CoopstartupHER: Bando creazione e sviluppo imprese cooperative femminili

lavoro, gruppo

CoopstartupHER è il Bando indetto da Legacoop e Coopfond per favorire la nascita e lo sviluppo di imprese cooperative femminili.

L’iniziativa mette a disposizione contributi a fondo perduto dal valore di 10.000 euro e altre opportunità per idee imprenditoriali selezionate.

Per partecipare c’è tempo fino al 31 maggio 2022. Ecco cosa sapere sul Bando CoopstartupHER, sui requisiti richiesti e su come presentare domanda.

COOPSTARTUPHER BANDO PER COOPERATIVE FEMMINILI

La Commissione Pari Opportunità di Legacoop, Coopfond e Legacoop Nazionale promuovono il Bando CoopstartupHER mirato a sostenere la creazione e lo sviluppo di cooperative e neo-cooperative composte in prevalenza da donne. Nello specifico, l’intervento rappresenta una forma di supporto alle idee imprenditoriali di cooperative al femminile, orientate ad apportare benefici su occupazione e crescita economica, sociale e culturale del territorio.

Il Bando, che prevede contributi da 10.000 euro, percorsi di formazione e altri benefici, si colloca nel quadro delle azioni finalizzate al superamento della disparità di genere, obiettivo dell’Agenda 2030 dell’ONU, richiamato anche nel nostro Paese dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e dalla legge di Bilancio 2021.

CoopstartupHER consiste in un percorso che parte da una call for ideas e prosegue con attività formative focalizzate sui temi dello sviluppo dei progetti, costituzione di una cooperativa e accesso ad incentivi pubblici. Le migliori proposte imprenditoriali saranno poi accompagnate per 36 mesi fino all’avvio dell’attività.

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO

Nel dettaglio, il percorso attivato mediante il Bando CoopstartupHER si articola nelle seguenti fasi:


  • 8 marzo – 31 maggio 2022: presentazione online delle candidature e accesso di tutti gli iscritti ad un programma di formazione a distanza per acquisire conoscenze e competenze di base per la creazione di startup cooperative.

  • entro il 31 maggio 2022: definizione e caricamento dell’idea imprenditoriale e della relativa documentazione sulla piattaforma online dedicata al progetto.

  • 1 giugno – 31 luglio 2022: valutazione delle idee di impresa e selezione di massimo 25 progetti.

  • 1 settembre – 31 ottobre 2022: i 25 gruppi selezionati partecipano ad un corso gratuito (a distanza o in presenza) di almeno 20 ore, dedicato al modello cooperativo. La formazione prevede anche incontri con esperti del settore e tutoraggio personalizzato.

  • entro il 15 novembre 2022: i 25 gruppi selezionati predisporranno il progetto imprenditoriale, accompagnato da business plan, e un breve video di presentazione.

  • novembre – dicembre 2022: valutazione e selezione di massimo 5 progetti di impresa.

  • gennaio 2023: comunicazione dei vincitori e premiazione.

DESTINATARI

Il Bando CoopstartupHER è aperto alle seguenti forme d’impresa:

  • gruppi di almeno 3 persone, in maggioranza donne, che intendano costituire una cooperativa;
  • cooperative costituite a partire dal 1° Gennaio 2021, con base sociale formata in prevalenza da donne.

PROGETTI AMMISSIBILI

Le idee progettuali ammesse a concorrere possono riguardare qualsiasi settore e ambito merceologico. A titolo indicativo, gli ambiti di maggior interesse per l’iniziativa sono quelli inerenti gli obiettivi ONU fissati dall’Agenda 2030. Vi rientrano, ad esempio, le azioni per sconfiggere la povertà e la fame, le attività per favorire parità di genere, consumo responsabile e accesso ad un’istruzione di qualità, e molti altri.

SELEZIONI

Il processo di selezione delle idee imprenditoriali prevede dunque 2 fasi di valutazione, durante le quali verranno attribuiti punteggi ai seguenti criteri:

Prima selezione:

  • Valore dell’idea in base alle ricadute attese in termini economici, sociali e di creazione di posti di lavoro;
  • Contributo innovativo (originalità della proposta);
  • Qualità del team (competenze specifiche coerenti con la proposta);
  • Coerenza dell’idea progettuale con almeno 2 Obiettivi dell’Agenda ONU 2030;
  • Gruppi / neocooperative composti in prevalenza da persone con meno di 40 anni;
  • Gruppi / neocooperative composti esclusivamente da donne.

Seconda selezione (per i gruppi che avranno superato la prima selezione):

  • Valore dell’idea in relazione al beneficio per la collettività, l’ambiente o in termini di appeal;
  • Contributo innovativo;
  • Qualità del team;
  • Creazione di nuovo lavoro (anche sul medio / lungo periodo);
  • Sostenibilità economica e finanziaria dell’attività imprenditoriale.

PREMI

Oltre all’accesso al percorso di formazione gratuito per tutti gli iscritti, Coopstartup HER mette a disposizione le seguenti opportunità:

  • per i 5 gruppi vincitori, costituiti in cooperativa e aderenti a Legacoop, sono previsti:
    – un contributo a fondo perduto di 10.000 euro per coprire le spese di avvio della nuova impresa e/o sviluppo delle attività;
    – l’accompagnamento post-startup nei 36 mesi successivi alla costituzione della cooperativa;
    – la possibilità di accedere ad altri prodotti finanziari di Coopfond (finanziamenti specifici e ordinari a favore delle startup e a sostegno di promozione e della cooperazione);
  • per i gruppi che superano la prima fase di selezione è previsto l’accesso al percorso di formazione e accompagnamento allo sviluppo del progetto di impresa.

COME PARTECIPARE

Per poter partecipare al Bando CoopstartupHER occorre presentare domanda online iscrivendosi alla piattaforma web dedicata al progetto.

In fase di iscrizione bisognerà indicare i componenti del gruppo, caricare i loro cv e compilare il formulario presente nella piattaforma (riportato anche nell’Allegato A del Bando, che rendiamo disponibile di seguito).

La scadenza per presentare le domande di partecipazione al progetto, ricordiamo, è fissata al 31 maggio 2022 (ore 14:00).

BANDO

Le cooperative femminili interessate a partecipare a CoopstartupHER sono invitate a leggere il BANDO (pdf 700 kb) integrale che regola l’iniziativa.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire anche altri incentivi e contributi per le aziende, potete visitare la nostra sezione riservata agli aiuti alle imprese. Inoltre, vi invitiamo anche ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram, per rimanere informati sulle ultime novità e aggiornamenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti