Bonus editoria: cos’è, come funziona, domanda, requisiti

La guida su come richiedere il bonus editoria 2024, cos’è, come funziona, requisiti e scadenza

editoria, giornalismo, giornalista
adv

Anche nel 2024 è possibile presentare la domanda per il bonus editoria, ossia un tax credit riconosciuto alle imprese editrici di quotidiani e periodici.

Viene concesso nella misura del 30% della spesa effettiva sostenuta per l’acquisto della carta utilizzata per la stampa dei giornali.

In questa guida chiara e dettagliata vi spieghiamo a chi spetta, come funziona e come richiedere il bonus editoria 2024.

COS’È IL BONUS EDITORIA

Il bonus editoria è un credito d’imposta riconosciuto alle imprese editrici di quotidiani e periodici per l’acquisto della carta utilizzata per la stampa delle testate edite.

La Legge di Bilancio 2022 lo aveva istituito nella misura del 30% delle spese ammesse, poi la Legge di Bilancio 2024 lo ha riconfermato dal 1° gennaio 2024.

Vediamo insieme a chi spetta il bonus editoria 2024.

A CHI SPETTA

Il bonus editoria spetta alle imprese editrici di quotidiani e periodici. Sono ammesse al beneficio le imprese con:

  • sede legale in uno Stato dell’Unione Europea o nello Spazio Economico Europeo;

  • residenza fiscale ai fini della tassabilità in Italia ovvero la presenza di una stabile organizzazione sul territorio nazionale, cui sia riconducibile l’attività commerciale cui sono correlati i benefici;

  • indicazione nel Registro delle imprese del codice di classificazione ATECO 58.13 (edizione di quotidiani) o 58.14 (edizione di riviste e periodici);

  • iscrizione al Registro degli Operatori della Comunicazione (ROC), istituito presso l’Autorità per le Garanzie nella Comunicazione. Ricordiamo che il ROC è il Registro unico degli Operatori di comunicazione adottato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per disciplinare il settore.
adv

A QUANTO AMMONTA IL CREDITO D’IMPOSTA

Il credito di imposta editoria è previsto in misura pari al 30% della spesa effettiva sostenuta per l’acquisto della carta utilizzata per la stampa dei giornali quotidiani e dei periodici.

La disciplina di riferimento su modalità e riconoscimento è stata definita dalla Circolare n. 1 del 6 dicembre 2022. E a questo proposito, vediamo quali sono le spese ammissibili al tax credit.

SPESE AMMESSE

Sono ammesse al bonus editoria 2024 le spese sostenute nell’anno 2023 per la stampa dei giornali quotidiani e dei periodici, ma soltanto se:


  • al netto della carta utilizzata per la pubblicazione di inserzioni pubblicitarie.

Nel caso di insufficienza delle risorse disponibili rispetto agli importi complessivamente richiesti, si procede alla ripartizione delle stesse tra i beneficiari, in misura proporzionale al credito di imposta richiesto. Nella domanda per l’anno 2024 sono da dichiarare le spese sostenute nell’anno 2023.

COME FUNZIONA IL BONUS EDITORIA

Il bonus editoria è un’agevolazione erogata come credito d’imposta. Ecco come funziona:

  • gli aventi diritto presentano domanda al Dipartimento per l’informazione e l’editoria per ottenere il bonus;

  • gli elenchi dei soggetti cui è riconosciuto per ciascuna annualità il credito d’imposta con il relativo importo spettante sono approvati con Decreti del Capo del Dipartimento e tempestivamente pubblicati su questo sito;

  • il credito di imposta è utilizzabile unicamente in compensazione in fase di dichiarazione dei redditi.

Vediamo come presentare domanda per il bonus editoria.

adv

COME PRESENTARE DOMANDA PER IL BONUS EDITORIA

La domanda per richiedere il bonus editoria 2024 non è stata ancora aperta.

Già si sa che potrà essere presentata dal legale rappresentante dell’impresa, esclusivamente per via telematica, attraverso l’apposita procedura disponibile nell’area riservata del sito Impresa in un giorno.

Il portale “Impresa in un giorno” sarà a breve accessibile per le domande relative al 2024. Per accedere è obbligatoria l’autenticazione mediante, alternativamente:


  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS);

COME USARE IL BONUS EDITORIA 2024

Il credito di imposta ottenuto come “bonus editoria” è utilizzabile unicamente in compensazione presentando il modello di pagamento F24 esclusivamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, a partire dal 5° giorno lavorativo successivo alla pubblicazione dell’elenco dei soggetti beneficiari.

SCADENZA DOMANDA

Non sono state ancora fissate le date per presentare le domande del bonus editoria 2024. Le domande per l’anno scorso scadevano a ottobre 2023. Vi aggiorneremo non appena ci saranno news.

ASSISTENZA ALLA DOMANDA

Per istruzioni sulla compilazione della domanda si potrà:


  • contattare l’Help Desk al numero 0664892717 dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00.

Se volete richieste di chiarimento sul credito di imposta è possibile inviare un messaggio esclusivamente tramite posta elettronica all’indirizzo credito.carta@governo.it .

NON CUMULABILITÀ

Il bonus editoria è una misura alternativa e non cumulabile, in relazione a medesime voci di spesa, con:

  • ogni altra agevolazione prevista da normativa statale, regionale o europea;

RIFERIMENTI NORMATIVI

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Vi consigliamo di leggere anche gli approfondimenti su:

Per scoprire le agevolazioni a favore dei datori di lavoro è possibile visitare la nostra pagina dedicata agli aiuti alle imprese.

Consigliamo anche di iscriversi gratis alla nostra newsletter, per ricevere tutti gli aggiornamenti, e al nostro canale Telegram, per avere le notizie in anteprima. È anche possibile restare aggiornati seguendo il nostro canale Whatsapp e il nostro canale TikTok.

di Valeria C.
Giornalista, esperta di leggi, politica e lavoro pubblico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *