No a nuove domande del Bonus Vacanze 2021 e niente proroga 2022

viaggio, vacanze, estate, estero

Non è possibile fare una nuova domanda per richiedere il Bonus Vacanze 2021 e non ci sarà la proroga fino al 2022.

Il buono fino a 500 euro per andare in vacanza è stato prorogato fino a fine anno ma non è possibile fare nuova domanda nel 2021. Quindi non è possibile richiederlo nuovamente. Inoltre il beneficio non è stato prorogato anche l’anno prossimo.

Facciamo chiarezza sul mancato rinnovo delle domande per il Bonus Vacanze e della durata, per rispondere a dubbi comuni.

BONUS VACANZE, NO A NUOVE DOMANDE NEL 2021

La legge 26 febbraio 2021, n. 21 di conversione del c.d. decreto Milleproroghe ha prorogato, infatti, il Bonus Vacanze fino al 31 dicembre 2021 ma non ha previsto una nuova domanda per richiedere il beneficio. In sostanza, dunque, ne ha esteso esclusivamente la durata, a favore di chi lo ha già richiesto e non lo ha utilizzato, ma non la platea dei beneficiari. Il buono per le vacanze poteva essere richiesto entro il 31 dicembre 2020, quindi la proroga fino a fine anno riguarda soltanto i buoni già richiesti entro quella data e i beneficiari che hanno fatto domanda entro la scadenza prevista.

Il no alle nuove domande per il bonus Vacanze 2021 si spiega con il fatto che non si tratta di un rinnovo della misura, quindi non è un nuovo voucher che viene concesso, ma una proroga di quello già assegnato che diversi beneficiari non hanno potuto utilizzare. Molti di coloro che hanno richiesto e ottenuto il Bonus Vacanza non hanno potuto utilizzarlo, ad esempio, perchè impossibilitati a partire, anche a causa delle restrizioni introdotte per l’emergenza epidemiologica da covid-19. Essendo rimasti numerosi voucher inutilizzati, il Governo ha deciso dunque di estendere il periodo di validità dei buoni per permettere a tutti i beneficiari di usufruirne.

NUOVA GUIDA E NOVITA’ INTRODOTTE

L’Agenzia delle Entrate, che gestisce la misura, ha predisposto una nuova guida aggiornata, che potete scaricare da questa pagina, e ha fornito tutti i chiarimenti sulla normativa relativa al beneficio e sulle possibilità di cessione del Bonus Vacanze in caso di impossibilità di utilizzo. Per ampliare la spendibilità del buono, inoltre, il decreto Sostegni bis ha introdotto la possibilità di spenderlo non solo presso le strutture di destinazione della vacanza, ma anche presso agenzie di viaggi e tour operator.

BONUS VACANZE NIENTE PROROGA 2022

Un emendamento proposto in vista della conversione in legge del decreto Sostegni aveva, inoltre, previsto una nuova proroga del Bonus Vacanze fino a giugno 2022. Questa modifica, tuttavia, non è stata poi accolta e inserita nella legge 21 maggio 2021, n. 69 di conversione del provvedimento, per mancanza di un accordo tra le forze politiche al Governo. Dunque non ci sarà la proroga al 2022 del Bonus Vacanze. Almeno è quanto previsto al momento. Non si può escludere che l’agevolazione sia prorogata in futuro. Allo stato attuale sembra difficile tale eventualità, dato che la misura non ha avuto particolare successo. Quindi un eventuale ulteriore rinnovo potrebbe avvenire solo introducendo sostanziali cambiamenti per la misura e prevedendo una nuova forma per il beneficio. Ma per ora queste restano soltanto ipotesi.

In molti in questi mesi si sono chiesti come richiedere il bonus vacanze e quando richiederlo, era doveroso per noi che ci impegniamo per dare un’informazione sempre chiara e completa, togliere ogni dubbio.

Ovviamente monitoreremo la situazione e in caso di ulteriori novità o cambiamenti saremo pronti a segnalarveli, come sempre in modalità gratuita.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per tutte le informazioni sul Bonus Vacanze 2021, a chi spetta, come funziona e come usarlo potete leggere il nostro approfondimento.

Continuate a seguirci per restare aggiornati, iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale telegram per avere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments