Oxfam: lavoro per responsabili confezionamento regali, no profit

regali Natale

Oxfam Italia offre nuove opportunità di lavoro nel no profit a candidati interessati a rivestire il ruolo di responsabili del confezionamento regali per il prossimo Natale 2021.

Le risorse selezionate prenderanno parte, infatti, all’iniziativa di raccolta fondi “Incarta il presente – regala un futuro” e saranno inserite all’interno dei negozi partner in varie città della Toscana, della Sardegna e della Liguria.

Per inviare la propria candidatura c’è tempo fino al 10 Ottobre 2021. Vediamo i dettagli dell’offerta di lavoro Oxfam Italia.

L’ORGANIZZAZIONE

Oxfam, acronimo di Oxford Commitee for Famine Relief, è una confederazione internazionale costituita da 20 organizzazioni di Paesi che collaborano con quasi 3.000 partner locali in oltre 90 Paesi del mondo. Nasce in Gran Bretagna nel 1942 con l’obiettivo di portare cibo alle donne e ai bambini greci stremati dalla guerra. Nel tempo, Oxfam ha offerto il proprio sostegno alle comunità in emergenza umanitaria in tutto il mondo. È diventata leader globale nei progetti in ambito rurale e nel portare acqua e servizi igienico sanitari nelle emergenze. Con le sue ricerche e studi di settore, si è affermata anche come esperta nei temi dello sviluppo. In Italia la sede principale Oxfam si trova ad Arezzo, in Toscana.

OXFAM ITALIA LAVORO NATALE 2021

I responsabili del confezionamento regali selezionati da Oxfam Italia a seguito dell’annuncio di lavoro saranno assunti per il periodo da Novembre al 31 Dicembre 2021 nell’ambito del progetto di raccolta fondi “Incarta il presente – regala un futuro”.

Si offrono contratto di collaborazione occasionale e un compenso fisso di 400 Euro lordi. La retribuzione è proporzionale ai risultati raggiunti, infatti può aumentare fino a un massimo di 1.025 Euro lordi. Previste formazione iniziale e possibilità di crescita e carriera interna.

Segnaliamo che si tratta di un lavoro flessibile, pertanto consente di conciliare impegni personali, studio e lavoro.

REQUISITI

L’offerta di lavoro Oxfam Italia per il periodo natalizio è rivolta a quanti possiedono ottime capacità comunicative e relazionali, entusiasmo e attitudine positiva, disponibilità a lavorare nei giorni previsti per 8 ore giornaliere. I candidati dovranno inoltre essere orientati alla raccolta fondi e riuscire a coinvolgere i volontari.

Sono richiesti, infine, i seguenti requisiti:

  • esperienze pregresse in attività simili;
  • esperienza associativa: esperienza pregressa nel mondo dell’associazionismo o volontariato, preferibilmente nello sviluppo di reti locali e/o nella raccolta fondi e/o scoutismo;
  • esperienze pregresse in attività di dialogo diretto e/o marketing: piazze solidali, F2F, promoter ecc;
  • conoscenza nella propria area territoriale di realtà associative e persone affidabili con tempo libero da reclutare come volontari;
  • capacità di lavorare per obiettivi e orientamento al risultato;
  • serietà, affidabilità, relazione con il pubblico;
  • capacità di coordinare e stare in contatto con più persone contemporaneamente e di supervisionare e monitorarne l’efficacia delle azioni, l’orientamento al risultato, la gestione degli imprevisti;
  • capacità di gestione del tempo, monitoraggio e valutazione del proprio lavoro;
  • conoscenza ed interesse per le tematiche di cui Oxfam Italia si occupa;
  • conoscenze informatiche: conoscenza del pacchetto Office e uso dei social network.

ATTIVITÀ

Il lavoro dei responsabili Oxfam Italia per il confezionamento regali si svolgerà presso i negozi di importanti catene di distribuzione. I neoassunti avranno il compito di coinvolgere volontari al fine di raccogliere fondi a sostegno dei progetti umanitari di Oxfam.

Nel dettaglio, le mansioni delle risorse selezionate saranno le seguenti:

  • agire nel territorio, coinvolgendo anche realtà associative ed istituzionali, al fine di reclutare e formare la/e squadra/e di volontari per i turni della/e postazioni a loro affidata/e;
  • essere presenti di persona all’incontro formativo organizzato da OIT;
  • organizzare la formazione per tutti i volontari coinvolti (prevedendo registro presenze);
  • essere presente nei punti vendita nei giorni concordati;
  • avere un comportamento congruo secondo le indicazioni di OIT durante lo svolgimento del servizio e assicurarsi che i volontari facciano lo stesso;
  • attenersi agli strumenti di lavoro e alle linee guida esposte in formazione da Oxfam in particolare nel dialogo con i clienti nella disposizione dei materiali al banchetto e nella richiesta dell’offerta;
  • garantire che la presenza di OIT nei negozi sia come da accordi e che l’allestimento come indicato da Oxfam;
  • gestire il bussolotto delle offerte e compilare il report ogni giorno, custodire il denaro fino alla consegna alla sede centrale;
  • comunicare al responsabile regionale alla fine di ogni giornata il risultato economico;
  • interagire in modo positivo con il personale della catena di distribuzione.

SEDI DI LAVORO

L’annuncio di lavoro Oxfam Italia interessa le seguenti sedi:

  • Toscana:
    – Livorno;
    – Cecina;
    – Piombino;
    – Massa Carrara;
  • Sardegna:
    – Cagliari;
    – Sassari;
  • Liguria:
    – Sarzana;
    – La Spezia.

SELEZIONI

L’Organizzazione contatterà solo i profili preselezionati in base all’analisi delle candidature. Ai preselezionati verranno comunicate data, ora e luogo del colloquio di selezione, che in alcuni casi potrà tenersi via Skype.

COME CANDIDARSI

Gli interessati a candidarsi all’offerta di lavoro Oxfam Italia per responsabili del confezionamento regali devono inviare per email entro il 10 Ottobre 2021 il proprio curriculum vitae e una lettera di motivazione ai seguenti indirizzi

Nell’oggetto della mail andrà indicato: “Progetto natale_nome_cognome_città per la quale ci si candida”.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per conoscere le altre opportunità di lavoro nel no profit, consultate la nostra pagina dedicata. Vi invitiamo, infine, a restare aggiornati iscrivendovi alla newsletter gratuita e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments