Agenzie per il lavoro: chi sono e cosa fanno

CHI SONO
Le agenzie per il lavoro sono entrate in vigore con la Legge Biagi e hanno sostituito le società di fornitura di lavoro temporaneo (interinale). Le agenzie per il lavoro sono enti che svolgono principalmente attività di intermediazione, ricerca e selezione del personale, supporto alla ricollocazione professionale e somministrazione di lavoro. Per operare, devono possedere l’autorizzazione rilasciata dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ed essere quindi iscritte in un apposito Albo detenuto dal Ministero.

COSA FANNO
– Intermediazione
Le agenzie per il lavoro si pongono come mediatori tra domanda e offerta di lavoro. Raccolgono i “curricula” dei potenziali lavoratori, si occupano della preselezione, promozione e gestione dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro, progettano ed erogano attività formative finalizzate all’adeguamento delle competenze dei lavoratori.
– Ricerca e selezione del personale
Le agenzie per il lavoro, su incarico di committenti (imprese che ne fanno richiesta) si occupano dell’individuazione di candidature idonee a ricoprire una più posizioni lavorative segnalate dalle aziende committenti.
– Supporto alla ricollocazione professionale
Sempre su incarico di committenti, le agenzie per il lavoro svolgono attività finalizzate alla ricollocazione di lavoratori nel mercato del lavoro.
– Somministrazione di lavoro
Le agenzie per il lavoro assumono lavoratori e successivamente li mettono a disposizione delle imprese che ne fanno richiesta. Il lavoratore dipende giuridicamente e viene retribuito dall’agenzia per il lavoro, ma funzionalmente presta la sua attività presso un’altra azienda. L’impresa provvede poi a rimborsare gli oneri retributivi e contributivi all’Agenzia per il lavoro. Questa tipologia di rapporto di lavoro è regolato dal contratto di lavoro somministrato (ex interinale).

PERCHE’ RIVOLGERSI A LORO
Le persone in cerca di occupazione possono rivolgersi all’agenzia per il lavoro più vicina al proprio domicilio e chiedere l’inserimento all’interno della banca dati dell’ente. E’ necessario consegnare il proprio curriculum vitae e spesso compilare moduli di registrazione e affrontare brevi colloqui da parte dei selezionatori dell’agenzia. L’agenzia valuterà il profilo del candidato e verificherà l’esistenza di una o più offerte di lavoro rispondenti alle sue caratteristiche. In caso positivo, metterà in contatto l’azienda richiedente con il candidato, in caso negativo manterrà comunque il curriculum all’interno della propria banca dati in vista di una futura richiesta da parte di altre imprese.

LE PRINCIPALI AGENZIE PER IL LAVORO SONO:

ADECCO S.p.A.

ALI – AGENZIA PER IL LAVORO S.p.A.

ARTICOLO 1 S.p.A.

EASY JOB s.r.l.

ETJCA S.p.A.

EUROINTERIM S.p.A.


GI GROUP S.p.A.

GE.VI. S.p.A.

IDEA LAVORO S.p.A.

INNOVEX STAFF SERVICES s.r.l.



INNOVEX

INTEMPO

INTERIM 25 ITALIA s.r.l.

KELLY SERVICES S.p.A.



LAVORINT RISORSE S.p.A.

LAVOROPIÙ S.p.A.

MANPOWER S.p.A.

MARVECS s.r.l.



MAW- MEN AT WORK

METIS S.p.A.

OBIETTIVO LAVORO

OLYMPIA



OPENJOB S.p.A.

ORIENTA S.p.A

PAGE PERSONNEL ITALIA S.p.A.

QUANTA S.p.A.

RANDSTAD ITALIA S.p.A.

RISORSE S.p.A.

STARTPEOPLE

SYNERGIE ITALIA S.p.A.

TEAM WORK s.r.l.

TEMPOR s.r.l.

TEMPORARY S.p.A.

TRENKWALDER s.r.l.

UMANA S.p.A.

WORK FORCE ON LINE S.p.A.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *