Concorso STEM 2021: Bando, requisiti, date e cosa sapere

concorso scuola, docenti, stem

E’ stato pubblicato sulla GU del 15 giugno il bando relativo al concorso per docenti di materie STEM 2021.

Si tratta del concorso ordinario per insegnare materie scientifiche nella scuola secondaria di primo e secondo grado, su posti comuni e di sostegno, che dà avvio ai concorsi ordinari scuola. La procedura concorsuale si svolge con modalità semplificata e prevede una selezione per titoli, prova scritta unica e prova orale.

Il concorso STEM è rivolto a coloro che hanno fatto domanda per partecipare al concorso docenti ordinario per l’immissione in ruolo nella scuola secondaria. Ecco il bando da scaricare e consultare, tutte le date e cosa sapere.

CONCORSO STEM 2021

E’ stato pubblicato, infatti, sulla Gazzetta Ufficiale n. 47 del 15 giugno 2021, il bando STEM che semplifica le procedure concorsuali per il reclutamento di docenti di scuola secondaria e avvia il concorso, in ottemperanza a quanto previsto dal decreto sostegni bis e dalla riforma dei concorsi pubblici approvata dal Governo. Il decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 (c.d. sostegni bis) ha introdotto delle novità per la scuola, tra cui il riavvio dei concorsi scuola per docenti con modalità più rapide e veloci, a partire appunto dal concorso ordinario per insegnare nelle scuole medie e superiori, e in particolare dalle discipline scientifiche. Il decreto-legge 1 aprile 2021, n. 44 (c.d. decreto Covid) ha inoltre consentito di rendere più agili i concorsi durante l’emergenza epidemiologica da covid, facilitandone lo svolgimento in modo da concluderli entro breve tempo e assumere subito i vincitori.

In sostanza, quindi, il concorso STEM bandito costituisce la prima tornata concorsuale del concorso docenti ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Si parte dalle classi di concorso A020, A026, A027, A028 e A041, ovvero Fisica, Matematica, Matematica e Fisica, Matematica e Scienze, Scienze e Tecnologie informatiche. La scelta di iniziare da queste discipline è stata presa in considerazione del numero di cattedre vacanti per queste materie e delle misure di rafforzamento per l’apprendimento di queste discipline contenute nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

POSTI A CONCORSO

Il bando STEM 2021 mette a concorso 6.129 posti, comuni e di sostegno, così suddivisi per ciascuna disciplina:

  • Fisica (A20) – 282 posti;
  • Matematica (A26) – 1.005 posti;
  • Matematica e Fisica (A27) – 815 posti;
  • Matematica e Scienze (A28) – 3.124 posti;
  • Scienze e Tecnologie Informatiche (A41) – 903 posti.

LA PROCEDURA CONCORSUALE

Il concorso ordinario per docenti di scuola secondaria nelle materie STEM segue le novità per i concorsi introdotte dalla riforma dei concorsi pubblici. Dunque si tratta di una procedura rapida, che prevede, nello specifico, la valutazione dei titoli e l’espletamento delle seguenti prove, distinte per posti comuni e posti di sostegno:

per i posti comuni

  1. una prova scritta unica computer based, articolata in 50 quesiti a risposta multipla, comprendenti 5 domande sulle competenze digitali e 5 domande per verificare la conoscenza della lingua inglese corrispondente almeno al livello B2 del QCER;

  2. una prova orale, per verificare la padronanza delle discipline e la capacità di progettazione didattica efficace. Per le classi di concorso per le quali è prevista la prova pratica, la stessa si svolge nell’ambito della prova orale;

per i posti di sostegno

  1. prova scritta, distinta per la scuola secondaria di primo e secondo grado, composta da 2 quesiti aperti inerenti le metodologie didattiche da applicare alle diverse tipologie di disabilità;

  2. prova orale, per valutare le competenze relative alle attività di sostegno all’alunno disabile volte a definire ambienti di apprendimento, alla progettazione didattica e curricolare per garantire l’inclusione e il raggiungimento di obiettivi adeguati alle potenzialità e alle differenti tipologie di disabilità, anche mediante l’impiego delle TIC, e verificare la conoscenza della lingua inglese almeno al livello B2 del QCER.

Le prove sono predisposte dal MIUR, che si avvale di più Università per la loro stesura, e vertono sul programma d’esame di cui all’ALLEGATO A del decreto ministeriale 20 aprile 2020, n. 201. Entrambe le prove sono valutate fino ad un massimo di 100 punti e si intendono superate con un punteggio minimo di 70.

DATE E SEDI PROVE SCRITTE

Le prove scritte si svolgono nei giorni 2, 5, 6, 7 e 8 luglio. La prova computer based viene effettuata nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli uffici scolastici regionali. In base al numero di candidati è prevista la possibilità di svolgere le prove in maniera non contestuale per la medesima classe di concorso, assicurandone comunque trasparenza e omogeneità.

COME PREPARARSI E COSA STUDIARE

Per prepararsi alle prove consigliamo questo libro edito da Maggioli. Il volume è un utile strumento di preparazione alla prova scritta della procedura straordinaria del concorso ordinario per la scuola secondaria di secondo grado, dedicata alle materie STEM, in particolare alla classe di concorso di Matematica (A26). Il testo offre una trattazione manualistica articolata su tutti gli argomenti oggetto di insegnamento relativi alla classe di concorso di Matematica A-26 (Insiemi e logica, Numeri, Algebra, Geometria euclidea, Geometria analitica, Analisi matematica e cenni di algebra lineare, Equazioni differenziali, Statistica e probabilità, Matematica finanziaria). E’ presente poi una sezione articolata in questionari. Ciascuno dei quesiti è accompagnato da ampie e accurate spiegazioni. In vista della prova orale, il volume offre esempi di lezioni simulate in cui si riproduce la progettazione didattica di un argomento, sottolineando gli eventuali ricorsi alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e si esplicitano le scelte didattiche e metodologiche relative alla lezione.

In abbinamento al volume appena citato è disponibile inoltre questo libro, sempre edito da Maggioli, con test commentati per la prova scritta. Il testo presenta una prima sezione, articolata in questionari. Ogni quesito è corredato da ampie e accurate spiegazioni che consentono un veloce e proficuo riepilogo dei principali punti di ciascuna disciplina oggetto della prova. Seguono una sezione dedicata ai quiz di lingua inglese, suddivisi per livello di difficoltà, con risposta commentata e una selezione di quesiti di informatica. Disponibile nella sezione online raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, il software di simulazione.

LE GRADUATORIE

Al termine delle prove concorsuali sono predisposte le graduatorie di merito, esclusivamente sulla base della somma dei punti conseguiti per ciascuna prova, distinte su base regionale e per classe di concorso. In base a quanto previsto dal decreto sostegni bis le graduatorie devono essere pubblicate entro il 31 luglio 2021. Ciascuna graduatoria comprende un numero di candidati non
superiore ai contingenti assegnati a ciascuna procedura concorsuale.

Le graduatorie sono utilizzate per le immissioni in ruolo docenti relative all’anno scolastico 2021/2022, se approvate entro la data del 30 ottobre 2021, o per gli anni successivi, se in data posteriore, con priorità rispetto alle graduatorie delle procedure ordinarie.

DECORRENZA ASSUNZIONI CONCORSO STEM

I vincitori del concorso per insegnanti STEM sono immessi in ruolo per l’anno scolastico 2021/2022 con decorrenza dei contratti dal 1° settembre o, se successiva, dalla data di inizio del servizio.

BANDO STEM GAZZETTA UFFICIALE

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 112Kb) relativo al concorso STEM 2021 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 47 del 15 giugno 2021.

RIFERIMENTI NORMATIVI

DECRETO 20 aprile 2020 n. 201 (Pdf 95Kb) – bando concorso ordinario per docenti scuola secondaria.
ALLEGATO A (Pdf 1,19Mb) – programma completo relativo al concorso ordinario per docenti di scuola secondaria.
DECRETO DIPARTIMENTALE n. 649 (Pdf 77Kb) – modifica posti a concorso decreto 20 aprile 2020, n. 201.

COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci per restare aggiornati e iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita per essere informati su tutte le novità e al nostro canale telegram per avere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments