Riapertura domande Graduatorie ATA 24 mesi 2024 dal 12 al 17 Luglio: in arrivo la nota MIM

personale ATA, graduatorie
adv

AGGIORNAMENTO: Il Ministero dell’istruzione ha pubblicato la nota ufficiale con tutte le indicazioni sulla riapertura delle domande per le graduatorie ATA 24 mesi. Trovate tutti i dettagli e la nota ministeriale da scaricare in questa pagina.


Il Ministero dell’istruzione e del merito (MIM) ha deciso la riapertura delle domande per le graduatorie ATA 24 mesi 2024/2025.

Le istanze si possono presentare in forma cartacea dal 12 luglio 2024 al 17 luglio 2024.

Lo rende noto il sindacato Flc Cgil.

L’iniziativa intende consentire all’organico aggiuntivo ATA PNRR e Agenda SUD che ha usufruito della proroga del contratto di lavoro dopo il 15 aprile 2024 di far valere i giorni intercorsi fino alla stipula del nuovo contratto ai fini del servizio e, per gli aspiranti che grazie a questo raggiungono i 24 mesi necessari per l’inserimento nelle graduatorie permanenti provinciali (prima fascia), di fare domanda per inserirsi in graduatoria.

In giornata è attesa la nota ministeriale con le indicazioni per l’invio della domanda.

Ecco nel dettaglio tutte le novità sulla riapertura delle istanze per il concorso ATA 24 mesi 2024 e chi può fare domanda.

RIAPERTURA DOMANDE GRADUATORIE ATA 24 MESI 2024

Stando a quanto si apprende dal sindacato Flc Cgil, il Ministero dell’istruzione ha deciso di riaprire le domande per le graduatorie ATA 24 mesi.

La decisione ministeriale fa seguito, con ogni probabilità, all’approvazione di un emendamento confluito nel Decreto Coesione 2024 convertito in Legge in base al quale, per gli organici aggiuntivi ATA PNRR e Agenda SUD, ai fini del concorso ATA 24 mesi per l’inserimento e l’aggiornamento nelle graduatorie permanenti provinciali del personale ATA valide per l’anno scolastico 2024/2025 si computa anche il periodo intercorrente tra il 16 aprile 2024 e l’effettiva stipulazione dei contratti.

Dal 12 al 17 luglio si potrà compilare domanda per l’integrazione dei titoli di servizio e per l’inserimento in graduatoria.

Ricordiamo che il Decreto Coesione 2024 aveva stabilito la proroga dei contratti per i collaboratori scolastici PNRR e Agenda SUD fino al 15 giugno 2024. Tuttavia, dato che i contratti erano cessati il 15 aprile, non si è potuto procedere alla proroga diretta, le scuole hanno dovuto stipulare un nuovo contratto per confermare in servizio il personale cessato. I nuovi contratti potevano decorrere a partire dal 2 maggio 2024.

In pratica, con la conversione in Legge del Decreto, si è stabilito di far valere i giorni dal 16 aprile alla effettiva stipula del nuovo contratto ai fini del computo del servizio per le graduatorie ATA 24 mesi.

Si tratta di una decisione importante non solo perchè consente agli aspiranti che hanno presentato domanda di aumentare il punteggio relativo al servizio in graduatoria, ma anche perchè permette a coloro che maturano 24 mesi (o 23 mesi e 16 giorni) grazie all’integrazione di queste giornate di potersi inserire in graduatoria.

Si attende ora la nota del Ministero dell’istruzione con le indicazioni sulla riapertura delle istanze. Su questo vi aggiorneremo.

CHI PUÒ FARE DOMANDA

Possono presentare la domanda per le graduatorie ATA 24 mesi 2024/2025 dal 12 al 17 Luglio gli aspiranti il cui contratto è cessato il 15 aprile 2024 e che sono stati poi riassunti in seguito alla proroga degli organici aggiuntivi ATA.

adv

COME FARE DOMANDA

A quanto sembra, coloro che raggiungono i 24 mesi di servizio sommando il periodo dal 16 aprile alla stipula del nuovo contratto potranno presentare domanda cartacea o tramite PEC per inserirsi in graduatoria dal 12 luglio al 17 aprile 2024.

Coloro che, invece, hanno già presentato la domanda entro i regolari termini di scadenza previsti (30 maggio 2024) e intendono inserire il periodo dal 16 aprile all’inizio del nuovo incarico per aumentare il punteggio, potranno presentare una istanza informatica, probabilmente tramite il servizio web POLIS – Presentazione On Line delle IStanze del MIM.

Al momento si tratta solo di ipotesi. Per avere certezza delle modalità e delle tempistiche per le domande occorre attendere la nota del Ministero.

CI SARÀ LA PROROGA ANCHE DELL’ALLEGATO G?

Non è chiaro, al momento, come effettueranno la scelta delle scuole gli aspiranti che presenteranno ex novo domanda di inserimenti in graduatoria.

Il Ministero ha già rilasciato, infatti, le funzioni per la presentazione dell’allegato G per le graduatorie ATA 24 mesi, che consente di scegliere fino ad un massimo di 30 istituzioni scolastiche. L’istanza va presentata entro l’11 luglio 2024.

Il Ministero potrebbe quindi decidere la riapertura delle funzioni per consentire a costoro di effettuare la scelta delle sedi tramite la procedura online. Noi vi aggiorneremo anche su questo.

NIENTE RIAPERTURA PER LE DOMANDE ATA TERZA FASCIA

Come sottolineato dalla Flc Cgil, restano escluse le graduatorie ATA di terza fascia.

Almeno per il momento, sembra che il Ministero non abbia intenzione di riaprire le domande anche per le graduatorie ATA di terza fascia, al fine di consentire l’inserimento delle giornate dal 16 aprile 2024 ai primi di maggio 2024 che consentirebbero agli aspiranti interessati di incrementare il punteggio anche nelle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia.

Il sindacato rende noto che “continuerà a battersi per ottenere il riconoscimento di detto servizio anche ai fini dell’inserimento nelle graduatorie di terza fascia”.

adv

COSA PREVEDE IL DECRETO COESIONE CONVERTITO IN LEGGE

Nel dettaglio, il Decreto Coesione 2024 convertito il Legge, pubblicato nella GU Serie Generale n.157 del 06-07-2024, stabilisce che:

Ai soli fini della partecipazione ai bandi finalizzati alla costituzione delle graduatorie provinciali dei profili professionali delle ex aree A e B del personale ATA per l’anno scolastico 2024/2025, si computa anche il periodo intercorrente tra il 16 aprile 2024 e l’effettiva stipulazione dei contratti di cui al primo periodo.

Con riferimento alle istanze riferite ai bandi di cui al periodo precedente, lo scioglimento della riserva e l’acquisizione a pieno titolo del servizio effettivamente prestato a seguito dei contratti di cui al presente comma sono valutati alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto.

QUANDO ESCE LA NOTA MIM SULLA RIAPERTURA DELLE DOMANDE GRADUATORIE ATA 24 MESI

Stando ancora a quanto riporta il sindacato, la circolare ministeriale dovrebbe uscire nella giornata odierna.

LA GUIDA COMPLETA SULLE GRADUATORIE ATA 24 MESI

Per tutte le informazioni sul concorso per l’aggiornamento delle graduatorie ATA di prima fascia (24 mesi) potete leggere questa guida completa, dove trovate anche i bandi di tutte le regioni da scaricare per la consultazione.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci per restare aggiornati e visitate la nostra sezione riservata alla scuola e la nostra pagina dedicata al personale ATA, per conoscere tutte le novità su assunzioni, concorsi, graduatorie, normative e contratto per il personale scolastico.

Iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram potete ricevere tutti gli aggiornamenti. Inoltre, è disponibile il Gruppo Telegram dedicato al personale ATA, utile per confrontarsi e chiedere consigli.

Potete restare aggiornati anche seguendo il canale Whatsapp e il canale TikTok @ticonsigliounlavoro, e puoi seguirci su Google News cliccando sul bottone “segui”.

di Angela V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *