INPS: Bando concorso Estate INPSieme Estero 2024

INPS
Photo credit: FabioMitidieri / Shutterstock

Disponibili con il bando INPS Estate INPSieme Estero 2024 più di 24.000 contributi per studenti delle scuole secondarie superiori.

Ciascun contributo può avere un valore massimo di 2.100 euro a copertura, totale o parziale, delle spese per soggiorni studio da svolgere all’estero nei mesi estivi.

La scadenza per presentare domanda è fissata al 14 marzo 2024.

Ecco il bando, tutte le informazioni utili e come partecipare.

INPS BANDO ESTATE INPSIEME ESTERO 2024

L’INPS ha pubblicato l’edizione 2024 del bando di concorso Estate INPSieme Estero. L’intervento ha il fine di offrire agli studenti della scuola secondaria di secondo grado l’opportunità di fruire di soggiorni di studio all’estero nel corso della stagione estiva 2024.

I soggiorni agevolabili devono essere svolti nel periodo giugno – agosto 2024 e possono avere luogo in Europa o in paesi extraeuropei. L’esperienza, mirata a favorire lo studio di una lingua straniera, può essere effettuata presso college, campus e altre strutture estere riservate a studenti, anche turistiche.

I costi della vacanza studio potranno essere coperti, interamente o parzialmente, tramite i contributi resi disponibili dal bando INPS Estate INPSieme Estero 2024.

SOGGETTI TITOLARI DEL DIRITTO

I titolari del diritto ad accedere ai contributi per soggiorni studio in paesi esteri, previsti dal bando INPS per l’estate 2024, sono:

  • i dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;

  • i pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, compresi i titolari di pensione indiretta o di reversibilità;

  • i dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Fondo Postelegrafonici ex IPost.

BENEFICIARI

La prestazione è destinata ad agevolare i soggiorni di studio estivi all’estero di studenti, figli o orfani del titolare del diritto e loro equiparati (ossia giovani affidati per un periodo non inferiore a 1 anno a seguito di sentenza del tribunale dei minori e giovani in affidamento preadottivo a seguito di sentenza del tribunale dei minori).

Sono beneficiari della misura anche i figli di titolare riconosciuto permanentemente inabile a qualsiasi attività lavorativa.

REQUISITI DEI BENEFICIARI

Il concorso è aperto a studenti che, all’atto di presentazione della domanda:

  • frequentino una scuola superiore (scuola secondaria di secondo grado);

  • frequentino la scuola superiore e abbiano età fino ai 23 anni se disabili ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge 104/92, invalidi civili al 100% o equiparati  (con o senza diritto all’indennità di accompagnamento) e studenti adottati.

ESCLUSIONI E INCOMPATIBILITÀ

Ad eccezione degli studenti disabili e invalidi civili al 100% o equiparati, sono esclusi dal concorso gli studenti che non abbiano conseguito la promozione nell’anno scolastico 2022/2023.

Inoltre, sono esclusi gli studenti assegnatari del beneficio Estate INPSieme in Italia 2023, Estate INPSieme all’estero e vacanze tematiche in Italia 2023 e Corsi di lingua all’estero 2023, che abbiano rinunciato al soggiorno o interrotto la vacanza entro la prima metà della sua durata, e per i quali non sia stata restituita la quota in acconto non più dovuta.

I contributi del bando INPS Estate INPSieme all’estero 2024 sono incompatibili con i benefici previsti dal Programma ITACA 2023/2024 e 2024/2025 e, per studenti disabili o invalidi civili al 100%, con la fruizione del beneficio Estate INPSieme in Italia 2024. Le agevolazioni sono incompatibili anche con il contributo derivante dal Bando di concorso INPS “Corsi di lingue all’estero 2024”.

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA

La richiesta dei contributi previsti dal bando INPSieme Estero Estate 2024 può essere presentata dai seguenti soggetti:

  • il titolare del diritto in qualità di genitore dello studente beneficiario;
  • il coniuge del titolare, in caso di titolare deceduto e senza diritto alla pensione di reversibilità del coniuge stesso, in qualità di “genitore superstite”;
  • il coniuge del titolare decaduto dalla responsabilità genitoriale, in qualità di “genitore richiedente”;
  • l’altro genitore, ancorché non coniugato con il titolare del diritto, in caso di decesso di quest’ultimo o in caso di titolare del diritto decaduto dalla responsabilità genitoriale;
  • il tutore del figlio o dell’orfano del titolare del diritto.

CARATTERISTICHE DEI SOGGIORNI STUDIO AGEVOLABILI

I contributi disposti dal nuovo bando di concorso INPS Estate INPSieme Estero coprono, in tutto o in parte, il costo di un unico pacchetto riferito a un soggiorno studio estivo all’estero da svolgere nei mesi giugno, luglio, agosto 2024 (con rientro fino al 1° settembre 2024).

Il pacchetto è scelto dal richiedente della prestazione sul libero mercato e organizzato da un unico soggetto che operi nel settore turistico.

I soggiorni dovranno comprendere, almeno, le spese relative alle seguenti voci:

  • alloggio presso college, campus e strutture riservate a studenti e strutture turistiche;
  • viaggio internazionale di andata e ritorno, a mezzo treno, pullman o aereo, e di trasferimento;
  • vitto durante tutto il soggiorno, festività comprese ed eventuale servizio di mensa scolastica;
  • corso di lingua straniera per tutta la durata del soggiorno;
  • coperture assicurative obbligatorie.

REQUISITI DEL CORSO DI LINGUA

Il corso finanziabile, a sua volta, dovrà essere:

  • di lingua straniera (nei paesi UE corso in una lingua ufficiale del luogo o altra lingua europea e nei paesi extra UE solo in lingua ufficiale o commerciale del luogo);

  • tenuto da una scuola riconosciuta dagli appositi organismi internazionali;

  • frequentato obbligatoriamente per l’equivalente di almeno 15 ore da 60 minuti a settimana;

  • completo di test finale che possa attestare la valutazione ottenuta e l’eventuale livello linguistico acquisito.

CONTRIBUTI DISPONIBILI

Nell’ambito del bando di concorso Estate INPSieme Estero 2024, INPS riconosce un totale di 24.282 contributi.

Questi saranno assegnati in base alla seguente suddivisione:

Titolari del diritto appartenenti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e alla Gestione Dipendenti Pubblici:

  • n. 19.082 contributi per gli studenti iscritti, nell’anno scolastico 2023/2024, alle classi seconda, terza, quarta e quinta della scuola secondaria di secondo grado;
  • n. 4.770 contributi a studenti iscritti, nell’anno scolastico 2023/2024, alla classe prima della scuola secondaria di secondo grado.

Titolari del diritto appartenenti alla Gestione Fondo Postelegrafonici:

  • n. 344 contributi per gli studenti iscritti, nell’anno scolastico 2023/2024, alle classi seconda, terza, quarta e quinta della scuola secondaria di secondo grado;
  • n. 86 contributi a studenti iscritti, nell’anno scolastico 2023/2024, alla classe prima della scuola secondaria di secondo grado.

Una quota parte dei contributi disponibili sono riservati per alcune categorie di soggetti, quali studenti disabili, invalidi civili, orfani e altri. Per le informazioni di dettaglio rinviamo alla lettura del bando INPS completo, disponibile a fine articolo.

IMPORTO BONUS INPS PER SOGGIORNI STUDIO ESTERO 2024

Ciascuno contributo INPS stanziato tramite il bando INPSieme Estero per l’estate 2024 può avere un valore massimo pari a 2.100 euro.

L’importo del singolo beneficio è determinato in base alla fascia ISEE del nucleo famigliare di appartenenza del beneficiario.

Le aliquote sono variabili e ricomprese in un intervallo che parte dal riconoscimento massimo del 100% del valore del contributo (2.100 euro) per ISEE fino 8.000 euro e arriva fino al 60% del valore del contributo per ISEE superiori a 72.000 euro. Il dettaglio delle percentuali riconoscibili in base all’ISEE è riportato nel bando di concorso.

LIQUIDAZIONE DEI CONTRIBUTI

La procedura per la liquidazione delle agevolazioni prevede i seguenti passaggi:

  • disposizione del pagamento, da parte di INPS, di un acconto pari al 50% del contributo entro il 10 giugno 2024;

  • presentazione sul sistema online dell’Istituto di Previdenza la documentazione relativa allo svolgimento del soggiorno e l’attestazione della frequenza del corso di lingue, entro il 9 settembre 2024;

  • erogazione da INPS del saldo del contributo spettante entro il 25 ottobre 2024.

COME PRESENTARE DOMANDA

La richiesta dei contributi INPS per studenti deve essere presentata, a cura del richiedente, esclusivamente in modalità telematica, seguendo questa procedura:

  • collegarsi alla sezione web “Portale Prestazioni welfare” del sito dell’INPS;
  • cliccare su “Accedi all’area tematica”;
  • accedere mediante le credenziali SPID, la CIE – Carta di Identità Elettronica o le credenziali CNS – Carta Nazionale Servizi;
  • seguire il percorso Gestione domanda > Presentazione domanda > Utilizza il servizio > Vai alla prestazione, in corrispondenza di “EstateINPSieme Estero”;
  • compilare il modulo di domanda inserendo i dati richiesti.

In caso in uno stesso nucleo familiare siano presenti più studenti interessati dall’agevolazione, occorrerà presentare una domanda per ciascun beneficiario. Per tutte le specifiche inerenti la presentazione della richiesta e la documentazione da produrre ai fini della stessa, si rinvia al bando di seguito allegato.

SCADENZE

Lo sportello per la presentazione delle domande al bando Estate INPSieme Estero 2024 è aperto fino alle ore 12:00 del 14 marzo 2024.

GRADUATORIE

Le graduatorie di assegnazione delle agevolazioni saranno rese note sul sito web istituzionale dell’INPS entro il 5 aprile 2024.

BANDO INPS ESTATE INPSIEME ESTERO 2024

Gli interessati al concorso INPS per la concessione di contributi a studenti della scuola superiore che svolgano soggiorni studio estivi sono invitati a scaricare e a leggere con attenzione il testo ufficiale (Pdf 347 Kb) del bando Estate INPSieme Estero 2024.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Visitate la nostra sezione riservata agli aiuti alle persone per conoscere tutte le agevolazioni per famiglie, lavoratori, studenti e disoccupati.

Vi consigliamo anche di scoprire quali sono i i bonus con ISEE 2024, ossia quelli che che possono essere richiesti solo presentando l’ISEE. A vostra disposizione anche la nostra guida sull’ISEE precompilato.

Da leggere anche la guida ai bonus con ISEE sotto i 15.000 euro e il focus su tutti i bonus e le agevolazioni per lavoratori, imprese e famiglie nel 2024.

Per restare sempre aggiornati potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e continuare a seguirci anche sul canale Telegram, su nostro nostro canale Whatsapp e sul canale TikTok.

di Clara R.
Redattrice, esperta di lavoro, impiego estero e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *