Poste Bolzano: lavoro per Postini, Estate-Autunno

poste italiane, postino, recapito posta

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Poste Italiane seleziona Postini per la copertura di posti di lavoro in Trentino Alto Adige.

Il Gruppo, infatti, è alla ricerca di Portalettere, in possesso del patentino di bilinguismo per le lingue italiana e tedesca, per assunzioni a Bolzano e provincia. Si tratta di opportunità di lavoro a tempo determinato, per il periodo estivo e autunnale.

Ecco come candidarsi alle nuove offerte di lavoro Poste Italiane.

L’AZIENDA

Poste Italiane SpA è una delle maggiori aziende nel nostro Paese attive attiva nel settore della corrispondenza e della logistica, e nei servizi finanziari e assicurativi. Il Gruppo, che ha sede principale a Roma, opera attraverso diverse società ed è presente sul territorio nazionale con una rete di quasi 13mila uffici postali. Poste Italiane è nata, nel 1862, come azienda pubblica per gestire in monopolio i servizi postali e telegrafici per conto dello Stato. Oggi è una società per azioni, controllata per il 35% dalla Cassa Depositi e Prestiti, quotata in Borsa Italiana. Impiega oltre 141mila dipendenti, e 30mila Postini.

PROVINCIA DI BOLZANO LAVORO NELLE POSTE

Periodicamente, il Gruppo apre le selezioni per assumere personale stagionale da impiegare per recapitare o smistare la posta. Al momento, ad esempio, è alla ricerca di Postini, che si occuperanno delle attività di recapito della posta, per la stagione estiva e per il prossimo autunno. 

Le assunzioni estate autunno 2019 in Poste Italiane prevedono l’inserimento a partire dal mese di agosto, con contratti di lavoro a tempo determinato. I candidati selezionati per le posizioni aperte potranno lavorare nella Provincia di Bolzano.

Ecco una breve descrizione delle figure ricercate:

PORTALETTERE

L’offerta di lavoro Poste Italiane per Postini è rivolta a candidati in possesso di una patente di guida valida per la guida del motomezzo aziendale che, solitamente, è uno scooter Piaggio Liberty 125 cc. Non si richiedono particolari conoscenze, ma per candidarsi è obbligatorio possedere il patentino di bilinguismo (Italiano e Tedesco).

Tra i requisiti è richiesta anche l’idoneità generica al lavoro. Quest’ultima dovrà essere documentata, in caso di assunzione, esibendo un certificato medico rilasciato dalla USL / ASL di appartenenza o dal proprio medico curante, che dovrà indicare anche il numero di registrazione del medico presso la propria USL / ASL di appartenenza.

COS’E’ L’ATTESTATO DI BILINGUISMO?

L’attestato di bilinguismo è una certificazione linguistica, che attesta la conoscenza contemporaneamente della lingua italiana e della lingua tedesca. Si tratta di un requisito obbligatorio per lavorare nella Pubblica Amministrazione nella Provincia autonoma di Bolzano – Alto Adige, richiesto anche da molte aziende che operano nella stessa. Questo perchè la regione altoatesina è un’area trilingue, in cui ci sono due lingue ufficiali, l’Italiano e il Tedesco, a cui si aggiunge una terza lingua parlata da una piccola percentuale della popolazione locale, il Ladino.

Come si ottiene? Per conseguire il patentino di bilinguismo occorre superare un apposito esame. Gli esami di bilinguismo sono stati istituiti dal DPR n. 752 del 26 luglio 1976, in attuazione dello Statuto d’autonomia della Provincia di Bolzano, e prevedono 4 livelli di conoscenza delle lingue, A, B, C e D. Si tengono tutti i giorni, durante tutto l’anno, presso la sede preposta, situata in via Dr. Julius Perathoner n. 10 a Bolzano, ed è possibile iscriversi in qualsiasi momento, attraverso l’apposita procedura online raggiungibile da questa pagina.

CONDIZIONI DI LAVORO

Le assunzioni a Bolzano per lavorare nelle Poste saranno effettuate mediante contratti di lavoro a tempo determinato, a partire da agosto 2019. La durata degli incarichi lavorativi, così come il numero delle risorse da assumere, saranno stabiliti in base alle specifiche esigenze dell’azienda. La sede designata è il territorio della Provincia di Bolzano.

ITER DI SELEZIONE

Accedono alle selezioni per i posti di lavoro per Postini solo i candidati in possesso dei requisiti richiesti. Gli addetti alle Risorse Umane Territoriali dell’azienda provvedono a contattarli telefonicamente per annunciare l’avvio dell’ietr selettivo. Vengono quindi convocati per sostenere un test di ragionamento logico presso una sede Poste Italiane.

Coloro che superano positivamente il questionario, accedono alla fase successiva, che comprende un colloquio e una prova di idoneità alla guida. Quest’ultima si svolge a bordo di un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta e il suo superamento è indispensabile per l’eventuale assunzione.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni Poste Italiane e alle offerte di lavoro a Bolzano e provincia possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle ricerche in corso (Lavora con noi) del Gruppo, dalla quale è possibile accedere agli annunci, e inviando il cv tramite l’apposito form online.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO POSTE ITALIANE

Vi ricordiamo che, periodicamente, il Gruppo PI apre anche delle campagne di recruiting per Postini per la copertura di posti di lavoro Poste Italiane su tutto il territorio nazionale. Per ulteriori dettagli sulle figure ricercate e le modalità di candidatura, mettiamo a vostra disposizione questa breve guida su come lavorare in Poste Italiane, con tante informazioni utili sulle posizioni aperte, le selezioni e le carriere.

Vi segnaliamo, inoltre, che durante l’anno Poste Italiane realizza anche le seguenti ricerche di personale:

lavoro in Poste per laureati in Economia;
lavoro per consulenti di Poste;
lavoro come Front End di Poste Italiane.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments