Nuovo DPCM: cosa cambia per i lavoratori

coronavirus, covid-19, epidemia

Il nuovo DPCM emanato dal Governo per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da covid-19 prevede delle novità per i lavoratori.

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24 ottobre 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.265, introduce infatti diverse disposizioni per garantire la sicurezza e la salute dei dipendenti privati e pubblici, al fine di evitare possibilità di contagio da coronavirus in ambito lavorativo.

Vediamo in dettaglio cosa cambia per i lavoratori con il nuovo DPCM.

PROMOZIONE DEL LAVORO AGILE

  1. Si raccomanda che le attività professionali siano attuate anche mediante modalità di lavoro agile, dove sia possibile svolgere l’attività lavorativa dal proprio domicilio o comunque a distanza.
  2. Nelle pubbliche amministrazioni è incentivato lo smart working, cioè il lavoro da casa, per almeno il 50% del personale, secondo le modalità stabilite da uno o più decreti del Ministro della pubblica amministrazione.
  3. E’ fortemente raccomandato l’utilizzo del lavoro agile da parte dei datori di lavoro privati per i genitori lavoratori dipendenti con almeno un figlio minore di anni 14, anche in assenza di accordi individuali, e per i lavoratori maggiormente esposti al rischio di contagio da virus SARS-CoV-2, ai sensi dell’articolo 90 del decreto rilancio.

PREVENZIONE DEL CONTAGIO NEI LUOGHI DI LAVORO

Per le attività professionali si raccomanda di:

  1. incentivare le ferie e i congedi retribuiti per i dipendenti nonchè gli altri strumenti previsti dalla contrattazione collettiva;
  2. assumere protocolli di sicurezza anti contagio, mantenendo l’obbligo di utilizzare dispositivi di protezione delle vie respiratorie previsti da normativa, protocolli e linee guida vigenti;
  3. incentivare la sanificazione dei luoghi di lavoro, anche utilizzando a tal fine forme di ammortizzatori sociali.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Per tutti i dettagli sulle disposizioni del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri mettiamo a vostra disposizione il testo integrale del DPCM 24 ottobre 2020 (Pdf 1,57Mb) pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.265 del 25-10-2020.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Oltre al nuovo DPCM, il Governo ha previsto una serie di bonus e aiuti per lavoratori e imprese per sostenere l’economia in crisi a causa dell’emergenza coronavirus, introdotti con il c.d. decreto Ristori. Per conoscere tutte le agevolazioni potete leggere il nostro approfondimento.

Continuate a seguirci per restare aggiornati su tutte le novità e gli aiuti per lavoratori e famiglie disponibili, iscrivendovi gratis alla nostra newsletter e visitando questa pagina.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments