Graduatoria carta risparmio spesa Comune di Catania: elenco idonei

Il Comune di Catania mette a disposizione la graduatoria della Carta risparmio spesa con l’elenco degli idonei che la riceveranno

comune Catania
adv

Il Comune di Catania rende disponibile presso i 6 Municipi circoscrizionali la graduatoria della Carta risparmio spesa con l’elenco idonei, ossia i cittadini con ISEE non superiore a 15.000 euro.

I beneficiari devono recarsi presso il Municipio di competenza territoriale per prendere visione della graduatoria, muniti di valido documento di identità e del codice fiscale.

Vediamo nel dettaglio come funziona la graduatoria della Carta risparmio spesa del Comune di Catania, che prevede una modalità differente per la consegna della comunicazione agli aventi diritto, rispetto ad altri Comuni italiani.

GRADUATORIA CARTA RISPARMIO SPESA CATANIA

La graduatoria della Carta risparmio spesa 2023 di Catania non viene pubblicata online, ma i cittadini interessati potranno comunque vederla.

L’elenco non è stato messo online, ma è disponibile, nel pieno rispetto della privacy, presso i 6 Municipi catanesi.

La mancata pubblicazione in rete è probabilmente una conseguenza del fatto che la lista dei beneficiari della Carta risparmio spesa, non può essere pubblicata comprensiva di nomi e cognomi o dati personali sensibili.

Mentre però molte amministrazioni pubbliche come il Comune di Milano, Napoli o Roma hanno deciso di pubblicarla in forma tutelata (ovvero nella lista compare esclusivamente il numero di protocollo della DSU ISEE 2023 identificabile con il beneficiario) o di non pubblicarla affatto (come vi spieghiamo in questo articolo sul caso di Palermo), il Comune di Catania ha fatto una scelta differente.

Ricordiamo che, come vi spieghiamo nella nostra guida, possono ottenere la Carta del valore di 382,5 euro in maniera automatica e senza fare domanda, i nuclei familiari con ISEE non superiore a 15.000 euro in base all’ordine di priorità definito in accordo con l’INPS. Vediamo come e quando visualizzare la lista dei beneficiari del Comune di Catania.

COME VISIONARE LA GRADUATORIA CARTA RISPARMIO SPESA CATANIA

L’elenco dei beneficiari della Carta risparmio spesa del Comune di Catania è a disposizione presso i 6 Municipi comunali (ex municipalità). Ovvero, non è possibile trovarlo in rete.

I cittadini in possesso dei requisiti, per sapere se sono beneficiari o no della misura, devono recarsi presso il Municipio di competenza territoriale per prendere visione della graduatoria. Devono essere muniti di valido documento di identità (come la CIE) e del codice fiscale.

Al beneficiario del contributo viene rilasciata una lettera contenente un codice identificativo e contenenti le indicazioni per il ritiro delle carte presso gli uffici postali abilitati. Potete scoprire quali sono gli uffici postali abilitati, i moduli e i documenti che vi servono per ritirare la card leggendo questa guida.

adv

QUANDO VEDERE LA GRADUATORIA CARTA RISPARMIO SPESA CATANIA

I sei Municipi (ex municipalità) di Catania in cui gli interessati possono visualizzare l’elenco dei beneficiari della Card, ricevono dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:30. Di seguito si specificano indirizzo e numeri telefonici:

  • 1° municipio centro storico (ex 1ª municipalità) sede: via Zurria n. 67 telefono:095 7426292 – 095 7426295;

  • 2° municipio picanello – ognina – barriera – canalicchio ( ex 2ª municipalità ) sede: via P.G. Frassati n. 2 telefono: 095.7504332 – 095.7504320 centro servizi: via Cavaliere 133 telefono: 095383491;

  • 3° municipio borgo sanzio (ex 3ª municipalità) sede: via R. Giuffrida Castorina n. 10 telefono: 095 444383 – 095 444833 – 095 444480;

  • 4° municipio centro san giovanni galermo – trappeto – cibali (ex 4ª municipalità) sede: via Galermo n. 254 telefono: 095 7422515 – 095 7141286 centro servizi: via Don Minzoni n. 40 telefono: 095 0938341 – 095 0938337 – 095 0938313;

  • 5° municipio monte po – nesima – san leone – rapisardi (ex 5ª municipalità) sede: viale Mario Rapisardi n. 289 telefono:095 359420 centro servizi: via L. Vigo n. 43 telefono: 095 471789;

  • 6° municipio san giorgio – librino – san giuseppe la rena – zia lisa – villaggio sant’agata (ex 6ª municipalità) sede: strada San Giorgio n. 27 telefono: 095 7101815 – 095 7101844.

Per ulteriori informazioni in merito alla carta prepagata, è possibile alternativamente:

  • telefonare ai seguenti numeri telefonici: 095 7422691 – 095 7422656;

QUANTE SONO LE CARTE RISPARMIO SPESA PER CATANIA

Le Carte risparmio spesa “Dedicata a te” destinate ai Catanesi sono 11.746, secondo i dati INPS incrociati con quelli del servizio Comunale, con la procedura che vi abbiamo spiegato in questo approfondimento.

La ripartizione delle carte per ciascun Comune italiano è indicata nell’Allegato 2 (5.25 MB) del Decreto 18 aprile 2023 che disciplina la Carta.

CHI HA DIRITTO ALLA CARTA, ORDINE DI PRIORITÀ

Il fatto di essere in possesso dei requisiti per ottenere la carta risparmio spesa (iscrizione all’anagrafe + ISEE fino ai 15mila euro annui) non assicura di essere tra i beneficiari, perché i fondi sono limitati.

Il Decreto 18 aprile 2023 che disciplina la Carta solidale acquisti “Dedicata a te” ha stabilito un ordine di priorità. Infatti, tra tutti gli aventi diritto viene stilata una graduatoria, ossia un elenco dei beneficiari e ad avere la precedenza sono le famiglie più svantaggiate. Per stilare la graduatoria viene previsto questo ordine di priorità:

1) PRIMO GRUPPO DI AVENTI DIRITTO: nuclei familiari, composti da non meno di tre componenti, di cui almeno uno nato entro il 31 dicembre 2009, ovvero di cui almeno uno minore di 14 anni. In questo caso priorità è data ai nuclei con indicatore ISEE più basso, a seguire gli altri;


2) SECONDO GRUPPO DI AVENTI DIRITTO: nuclei familiari, composti da non meno di tre componenti, di cui almeno uno nato entro il 31 dicembre 2005, ovvero di cui almeno uno minore di 18 anni. Anche in questo caso la priorità è data ai nuclei con indicatore ISEE più basso, e si prosegue in ordine crescente;


3) TERZO GRUPPO DI AVENTI DIRITTO: nuclei familiari composti da non meno di tre componenti, anche se maggiorenni. Le famiglie numerose possono quindi rientrare tra i beneficiari ma l’ordine di accesso in graduatoria è stabilito dando la precedenza ai nuclei con indicatore ISEE più basso, che seguiranno quelli con minori del primo e terzo gruppo.

I primi in graduatoria sono i soggetti più ‘svantaggiati’ e quelli che hanno priorità nella ricezione del beneficio. Quindi si può essere idonei ma non beneficiari, poiché la Carta risparmio spesa viene assegnata fino a esaurimento fondi.

Inoltre esistono dei casi di esclusione per i nuclei familiari percettori di altre indennità, altre misure di inclusione sociale o sostegno alla povertà. Tutti i dettagli su chi sono gli esclusi dal contributo vi invitiamo a leggere la guida sulla Carta risparmio spesa.

adv

QUANDO ARRIVA LA CARTA RISPARMIO SPESA A CATANIA

Il Comune di Catania ha aperto le porte ai cittadini per prendere visione della graduatoria dal 20 luglio 2023.

Una volta effettuato il controllo, i beneficiari possono ritirare la Carta portando con sé la comunicazione presso l’ufficio postale più vicino. La carta viene consegnata da Poste Italiane già attiva ed è già in distribuzione. Ricordate che per averla, infine, è necessaria la compilazione dei moduli e documenti per ritirare la Carta risparmio spesa in Posta.

LA GUIDA ALLA CARTA RISPARMIO SPESA

Per approfondire, mettiamo a vostra disposizione la guida aggiornata sulla Carta Risparmio Spesa in cui vi spieghiamo in modo dettagliato cos’è, come funziona, a chi spetta e come ottenerla.

LA COMUNICAZIONE DEL COMUNE DI CATANIA

Per completezza informativa segnaliamo che la spiegazione delle modalità di presa visione della graduatoria definitiva è stata pubblica dal Comune di Catania sul sito web istituzionale in questa pagina, nella sezione dedicata.

Questo è un grande segnale di trasparenza dimostrato dal Comune di Catania, una strada che non è stata scelta da tanti altri comuni. Il caso più eclatante è la decisione del Comune di Palermo di non pubblicare la graduatoria con l’elenco dei beneficiari della carta.

ALTRI APPROFONDIMENTI E AGGIORNAMENTI

Vi consigliamo la lettura della guida sulla carta acquisti da 80 euro al bimestre, interessante anche il nostro approfondimento che spiega le differenze tra carta acquisti e carta risparmio spesa. Da leggere anche le novità in arrivo con la carta di inclusione. Queste misure si aggiungono ai bonus famiglia 2023. A vostra disposizione anche i moduli e i documenti per ritirare la Carta risparmio spesa in Posta.

Per scoprire altre interessanti novità sugli aiuti alle famiglie e ai lavoratori, consultate questa sezione.

Per restare sempre aggiornati vi ricordiamo che è possibile iscriversi gratis alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram, per avere le notizie in anteprima.

di Valeria C.
Giornalista, esperta di leggi, politica e lavoro pubblico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *