Iter pubblicazione Graduatorie ATA terza fascia: tutti gli step

personale scuola

Le domande per partecipare al concorso ATA terza fascia 2021 si sono chiuse il 26 aprile: cosa succede dopo? In questa guida utile ti spieghiamo l’iter di pubblicazione delle graduatorie ATA terza fascia per l’assegnazione delle supplenze al personale ATA.

Una volta inviate le domande, che quest’anno sono telematiche e comprendono la contestuale scelta delle scuole, è partita la procedura di formulazione della graduatoria relativa a ciascun profilo ATA a concorso. Dunque gli istituti scolastici devono provvedere a verificare e valutare le istanze, e a redigere gli elenchi degli aspiranti.

Si tratta di un processo articolato che prevede diversi passaggi. Ecco tutti gli step per la pubblicazione delle graduatorie ATA di III fascia relative al triennio scolastico 2021-2023.

ITER PUBBLICAZIONE GRADUATORIE ATA TERZA FASCIA 2021-2023

Le graduatorie terza fascia ATA sono formulate a cura del Dirigente della scuola destinataria della domanda, quindi l’istituzione scolastica che ha ricevuto l’istanza è responsabile della procedura. L’Associazione Nazionale Quadri delle Amministrazioni Pubbliche – ANQUAP ha riassunto l’iter di pubblicazione delle graduatorie di terza fascia ATA in 12 step, che descriviamo di seguito:

  1. Valutazione domande
    La scuola capofila verifica, sulla base delle dichiarazioni inserite nell’istanza, l’ammissibilità della domanda, il possesso dei titoli di accesso al profilo richiesto, il punteggio assegnato in base alla tebella di valutazione dei titoli ed eventuali titoli di preferenza, utilizzando l’apposita applicazione telematica messa a disposizione delle scuole.


  2. Validazione domande
    Le scuole provvedono a validare le domande, contestualmente alla valutazione puntuale delle istanze (opzione raccomandata) oppure direttamente in forma massiva nel caso in cui non sia stato possibile completare l’attività di validazione puntuale entro i termini previsti per la produzione delle graduatorie provvisorie.


  3. Verifica completamento validazione domande
    Gli Uffici Scolastici Provinciali (USP) verificano che tutte le domande siano state lavorate nei tempi previsti per la pubblicazione delle graduatorie provvisorie e sollecitano le scuole inadempienti a terminare le verifiche.


  4. Produzione graduatorie provvisorie
    Gli USP preparano le graduatorie provvisorie, dopo l’eventuale esclusione degli aspiranti che non possiedono tutti i requisiti richiesti o hanno reso dichiarazioni mendaci o hanno presentato domande per più province, in cui tutti gli aspiranti sono inclusi con riserva di accertamento dei requisiti.


  5. Diffusione delle graduatorie provvisorie
    Gli USP provvedono a diffondere le graduatorie provvisorie.


  6. Pubblicazione delle graduatorie provvisorie
    Le graduatorie provvisorie sono pubblicate contestualmente, cioè nello stesso giorno, da tutte le scuole di una stessa provincia, e si possono consultare sui portali web delle istituzioni scolastiche e/o dell’Ufficio Scolastico provinciale e/o dell’USR.


  7. Presentazione dei reclami da parte degli aspiranti supplenti
    Entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria ATA terza fascia si possono presentare ricorsi, inviando un reclamo al Dirigente della scuola che gestisce la domanda, oppure richiesta di correzione di errori materiali.


  8. Esame dei reclami e accoglimento di quelli validi
    Le istituzioni scolastiche esaminano i reclami, accolgono quelli ammissibili e aggiornano il sistema informativo.


  9. Comunicazione completamento esame reclami pervenuti
    Le segreterie scolastiche comunicano il completamento della trasmissione a sistema dei reclami pervenuti.


  10. Produzione graduatorie definitive
    Una volta decisi i reclami ed effettuate le correzioni, viene approvata la graduatoria in via definitiva.


  11. Diffusione delle graduatorie definitive
    Gli Uffici Scolastici Provinciali provvedono a diffondere le graduatorie definitive approvate.


  12. Pubblicazione delle graduatorie definitive
    Le graduatorie definitive vengono pubblicate contestualmente dalle istituzioni scolastiche nell’ambito della provincia di riferimento.

Le nuove graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia personale ATA valide per il triennio scolastico 2021-23 sostituiscono integralmente quelle vigenti nel triennio scolastico precedente. Dove sarà possibile vedere le graduatorie ATA terza fascia 2021? Saranno consultabili dall’area personale del portale per le Istanze Online Miur.

Una volta approvate le graduatorie definitive è possibile solo presentare ricorso giurisdizionale al giudice ordinario contro i provvedimenti di nullità della domanda o di esclusione e, nelle more di definizione del ricorso o nel caso di provvedimento giurisdizionale non definitivo favorevole, si viene inseriti con riserva in graduatoria.

Per eventuali contestazioni relative all’assunzione o alla mancata proposta di contratto di lavoro si può rivolgere un reclamo al Dirigente scolastico della scuola in cui si è verificato l’evento. Per tutte le informazioni sui motivi di esclusione dalle graduatorie ATA di III fascia e su come fare ricorso puoi leggere questo approfondimento.

MODALITA’ DI ATTRIBUZIONE SUPPLENZE

Come saranno convocati i supplenti? Saranno le scuole a convocare gli aspiranti a supplenze e a riscontrarne la disponibilità ad accettare o meno la proposta di assunzione. La convocazione avverrà mediante messaggio di posta elettronica certificata (PEC) o tradizionale istituzionale o privata (PEO). Per tutti i dettagli sulle modalità di attribuzione delle supplenze ATA puoi leggere questo approfondimento.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Per ulteriori informazioni mettiamo a tua disposizione il Decreto 3 marzo 2021, n. 50, contenente il bando ATA terza fascia 2021 per l’aggiornamento e l’inserimento nelle graduatorie di III fascia ATA valide per gli anni scolasctici 2021/22, 2022/23, 2023/24.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per tutte le informazioni sul concorso ATA terza fascia 2021 puoi leggere questo approfondimento. Mettiamo a tua disposizione anche questa guida utile su come lavorare nel personale ATA e la nostra sezione dedicata a tutte le novità ATA e a cosa sapere su assunzioni e concorsi per il personale amministrativo, tecnico e ausiliario delle scuole.

Continua a seguirci per restare aggiornato, iscrivendoti alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments