Borse di studio per figli avvocati e contributi: Bandi Cassa forense 2022 2023

L’elenco dei bandi attivi per gli iscritti alla Cassa Forense, dalle borse studio ai contributi per i professionisti

avvocato

Sono diversi i bandi messi a diposizione della Cassa Forense in favore degli iscritti per gli anni 2022 2023.

Dalle borse di studio per i figli di avvocati ai contributi per la formazione professionale, fino a prestiti agevolati per i giovani professionisti.

In questa guida vi forniamo un quadro di tutti i bandi, tra borse di studio per i figli e aiuti agli avvocati, attivi nell’annualità 2022 2023 e vi diamo tutte le informazioni utili su domande e scadenze.

1) BORSE DI STUDIO FIGLI DI AVVOCATI E AIUTI

La Cassa Forense ha indetto per l’anno 2022 un bando per l’assegnazione di borse di studio in favore di studenti universitari figli di iscritti. L’importo della borsa di studio, erogato in unica soluzione, è di 2.000 euro per la frequenza di università o di istituti a essa equiparati. Il contributo viene ridotto del 50% per coloro che hanno beneficiato della medesima misura assistenziale nell’anno 2021. La domanda per l’assegnazione della borsa di studio  2022 2023 deve essere inviata, a pena di inammissibilità, entro le ore 24.00 del 30 novembre 2022. Se volete conoscere i dettagli su questa misura, vi consigliamo di leggere il testo integrale del bando e di visitare questa pagina web del sito della Cassa Forense per ulteriori dettagli e l’invio della domanda.

2) BANDO CENTRI ESTIVI

Al via per l’anno 2022 il bando per l’assegnazione di contributi a copertura delle pese di frequenza di centri estivi diurni, in favore di iscritti alla Cassa Forense, con figli minori di età compresa tra i 3 e i 14 anni. Sono destinatari del bando gli avvocati e i praticanti avvocati. Il contributo, erogato in un’unica soluzione, è pari al 50% della spesa complessiva documentata, al netto di IVA e non potrà essere inferiore a 150 euro, né superiore a 1.000 euro per ogni figlio. È possibile presentare domanda per l’annualità 2022 2023 a partire dal 1° ottobre 2022 e sino alle ore 24.00 del 31 ottobre 2022. Per maggiori dettagli, mettiamo a disposizione il testo integrale del bando e vi invitiamo a consultare la pagina web dove è possibile procedere con l’invio della domanda.

3) BANDO PRESTITI PER ISCRITTI UNDER 35

La Cassa Forense ha avviato un’iniziativa in favore dei giovani avvocati infra 35enni iscritti per aiutarli, nei primi anni di esercizio dell’attività professionale, ad accedere al mercato del credito. Il bando permette ai destinatari di beneficiare dell’intervento da parte dell’Ente per l’abbattimento al 100% degli interessi passivi e per gli aspetti legati alla garanzia per l’accesso al credito. Per partecipare nel 2022 è necessario inviare le domande online entro il 31 ottobre 2022. Se volete conoscere i dettagli su questa misura, vi consigliamo di leggere il testo integrale del bando e di visitare la pagina specifica sul sito web della Cassa Forense dalla quale è possibile inviare la domanda.

4) BORSE DI STUDIO ORFANI

Entro le ore 24.00 del 30 novembre 2022 è possibile partecipare al bando indetto per l’anno 2022  per l’assegnazione di borse di studio in favore di orfani titolari di pensione di reversibilità o indiretta erogata dalla Cassa Forense. Sono destinatari del bando gli orfani che, alla data di presentazione della domanda, siano titolari di pensione di reversibilità o indiretta erogata dalla Cassa, in possesso di specifici requisiti. Per maggiori dettagli, mettiamo a vostra disposizione il testo integrale del bando e vi invitiamo a visitare la pagina web della Cassa Forense dove è presente il modulo di domanda.

5) BANDO CONTRIBUTI ANZIANI, MALATI CRONICI O LUNGODEGENTI

Al via per l’anno 2022 un bando per l’assegnazione di contributi per spese di ospitalità in case di riposo o istituti di ricovero pubblici o privati per anziani, malati cronici o lungodegenti. Sono destinatari del bando coloro che sono iscritti alla Cassa Forense. Il contributo, erogato in unica soluzione, non può superare l’importo di 8.000 euro in caso di ricovero per l’intera annualità. In caso di minor durata, il contributo è liquidato in proporzione ai giorni di effettivo ricovero. Non possono beneficiare del contributo coloro che godono della copertura assicurativa collettiva per la non autosufficienza (LTC). Le domande per il 2022 vanno presentate entro il 18 gennaio 2023. Per maggiori dettagli, mettiamo a vostra disposizione il testo integrale del bando e vi consigliamo di visitare questa pagina del sito della Cassa Forense dove è disponibile il modulo di domanda.

6) BANDO CORSI ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Entro le ore 24.00 del 18 gennaio 2023 è possibile, per gli iscritti alla Cassa, richiedere l’assegnazione di contributi per l’acquisizione di specifiche competenze relative all’esercizio dell’attività professionale forense. L’importo del contributo è pari al 50% della spesa documentata, al netto di IVA, per la frequenza di un unico master, corso, scuola di specializzazione o perfezionamento di durata non inferiore a 30 ore, concluso nell’anno 2022. Il contributo erogato non può essere superiore a 4.000 euro. Se volete conoscere i dettagli su questa misura, vi consigliamo di leggere il testo integrale del bando in pdf e di visitare questa pagina per ulteriori dettagli e per la presentazione della domanda.

7) BORSE DI STUDIO PER TITOLO DI CASSAZIONISTA

La Cassa Forense ha indetto per l’anno 2022 un bando per l’assegnazione di borse di studio per l’acquisizione del titolo di cassazionista. L’importo della borsa di studio, erogato in unica soluzione, è di 1.500 euro lordi e verrà riconosciuta in favore di coloro che risulteranno aver superato la verifica finale di idoneità in base ai risultati che verranno comunicati dal C.N.F. (Consiglio Nazionale Forense). La borsa di studio è cumulabile con quella erogata dal C.N.F. La domanda per l’assegnazione della borsa di studio, sottoscritta dal richiedente iscritto, deve essere inviata entro le ore 24.00 del 18 gennaio 2023. Per maggiori dettagli, mettiamo a vostra disposizione il testo integrale del bando e vi invitiamo a visitare la pagina dedicata sul sito della Cassa Forense dove è disponibile il modulo di domanda.

L’elenco dei bandi attivi della cassa Forense è in continuo aggiornamento e inseriremo via via in questo articolo le nuove iniziative con le scadenze e i link ai relativi avvisi.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altri aiuti, bonus e agevolazioni disponibili per famiglie e lavoratori potete visitare la nostra sezione dedicata agli aiuti alle persone. Vi invitiamo anche ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e al canale Telegram, per leggere le notizie in anteprima.

Ricordiamo infine che tutti i nostri servizi sono gratuiti per gli utenti. Ogni giorno ci impegniamo per offrire risorse utili e rendere il web un posto migliore per tutti. Chi vuole darci una mano per segnalare altre iniziative interessanti, aperte o in via di apertura, relative a giovani imprenditori, può .contattare la nostra redazione: [email protected].

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti