Ministero Innovazione Tecnologica: 400 assunzioni per PNRR

lavorare, informatica, computer, it

Il Ministero per l’Innovazione Tecnologica ha in programma di effettuare centinaia di assunzioni nel settore digitale.

Il piano di recruiting deriva dalla necessità di selezionare 400 figure nei processi di trasformazione digitale della PA previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Ecco tutte le informazioni sui posti di lavoro da coprire presso il Ministero Innovazione Tecnologica.

MINISTERO INNOVAZIONE TECNOLOGICA ASSUNZIONI PNRR

La notizia è stata diffusa tramite un comunicato pubblicato sul portale web ministeriale. La nota informa che il Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale provvederà a reclutare un totale di 405 risorse per attuare gli interventi di digitalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni previsti dal PNRR.

Per portare avanti la transizione digitale delle PA, infatti, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ha previsto l’impiego di una vera e propria unità di supporto. Questa task force lavorerà per portare a termine i processi di semplificazione digitale, innovazione e cyber-sicurezza delle Amministrazioni Pubbliche. Una parte dei professionisti che saranno reclutati per il PNRR sarà destinata, appunto, al Dipartimento per la trasformazione digitale (DTD) del Ministero per l’Innovazione. Si tratta della struttura incaricata di realizzare la transizione al digitale.

I processi di digitalizzazione previsti saranno supportati anche da ulteriori esperti, assunti in qualità di collaboratori per affiancare regioni ed enti locali. Per maggiori informazioni sugli incarichi per collaboratori nell’ambito del PNRR, potete leggere questo approfondimento.

FIGURE PROFESSIONALI

Nel dettaglio, i 405 posti di lavoro da coprire presso il DTD del Ministero per l’Innovazione Tecnologica sono rivolti, prima di tutto, a 267 nuovi esperti, da assumere presso il MITD, e altri 70 professionisti comandati da altre amministrazioni. Queste risorse andranno a costituire 7 squadre operative che dovranno supportare le PA e l’organizzazione centrale dei progetti legati al PNRR.

In aggiunta a queste assunzioni, è previsto il reclutamento di 67 unità di personale da impiegare presso l’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale). Queste ultime svolgeranno compiti di supporto e monitoraggio alle attività connesse al PNRR.

Al momento, il Ministero dell’Innovazione Tecnologica ha aperto le selezioni per reclutare 11 esperti in vari settori, probabilmente da impiegare per le attività legate al PNRR. Per tutti i dettagli leggete questo approfondimento.

CONDIZIONI DI LAVORO

Le assunzioni del nuovo personale al Ministero Innovazione Tecnologica saranno effettuate con contratti di lavoro a tempo determinato. Ricordiamo che gli incarichi di lavoro legati al PNRR possono avere una durata massima di 36 mesi e devono concludersi entro il 31 dicembre 2026.

ULTERIORI ASSUNZIONI NEL PUBBLICO IMPIEGO PER IL PNRR

I 400 inserimenti previsti dal MITD rientrano nel generale piano di reclutamento PNRR previsto dal Governo. Con il decreto sul reclutamento della PA  sono state autorizzate, infatti, 24000 assunzioni di personale per il Piano. L’obiettivo è rispondere al meglio alle esigenze di trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione. Per conoscere tutti i posti di lavoro pubblici disponibili per il PNRR potete leggere questo approfondimento.

CANDIDATURE

Gli interessati alle assunzioni del Ministero Innovazione Tecnologica per il PNRR possono visitare la pagina dedicata alle ricerche di personale (Lavora con noi) sul sito web ministeriale. Da qui è possibile visionare le posizioni aperte e inviare il cv per candidarsi a quelle di interesse, compilando l’apposito form online.

Per tutti i dettagli sulle selezioni in corso presso il Ministero per l’Innovazione Tecnologica e sulle figure cercate potete leggere il nostro approfondimento.

Inoltre, visitando la nostra sezione dedicate alle aziende che assumono potete conoscere altre interessanti opportunità di lavoro attive.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments