RAI Lavora con noi: Concorsi e Bandi

rai

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Periodicamente la Radiotelevisione Italiana cerca personale per assunzioni presso le proprie sedi. Le selezioni vengono effettuate, generalmente, mediante concorsi per titoli ed esami, e segnalate attraverso la pagina web Rai Lavora con noi.

Di seguito vi presentiamo i bandi attivi in questo periodo e come partecipare ai concorsi Rai. Vi diamo anche informazioni utili sulle carriere in azienda.

IL GRUPPO

La Rai − Radiotelevisione Italiana è una delle più grandi aziende di comunicazione d’Europa. La società è concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo nel nostro Paese. Fondata, nel 1954, dal Governo italiano, ha sede principale a Roma, in Viale Mazzini n.14. Oggi la Rai realizza canali televisivi, radiofonici, satellitari e su piattaforma digitale terrestre.

L’azienda è divisa in 6 aree principali, ovvero editoriale TV, editoriale nuovi media, editoriale radiofonia, commerciale, trasmissiva e staff. Il Gruppo, inoltre, comprende le società Rai Pubblicità, Rai Com, Rai Way, Rai Cinema e Tivù – TivùSat, costituite per sorvegliare più agevolmente specifici settori di mercato. Attualmente impiega oltre 13mila collaboratori.

RAI CONCORSI 2021

Durante l’anno la Rai seleziona personale per la copertura di posti di lavoro presso varie sedi sul territorio nazionale. I concorsi pubblici Rai possono essere rivolti a impiegati e figure di staff per inserimenti presso gli uffici presenti in Italia. Periodicamente vengono aperte anche selezioni pubbliche per professori d’orchestra, per ulteriori informazioni potete visitare questa pagina.

CONCORSO PER TECNICI LAUREATI

E’ attivo un bando Rai per 20 Tecnici e Tecnici ICT da impiegare nell’area tecnico-produttiva. I candidati selezionati saranno assunti con contratto di apprendistato professionalizzante. In considerazione dell’emergenza epidemiologica da covid-19 la procedura selettiva verrà svolta esclusivamente in modalità a distanza.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le ore 12.00 del 14 maggio 2021.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso Rai i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o straniera purchè in regola con le norme per il soggiorno in Italia;
  • età non superiore ai 29 anni, ovvero non aver compiuto 30 anni;
  • laurea in Informatica, Matematica, Fisica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni o Ingegneria Elettrotecnica;
  • patente di guida di categoria B;
  • non esssere stati stati licenziati dalla Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da un’altra Società del Gruppo per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo;
  • non aver già svolto un periodo di lavoro continuativo o frazionato presso altro datore di lavoro in mansioni corrispondenti anche ad una sola delle qualifiche oggetto del bando per un periodo superiore a 18 mesi;
  • non aver stipulato già stipulato con Rai o con altre Società del Gruppo uno o più contratti di lavoro subordinato per lo svolgimento delle mansioni oggetto del concorso, al livello contrattuale 2 o superiore, e non essere già stati assunti dalle stesse con contratto di apprendistato professionalizzante, per mansioni corrispondenti a quelle oggetto del bando e con un livello di inquadramento inferiore al 2 ove il periodo complessivo di impegno sia superiore a 18 mesi.

SEDI E CONDIZIONI DI LAVORO

Le risorse selezionate saranno assunte presso le sedi Rai di Torino, Roma, Milano e Napoli. L’inserimento avverrà con contratto di apprendistato professionalizzante, della durata di 36 mesi. E’ prevista una RAL (retribuzione annua lorda) pari a circa 31.000 euro in ingresso e a circa 38.000 euro allo scadere dei 3 anni.

CONCORSO PER SPECIALIZZATI DELLA PRODUZIONE

E’ indetto un concorso Rai per assumere 35 risorse da impiegare in qualità di Specializzato della Produzione. Le risorse selezionate saranno assunte mediante contratto di apprendistato professionalizzante. La selezione si svolgerà con modalità da remoto, nel rispetto delle disposizioni nazionali di contrasto e contenimento della diffusione dell’epidemia da covid-19.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le ore 12.00 del 8 giugno 2021.

REQUISITI

Per partecipare al bando Rai occorre possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, europea o di Paesi terzi con regolare permesso di soggiorno;
  • età non superiore a 29 anni compiuti (non aver compiuto il trentesimo anno di età);
  • diploma di Scuola Media Inferiore;
  • patente di guida di categoria C o C1;
  • non essere stati licenziati dalla RAI Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da un’altra Società del Gruppo per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo;
  • non aver già svolto un periodo di lavoro continuativo o frazionato presso altro datore di lavoro in mansioni corrispondenti alla qualifica oggetto del concorso per un periodo superiore a 15 mesi;
  • non aver già stipulato con RAI o con altre Società del Gruppo uno o più contratti di lavoro subordinato per lo svolgimento delle mansioni operaie oggetto della selezione, al livello contrattuale 8 o superiore.

SEDI E CONDIZIONI DI LAVORO

Per i vincitori del concorso è prevista l’assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 30 mesi, presso varie sedi sul territorio nazionale. Le risorse assunte percepiranno una RAL di ingresso pari a circa 19.800 euro e a circa 21.300 euro allo scadere dei 30 mesi.

MODALITA’ DI SELEZIONE

Le procedure concorsuali per le assunzioni Rai prevedono l’espletamento delle seguenti prove:

  1. test scritto a risposta multipla, con domande di cultura generale, sulle conoscenze specifiche necessarie per il ruolo e su abilità generali, attitudini specifiche e conoscenza della lingua inglese;
  2. colloquio tecnico;
  3. colloquio conoscitivo-motivazionale.

DOTAZIONE TECNICA PER PARTECIPARE ALLE SELEZIONI

Dato che le selezioni si svolgeranno con modalità da remoto, tramite una piattaforma on-line, i candidati devono inoltre disporre di:

  • PC con sistema operativo Windows 8 o successivi oppure Linux oppure MAC (MAC-OS 10.14, o successivi), dotato di webcam e microfono, e del browser GOOGLE CHROME (min. versione 81.0);
  • connettività internet con velocità minima in upload e download di 1,5 Mbps;
  • smartphone o tablet (Android min. v.4.1 – iOS min. v.8) dotato di cam, per scaricare l’App necessaria per le prove da Play Store o da App Store. Si consiglia anche l’utilizzo del Wi-Fi.

RAI LAVORA CON NOI

I bandi per la copertura di posti di lavoro in Rai vengono pubblicati attraverso il portale web riservato alle carriere e selezioni dell’azienda. Attraverso questa sezione, infatti, è possibile prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi online a quelle di interesse, e / o inviare un’autocandidatura per lavorare in Rai.

Per farlo occorre registrarsi sulla piattaforma. La registrazione è totalmente gratuita e consente di creare una propria area utente, inserendo il curriculum vitae nel data base aziendale, da utilizzare anche per partecipare a prossime selezioni di personale e ai nuovi concorsi Rai.

ITER DI SELEZIONE

Generalmente i bandi Rai prevedono la valutazione dei titoli e del curriculum dei candidati, e l’espletamento di interviste e/o altre prove. Le selezioni sono articolate, per lo più, in colloqui e/o prove a carattere tecnico professionale, e interviste conoscitivo motivazionali.

SETTORI E RUOLI DI INSERIMENTO

Le assunzioni Rai vengono effettuate, prevalentemente, nelle seguenti aree e profili professionali:

AREA EDITORIALE

– Assistente ai programmi;
– Programmista – regista.

AREA PRODUZIONE

– Addetto ai costumi;
– Arredatore;
– Assistente alla regia;
– Compositore video;
– Consulente musicale;
– Costruttore;
– Costumista;
– Montatore;
– Operatore di ripresa;
– Organizzatore / Ispettore di produzione;
– Realizzatore decoratore;
– Sarto;
– Scenografo;
– Specializzato della produzione;
– Tecnico della produzione;
– Truccatore / Parrucchiere.

STAFF

– Impiegato;
– Produttore abbonamenti;
– Specializzato tecnologico;
– Tecnico;
– Tecnico ICT.

CANDIDATURE

Gli interessati alle altre assunzioni Rai e alle opportunità di lavoro attive in questo periodo possono visitare questa pagina dedicata alle ricerche in corso del Gruppo, Rai “Lavora con noi”. La stessa è raggiungibile attraverso l’area ‘La Rai Cerca’ del portale web riservato al recruiting, nella quale vengono pubblicati i bandi Rai. Una volta individuato il concorso Rai di interesse, occorre compilare l’apposito form online di candidatura, allegando i documenti richiesti dall’avviso di selezione, entro i termini di scadenza indicati.

Una volta confermato l’invio della domanda online, il sistema genera in automatico un messaggio di posta elettronica, che viene inviato all’indirizzo mail indicato dai candidati, contenente la conferma di ricezione della candidatura. Vi consigliamo di verificare di averlo ricevuto per essere sicuri di aver portato a termine con successo il processo di candidatura, controllando, eventualmente, anche la cartella riservata allo spam della vostra casella di posta elettronica.

PROVINI RAI

Vi ricordiamo che, durante l’anno, la Rai organizza anche provini per partecipare ai programmi TV trasmessi dalle proprie reti. Per ulteriori informazioni relative ai casting Rai mettiamo a vostra disposizione questo approfondimento, con tante informazioni utili sulle selezioni in corso e come partecipare alle trasmissioni televisive Rai.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments