Immissioni in ruolo 2022 2023 docenti e ATA: a che punto siamo

scuola, banchi, classe, insegnare, aula

Le immissioni in ruolo per l’a.s. 2022/2023 sono ancora in fase di svolgimento e le organizzazioni sindacali del settore scuola hanno chiesto al Ministero dell’Istruzione di fare chiarezza sulle nomine effettuate.

Al momento, la situazione più critica è quella del personale docente, dato che le assunzioni a tempo indeterminato di docenti coprono meno della metà dei posti disponibili. Quasi tutti i posti per il personale ATA sono stati invece coperti, mentre per i DSGA sono esaurite le graduatorie.

Vediamo nel dettaglio a che punto siamo con le immissioni in ruolo 2022/23 e tutti i posti coperti.

IMMISSIONI IN RUOLO 2022 2023

Il 21 ottobre scorso, il MIUR ha incontrato in videoconferenza i sindacati del settore scuola per una informativa sulla situazione delle nomine in ruolo per l’anno scolastico in corso. L’incontro era stato richiesto dalle O.S. per fare chiarezza sulla situazione delle immissioni in ruolo dei docenti, delle immissioni in ruolo ATA e delle immissioni in ruolo nel personale educativo per l’a.s. 2022/23, e sulle assunzioni a tempo indeterminato nel personale docente, educativo e amministrativo, tecnico e ausiliario già effettuate.

Stando a quanto riportato dal sindacato UIL scuola, tramite un recente articolo, da una prima ricognizione dei contratti a tempo indeterminato stipulati si evidenzia una criticità per le nomine in ruolo del personale docente. Le cattedre coperte, infatti, sono meno della metà di quelle autorizzate. Anche se si tratta di dati parziali, dato che la frammentazione delle procedure per le immissioni in ruolo dei docenti, alcune delle quali tuttora in corso, sta causando forti ritardi nella registrazione dei dati complessivi, si tratta di una situazione che desta preoccupazione da parte sindacale.

In particolare, i sindacati sottolineano il replicarsi di una situazione già verificatasi negli anni scorsi e che evidenzia l’inadeguatezza del sistema di reclutamento attualmente in vigore (qui trovate tutte le informazioni su come funziona il sistema delle immissioni in ruolo degli insegnanti), che tra lungaggini e ritardi impedisce di coprire tutti i posti autorizzati e continua ad alimentare il precariato per coprire le cattedre vacanti. Ciò si rende ancora più evidente, sottolinea il sindacato UIL scuola, facendo un confronto con il sistema di immissione in ruolo del personale ATA (per tutte le informazioni leggete questo approfondimento). Quest’ultimo, molto più lineare, è in grado di ottimizzare i posti autorizzati, soprattutto considerando che le graduatorie ATA sono costantemente aggiornate dall’anzianità di servizio.

Ecco nello specifico a che punto siamo con le immissioni in ruolo 2022/23.

ASSUNZIOINI EFFETTUATE PER L’A.S. 2022 2023

  • Docenti immessi in ruolo – meno della metà (41.359 a settembre 2022) su 94.130 posti autorizzati.

  • Collaboratori scolastici immessi in ruolo – 6.653 su 6.712 posti autorizzati.

  • Assistenti amministrativi immessi in ruolo – 2059 su 2.078 posti autorizzati.

  • Assistenti tecnici immessi in ruolo – 611 su 630 posti autorizzati.

  • DSGA immessi in ruolo – 71 su 570 posti autorizzati. Sono esaurite le graduatorie.

  • Persone educativo immesso in ruolo – 45 su 66 posti autorizzati.

ULTERIORI INFORMAZIONI E APPROFONDIMENTI

Continuate a seguirci per restare aggiornati e visitate la nostra sezione dedicata alle assunzioni nella scuola. Qui trovate tutte le novità su concorsi, graduatorie, assunzioni, contratto e normative relative a docenti e ATA.

Iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram per ricevere tutti gli aggiornamenti e avere le notizie in anteprima. Sono disponibili, inoltre,  il gruppo Telegram dedicato esclusivamente ai docenti e aspiranti docenti e il canale telegram dedicato al personale ATA, utili per confrontarsi e chiedere consigli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti