Palazzo Grassi: assunzioni personale per le mostre 2023 a Venezia

Palazzo Grassi
Photo Credit: KirShu / Shutterstock.com

Sono previste nuove assunzioni di personale per le mostre 2023 che si terranno a Venezia presso Palazzo Grassi.

I candidati selezionati lavoreranno a partire da Marzo 2023.

L’offerta di lavoro è valida fino al 30 gennaio 2023. Vediamo tutti i dettagli, i requisiti richiesti e come candidarsi.

ASSUNZIONI A PALAZZO GRASSI VENEZIA PER LE MOSTRE 2023

Sono dunque disponibili nuovi posti di lavoro a Palazzo Grassi Venezia, in vista di assunzioni per le mostre 2023.

Le risorse selezionate saranno inserite nello staff di mediazione culturale per le mostre di Palazzo Grassi e Punta della Dogana.

ATTIVITÀ

Dopo un periodo di formazione, il personale assunto –  in qualità di mediatore culturale –  si occuperà di svolgere le seguenti attività:

  • accoglienza e assistenza dei visitatori in mostra, per rispondere a dubbi e domande;
  • supporto nelle attività regolari del museo, contribuendo alle attività educative dell’istituzione.

In particolare il personale sarà impiegato durante le mostre i ‘Chronorama. Tesori fotografici del 20° secolo’ e ‘Icônes’.

REQUISITI

I candidati interessati alle assunzioni di mediatori culturali per le mostre di Palazzo Grassi a Venezia, devono essere in possesso seguenti requisiti:

  • residenza o domicilio a Venezia e nel territorio circostante (distanza circa 1 ora di mezzi pubblici);
  • ottima conoscenza della lingua italiana e ottima conoscenza della lingua inglese e/o francese. La conoscenza della lingua tedesca è particolarmente apprezzata, così come di altre lingue straniere;
  • spiccate attitudini al lavoro in team ed alla comunicazione trasversale;
  • forte interesse per arte e cultura contemporanee;
  • evidente predisposizione alle relazioni con il pubblico.

Saranno inoltre valutati positivamente esperienze o attività affini a quelle oggetto della posizione, precedentemente sostenute sia in ambito professionale che associativo.

CONDIZIONI DI LAVORO

I mediatori culturali saranno impiegati attraverso l’associazione culturale Bartolomeo, che gestisce la mediazione culturale per conto di Palazzo Grassi S.p.A.

Il periodo di lavoro previsto è quello relativo alla durata delle mostre, da Marzo a Novembre 2023.

Ulteriori dettagli saranno riferiti in fase di selezione.

PALAZZO GRASSI VENEZIA

Affacciato sul Canal Grande palazzo Grassi è uno degli edifici più famosi di Venezia. L’edificio è sede di due musei di arte contemporanea della Pinault Collection a Venezia, chiamati appunto Palazzo Grassi e Punta della Dogana, inaugurati rispettivamente nel 2006 e nel 2009. Nei musei si alternano mostre collettive e monografiche, con lo scopo di condividere con il pubblico la conoscenza e l’amore per l’arte contemporanea.

COME CANDIDARSI

Per candidarsi alle assunzioni di mediatore culturale per le mostre 2023 di Palazzo Grassi a Venezia è necessario compilare l’apposito form online, accessibile da questa pagina, dedicata alle opportunità di lavoro.

Alla candidature sarà necessario allegare:

  • un curriculum vitae completo, non superiore a una pagina, datato e sottoscritto con autorizzazione al trattamento dei dati e recante i riferimenti ai quali ricevere eventuali comunicazioni;
  • una lettera di presentazione, non superiore alla cartella di testo, che motivi l’interesse a ricoprire la posizione e che evidenzi le caratteristiche per le quali ci si ritiene adatti a svolgere l’incarico.

Si segnala che è possibile inviare la candidatura entro le ore 12.00 del 30 gennaio 2023.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per completezza informativa, mettiamo a disposizione il BANDO relativo all’opportunità di lavoro.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO E AGGIORNAMENTI

Se volete valutare altre opportunità di lavoro nel settore dei Beni Culturali, potete consultare la nostra guida su come lavorare nei musei.

Inoltre scoprite altre interessanti offerte di lavoro visitando la nostra pagina dedicata e, per restare sempre aggiornati su tutte le novità, iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti