Come vedere tutte le proprie convocazioni per supplenze docenti

istanze online graduatorie supplenze scuola

In questa guida utile ti spieghiamo in modo semplice e pratico come vedere tutte le proprie convocazioni per le supplenze ai docenti sulla piattaforma per le Istanze Online.

Il sistema consente a ciascun insegnante di tenere traccia di ciascuna convocazione ricevuta dalle graduatorie di istituto per l’assegnazione di un incarico a tempo determinato.

Vediamo nel dettaglio come vedere le convocazioni ricevute.

CONVOCAZIONI SUPPLENZE DOCENTI DA GRADUATORIE DI ISTITUTO

Anche quest’anno la gestione delle convocazioni per le supplenze al personale docente è informatizzata. Il Ministero dell’Istruzione ha predisposto un’apposita funzione sulla piattaforma POLIS – Presentazione On Line delle IStanze per consentire di tenere traccia delle convocazioni del personale docente dalle graduatorie di istituto per il conferimento di supplenze. Ogni aspirante, infatti, può trovare nell’Area riservata su Istanze Online un proprio archivio per la visualizzazione di tutte le convocazioni ricevute con il relativo stato. Il sistema consente anche di rispondere direttamente a ciascuna convocazione e scaricare l’esito in formato pdf.

Ecco come vedere le proprie convocazioni per le supplenze ai docenti ricevute e tutti i passaggi.

COME PROCEDERE

Per vedere le convocazioni per le supplenze dalle graduatorie di istituto che hai ricevuto procedi in questo modo:

  1. effettua l’accesso su Istanze Online utilizzando le tue credenziali SPID;

  2. accedi con le tue credenziali all’Area riservata;

  3. clicca su Servizi e, quindi, su Tutti i servizi;

  4. seleziona l’area Gestione convocazioni personali;

  5. entra nella pagina Risposta convocazioni, dove trovi le ultime 10 convocazioni che hai ricevuto e puoi consultare tutte le convocazioni che ti hanno inviato le scuole per le quali hai espresso preferenza;

  6. consulta l’elenco delle convocazioni, utilizzando gli appositi filtri per selezionarle in base a istituto e/o periodo di interesse, indicando il codice meccanografico della scuola e/o l’intervallo delle date di invio della comunicazione;

  7. visualizza lo stato di ciascuna convocazione (inviata risposta, scaduta o in attesa di risposta);

  8. rispondi alle convocazioni selezionando quelle il cui stato risulta in attesa di risposta per visualizzare i dati della supplenza e rispondere alla relativa convocazione, selezionando Si o No nella sezione Risposta. Tramite questa funzione puoi anche inserire eventuali note indirizzate alla scuola che ti ha convocato;

  9. seleziona le convocazioni il cui stato risulta inviata risposta per visualizzare la risposta inviata e stampare la ricevuta. Se invece selezioni quelle il cui stato risulta scaduta puoi solo vedere i dettagli della convocazione ma non puoi effettuare altre operazioni.

ORDINE DI CONVOCAZIONE DEI SUPPLENTI

I supplenti, lo ricordiamo, sono convocati in base all’ordine di convocazione stabilito dal regolamento delle supplenze ai docenti per l’a.s. 2022/2023. Quest’ultimo prevede che l’assegnazione degli incarichi di supplenza agli insegnanti sia effettuata, nell’ordine, dalle graduatorie ad esaurimento (GAE), dalle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS), dalle graduatorie di istituto e, in caso di esaurimento o incapienza delle precedenti, tramite la MAD, ovvero la messa a disposizione (qui trovi tutti gli avvisi delle scuole che cercano supplenti tramite MAD).

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Visita la nostra sezione dedicata alla scuola e la nostra pagina riservata ai docenti, per conoscere tutte le novità su supplenze, assunzioni, graduatorie, concorsi, contratto e normative.

Continua a seguirci per restare informato e iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale telegram per ricevere tutti gli aggiornamenti e avere le notizie in anteprima. E’ disponibile anche il gruppo telegram dedicato ai docenti e aspiranti docenti, utile per confrontarsi e avere consigli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti