Bonus assunzioni Giovani Genitori

genitori, famiglia

Le aziende che assumono un genitore fino a 35 anni di età con figli minori hanno diritto al bonus assunzioni giovani genitori.

Si tratta di un incentivo economico una tantum, che può avere un importo fino a 25.000 euro. Per ottenere l’agevolazione l’assunzione deve essere a tempo indeterminato.

Ecco tutte le informazioni sul bonus per assumere giovani genitori, a chi spetta e come richiederlo.

BONUS ASSUNZIONI GIOVANI GENITORI 2020

Tra le agevolazioni per le assunzioni di particolari categorie di lavoratori disponibili per i datori di lavoro c’è un incentivo rivolto alle aziende che assumono a tempo indeterminato giovani genitori. L’incentivo è erogato una tantum, cioè una volta sola, e ha un importo pari a 5 mila euro per lavoratore assunto. Serve a favorire l’occupazione di soggetti disoccupati o precari fino a 35 anni di età con figli minori.

Il beneficio è stato istituito con il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri 19 novembre 2010. Viene erogato tramite conguaglio contributivo e può essere richiesto anche in caso di trasformazione del rapporto di lavoro. L’aiuto per i giovani genitori è cumulabile anche con altri incentivi per le assunzioni.

DESTINATARI

L’agevolazione può essere richiesta per assumere persone di età non superiore a 35 anni, con figli minori legittimi, naturali o adottivi, o affidatari di minori. Devono essere iscritti all’apposita Banca dati per l’occupazione dei giovani genitori, e trovarsi in una delle seguenti condizioni:

  1. occupati con rapporto di lavoro subordinato non a tempo indeterminato (tempo determinato, somministrazione, intermittente),collaborazione a progetto o occasionale, lavoro accessorio o con contratto di collaborazione coordinata e continuativa;
  2. disoccupati iscritti a un centro pubblico per l’impiego in seguito alla cessazione di un rapporto di lavoro precario.

BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’agevolazione i datori di lavoro privati di tutti i settori di attività economica.

IMPORTO

Il bonus per assumere genitori fino a 35 anni di età ha un valore di 5.000 euro per ciascuna assunzione o trasformazione a tempo indeterminato. Può essere concesso per un massimo di 5 assunzioni/trasformazioni per ogni singola impresa o società cooperativa, dunque può arrivare fino a 25.000 euro per ciascuna azienda. L’agevolazione è soggetta al regime di aiuti de minimis.

ASSUNZIONI INCENTIVABILI

Sono incentivabili solo le assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato, anche in caso di trasformazione del rapporto di lavoro, che non ricadano in una delle seguenti condizioni:

  1. attuazione di un obbligo derivante dalla legge, dal contratto collettivo, da un contratto individuale;
  2. il datore di lavoro ha effettuato licenziamenti per giustificato motivo oggettivo o per riduzione di personale nei 6 mesi precedenti, eccetto che nel caso dell’assuzione di professionalità diverse rispetto ai lavoratori licenziati;
  3. il datore di lavoro ha in atto sospensioni dal lavoro o riduzioni di orario di lavoro, eccetto che nel caso dell’assuzione di professionalità diverse;
  4. il lavoratore assunto è stato licenziato, nei 6 mesi precedenti, dalla medesima impresa o da impresa collegata, o con assetti proprietari sostanzialmente coincidenti.

COME ISCRIVERSI ALLA BANCA DATI GIOVANI GENITORI

L’iscrizione alla Banca dati per l’occupazione dei giovani genitori va effettuata compilando l’apposito modulo online raggiungibile dal portale web Inps, previa autenticazione sulla piattaforma (Servizi on line > Accedi ai servizi > Servizi per il cittadino > Fascicolo previdenziale del cittadino > Comunicazioni telematiche > Invio comunicazioni > Iscrizione banca dati giovani genitori).

COME RICHIEDERE IL BONUS ASSUNZIONI GIOVANI GENITORI

Il datore di lavoro o il suo rappresentante deve presentare domanda telematica all’Inps per richiedere il bonus, utilizzando l’apposita funzione disponibile nel Cassetto previdenziale Aziende, denominata Istanze on-line.

SCADENZA

L’incentivo una tantum per assumere giovani genitori può essere richiesto fino ad esaurimento fondi, quindi fino a quando si esauriscono le risorse economiche stanziate per concedere il beneficio.

RIFERIMENTI NORMATIVI E DOCUMENTI UTILI

Per ulteriori informazioni mettiamo a vostra disposizione i seguenti documenti:

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altre agevolazioni, bonus e incentivi disponibili per lavoratori, famiglie e imprese visita le nostre sezioni dedicate agli aiuti per le persone e agli aiuti per le imprese. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments