Lavoro in Svizzera nel Settore Pubblico: cosa sapere

La guida completa per lavorare nel settore pubblico in Svizzera: salari, condizioni di lavoro, come candidarsi

parlamento confederazione svizzera

Ti piacerebbe lavorare nel settore pubblico in Svizzera?

La Confederazione elvetica offre interessanti opportunità di impiego presso l’Amministrazione federale anche a cittadini stranieri. La maggior parte degli incarichi professionali, infatti, è accessibile ai candidati che non hanno la cittadinanza svizzera.

In questa utile guida ti diamo tutte le informazioni sulle opportunità di lavoro in Svizzera nel settore pubblico. Ecco cosa sapere e come fare per candidarsi.

SVIZZERA LAVORO NELL’AMMINISTRAZIONE FEDERALE

Durante l’anno Ufficio federale del personale – UFPER della Confederazione elvetica, organo preposto alla gestione del personale dell’Amministrazione federale, che fa capo al Dipartimento federale delle finanze (DFF), offre diverse opportunità professionali in vista di nuove assunzioni in Svizzera. Si tratta, dunque, di posti di lavoro nel settore pubblico svizzero, presso aziende, enti e società. La maggior parte delle ricerche di personale è aperta anche a cittadini stranieri e Italiani.

L’Amministrazione federale è uno dei maggiori datori di lavoro della Svizzera, in quanto comprende la Cancelleria federale (CaF), circa 80 Uffici di varia natura e 7 Dipartimenti. Si tratta, nello specifico, del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), del Dipartimento federale dell’interno (DFI), del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS), del Dipartimento federale delle finanze (DFF), del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) e del Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC).

Attualmente l’Amministrazione svizzera impiega oltre 38mila collaboratori, di cui più di 34.500 lavorano a tempo pieno e più di 1.180 sono giovani in apprendistato. Circa il 6,6% dei dipendenti della Confederazione parla l’Italiano come prima lingua.

CHE REQUISITI BISOGNA POSSEDERE?

Per lavorare in Svizzera nel settore pubblico devi conoscere almeno una delle lingue ufficiali della Confederazione, che sono il Francese, il Tedesco, l’Italiano e il Romanico. Conoscerne due a buon livello ti dà accesso a compiti maggiormente impegnativi. Per alcuni ruoli devi conoscere anche la lingua inglese.

Per candidarti per un posto di lavoro nell’Amministrazione federale devi possedere doti personali quali autoresponsabilità, iniziativa, flessibilità e apertura. Inoltre, devi avere i requisiti richiesti per la posizione che ti interessa, che vengono specificati nell’annuncio di lavoro.

QUALI SONO I SETTORI PROFESSIONALI?

Le assunzioni in Svizzera presso l’Amministrazione federale vengono effettuate, generalmente, nelle seguenti aree professionali:

  • Autorità inquirente e di accertamento;
  • Finanze/Controlling;
  • Informatica/Telecomunicazione;
  • Ingegneria/Tecnica;
  • Insegnamento;
  • Manutenzione/Artigianato/Logistica;
  • Medicina/Salute/Psicologia;
  • Militare;
  • Personale;
  • Personale doganale;
  • Relazioni internazionali;
  • Scienza/Ricerca/Sviluppo;
  • Servizi amministrativi e commerciali;
  • Servizi linguistici;
  • Servizi stato maggiore/Sostegno direzione/Comunicazione.

QUALI SONO LE CONDIZIONI DI LAVORO?

L’Amministrazione federale Svizzera assume il personale mediante contratti di diversa tipologia e durata. La settimana lavorativa a tempo pieno è pari a 41,5 ore e sono previste almeno 5 settimane di ferie all’anno. La politica per le Risorse Umane della Confederazione prevede anche forme di lavoro part time o flessibile, quale il telelavoro. Consente, quando possibile, il job sharing, ossia la divisione di una funzione o un lavoro tra due persone. Inoltre, prevede la possibilità per i dipendenti di prendere un congedo sabbatico, ossia una pausa dal lavoro per perfezionare la propria professionalità, per viaggiare o per un riorientamento.


SALARI

La politica retributiva prevede diverse classi di salario, determinate in base a compiti, competenze e responsabilità del lavoratore. Dunque gli stipendi variano a seconda della funzione svolta e dell’esperienza. Le retribuzioni vengono accresciute in base alle performance dei dipendenti e al raggiungimento degli obiettivi stabiliti, e sono adeguate, a intervalli regolari, al rincaro del costo della vita.

Il Consiglio federale ha approvato, per quest’anno, un aumento del salario del personale federale pari all’uno per cento. Stando alla scala degli stipendi dei dipendenti pubblici della Confederazione Svizzera valida dal 1° gennaio 2020, le retribuzioni vanno da 63.237 franchi svizzeri lordi l’anno, ossia circa 4.864 franchi svizzeri lordi al mese, per la classe di stipendio 1, a 385.648 franchi svizzeri lordi annui, ovvero circa 29.665 franchi svizzeri lordi mensili, per la classe di stipendio 38.

Considerando che, attualmente, 1 franco svizzero corrisponde a circa 0,93 euro, si va da 59.364 a 362.096 euro l’anno, e da 4.566 a 27.853 euro al mese.

BENEFIT

Oltre allo stipendio le retribuzioni svizzere per i dipendenti pubblici prevedono indennità, premi e prestazioni accessorie per il personale. Ad esempio l’indennità di residenza viene corrisposta ai dipendenti per compensare il costo della vita nel luogo di lavoro e nel luogo di residenza, e può arrivare fino a 5.624 franchi svizzeri (5.280 euro) lordi l’anno, cioè circa 468 franchi svizzeri (439 euro) lordi mensili.


I collaboratori hanno diritto anche ad assegni familiari e indennità per il lavoro straordinario, domenicale e notturno, e a forme di previdenza professionale. Le eccellenti prestazioni individuali dei lavoratori vengono onorate, poi, con appositi premi.

COME VIENE RECLUTATO IL PERSONALE?

La raccolta delle candidature per lavorare in Svizzera presso l’Amministrazione federale viene effettuata attraverso il portale web dell’UFPER. Da quest’ultimo è possibile accedere al ‘Portale d’impiego Confederazione’, la piattaforma web su cui vengono pubblicate le offerte di lavoro nella Confederazione Svizzera.

Tramite questo portale puoi usufruire di diversi servizi gratuiti online. In primo luogo puoi consultare le posizioni aperte e candidarti a quelle di interesse. Per farlo devi compilare un modulo telematico, inserendo i tuoi dati e le informazioni personali, allegando il curriculum vitae e la lettera di presentazione (obbligatori), ed eventualmente una foto e/o altri documenti, quali diplomi, attestati ecc. Alla tua prima candidatura il sistema crea in automatico il tuo profilo utente, con le credenziali di accesso per effettuare il login, che potrai utilizzare anche per le future candidature.

Tieni presente che, per alcune selezioni di personale, è richiesto l’invio della candidatura in altre modalità, ad esempio direttamente alla persona referente per la posizione. In questo caso devi inoltrare il curriculum vitae seguendo le indicazioni riportate nell’annuncio, generalmente tramite posta elettronica, all’indirizzo mail di riferimento.


Puoi candidarti a più offerte di lavoro contemporaneamente, ma non puoi inviare un’autocandidatura. L’Amministrazione federale non raccoglie le candidature spontanee.

RICERCA DEGLI ANNUNCI

Per consultare le opportunità di impiego nella Confederazione Svizzera disponibili puoi effettuare anche una ricerca tematica, utilizzando gli appositi filtri presenti nell’area riservata ai posti di lavoro (Pagina iniziale > Posti> Offerte d’impiego). Questi ultimi ti consentono di selezionare gli annunci sulla base di parole chiave, settore professionale, sedi, funzioni e altri criteri utili per individuare quelli che maggiormente corrispondono ai tuoi interessi.

JOB ALERT

Il sistema ti consente, inoltre, di attivare ‘JobAbo’, un servizio gratuito di notifica che ti informa automaticamente sui posti vacanti che possono interessarti. Per attivarlo puoi impostare i criteri di interesse per le opportunità professionali attraverso il tuo profilo registrato sul Portale d’impiego Confederazione, compilando i campi di ricerca in base ai quali devono essere selezionate le offerte attraverso questo form.

COME POSSO CANDIDARMI?

Per candidarti in vista delle future assunzioni in Svizzera presso l’Amministrazione federale puoi visitare la pagina dedicata alle offerte di lavoro Confederazione Svizzera e inviare il cv in risposta agli annunci di interesse.


Una volta inviata la candidatura il sistema conferma la ricezione della stessa. Potrai quindi essere contattato dall’unità amministrativa competente che ti informerà relativamente all’iter di selezione.


ALTRE GUIDE UTILI PER LAVORARE IN SVIZZERA

Se sei interessato a lavorare in Svizzera possono esserti utili anche le seguenti guide:

Lavorare in Svizzera: consigli utili per chi cerca lavoro.
Aziende che assumono in Svizzera, quali sono e come candidarsi.
Lavorare in banca in Svizzera: come fare e opportunità.
Ferrovie Svizzere Lavora con noi: posizioni aperte.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti