante il percorso di studi di Ragioneria ha permesso di attribuire il punto ai fini della graduatoria di terza fascia ATA, ma solo se il diploma di Ragioneria non veniva usato come titolo di accesso. Questo perchè lo stesso titolo non può essere valutato due volte.

Quest’anno il MIUR ha dato un nuovo chiarimento in merito, nelle FAQ MIUR ATA, escludendo di fatto anche questa possibilità. Ecco la domanda e la relativa risposta:

Il vecchio diploma di ragioneria, comprendente discipline attinenti ai servizi meccanografici può essere considerato come attestato di addestramento professionale alla dattilografia, di cui al punto 4) dell’Allegato A/1, dal momento che, pur essendo stato valutato come titolo di accesso, dà luogo ad una certificazione separata?

E’ valido il solo titolo rilasciato al termine di corsi professionali istituiti dallo Stato, dalle Regioni o da altri enti pubblici. Il percorso curriculare delle Istituzioni Scolastiche secondarie di secondo grado non è assimilato ai corsi professionali.

QUALI CORSI SCEGLIERE?

E’ possibile scegliere sia un corso di dattilografia gratis, anche online, che a pagamento. Occorre specificare, però, che un corso di dattilografia ATA online gratis, o un corso di dattilografia ATA gratis in generale, difficilmente è idoneo. Questi corsi, infatti, non hanno generalmente i requisiti necessari per essere validi per l’attribuzione del punteggio. I corsi validi sono pochi e per lo più a pagamento. Ma quanto costa il corso di dattilografia? Solitamente il costo si aggira attorno ai 100/150 Euro. Diffidate da chi eroga questi corsi a prezzi nettamente più elevati.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Se sei interessato ad inserirti in graduatoria di terza fascia ti invitiamo a leggere il nostro approfondimento sul concorso ATA terza fascia 2021 che spiega nel dettaglio tutto quello che è utile sapere. Ti invitiamo a scoprire anche le novità sulle graduatorie ata di terza fascia e la nostra pagina dedicata al personale ATA, dove trovi tutte le informazioni su come lavorare nel personale amministrativo, tecnico e ausiliario delle scuole.

Iscriviti gratis alla nostra newsletter per restare aggiornato e non perdere le novità.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments