Veneto: voucher 1500 Euro per frequentare corsi OSS

Al via i voucher per sostenere chi vuole diventare operatore socio sanitario frequentando corsi formativi in Regione Veneto

operatore socio sanitario, oss
adv

La Regione Veneto eroga voucher individuali da 1.500 euro per chi vuole frequentare corsi per diventare OSS.

I voucher servono a fornire supporto economico alle persone disoccupate o inoccupate che parteciperanno ai percorsi formativi per Operatore Socio Sanitario nel biennio 2023 2025. 

In questa guida vi spieghiamo come funzionano e come richiedere i voucher della Regione Veneto da 1.500 euro per frequentare corsi da operatore socio sanitario. Rendiamo disponibile anche il bando con il regolamento da scaricare e consultare.

adv

COSA SONO I VOUCHER VENETO CORSI OSS

I voucher del Veneto per i corsi OSS sono dei “buoni” formativi individuali del valore di 1.500 euro erogati dalla Regione per offrire un supporto economico alle persone disoccupate o inoccupate.

I voucher possono essere richiesti da coloro che parteciperanno ai percorsi formativi per Operatore Socio Sanitario nel territorio regionale nel periodo 2023 2025.

Le risorse stanziate per i voucher ammontano a 2 milioni di euro dei fondi POR FSE+ 2021-2027. A disciplinare la misura è la Deliberazione della Giunta Regionale n. 452 del 18 aprile 2023. Scopo dell’intervento è aiutare chi è in cerca di specializzazione e occupazione, nonché formare nuovi operatori socio sanitari.

CHI È E COSA FA L’OPERATORE SOCIO SANITARIO

Ricordiamo che l’operatore socio sanitario (OSS) è il professionista che, al termine di una specifica formazione professionale, consegue un attestato che gli consente di svolgere attività indirizzate a:

  • soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie competenze, in un contesto sia sociale che sanitario;

  • favorire il benessere e l’autonomia dell’utente.

Per maggiori dettagli vi consigliamo di leggere la guida dedicata a come diventare Operatore Socio Sanitario. Intanto, vediamo a chi sono destinati i voucher.

A CHI SI RIVOLGONO I VOUCHER

I voucher della Regione Veneto per i corsi OSS sono rivolti a persone disoccupate e inoccupate residenti o domiciliate in un Comune della Regione del Veneto. I requisiti devono essere posseduti al momento della presentazione della domanda. La condizione di disoccupazione deve essere attestata dal Centri per l’Impiego (CPI) di riferimento.

A QUANTO AMMONTANO

I voucher individuali promossi dalla Regione Veneto hanno un valore pari a 1.500 euro ciascuno e sono validi per la frequenza a un corso di formazione regionale per operatore socio sanitario.

I contributi pubblici erogati non costituiscono aiuti di stato in quanto sono rivolti a persone e destinati alla copertura parziale dei costi di attività formative.

COME FUNZIONANO I VOUCHER VENETO CORSI OSS

Per ottenere il voucher della Regione Veneto per frequentare i corsi OSS, gli interessati in possesso dei requisiti devono presentare domanda al Centro per l’Impiego di loro riferimento. Il voucher è individuale, può cioè essere usato da una sola persona, quella che lo richiede che risulta essere in possesso dei requisiti, A questo punto, l’iter di erogazione del voucher segue il seguente percorso:

  • il CPI territorialmente competente procede all’acquisizione delle domande e alla verifica dei requisiti;

  • una volta verificati i requisiti, il CPI rilascia all’interessato la relativa attestazione da consegnare ad un Organismo di Formazione autorizzato entro i 12 mesi dal rilascio;

  • la documentazione attestante l’esito della verifica deve restare agli atti del CPI, a disposizione degli aventi diritto secondo l’ordinamento vigente.

Vediamo dove è possibile usare i voucher.

adv

DOVE USARE IL VOUCHER VENETO CORSI OSS

Il voucher individuale della Regione Veneto per frequentare i corsi OSS, del valore di 1.500 euro, può essere usato presso un Organismo di Formazione autorizzato dalla Regione. È possibile consultare l’elenco degli Organismi autorizzati a erogare corsi per operatore socio sanitario, da questa pagina.

QUANTO DURA IL VOUCHER

Il voucher, una volta emesso, ha la durata di un anno. Cioè, può essere usato entro un 12 mesi dalla sua concessione. Il termine si intende rispettato qualora tra il rilascio dell’attestazione e l’avvio del corso (prima ora di lezione frontale) non siano trascorsi più di 12 mesi. In caso di superamento di tale termine, l’aspirante corsista può rivolgersi al CPI per richiedere un nuovo voucher, e quello precedentemente assegnato decade.

COME RICHIEDERE IL VOUCHER VENETO CORSI OSS

La domanda di voucher del Veneto per frequentare corsi OSS deve essere presentata dagli interessati al Centro per l’Impiego territorialmente competente, di norma, prima dell’avvio del percorso. Per i percorsi autorizzati e già avviati alla data di pubblicazione della presente Direttiva, è ammessa la presentazione della domanda di voucher successivamente all’avvio del corso. Il modello di domanda – disponibile presso il CPI territorialmente competente – deve essere compilato in ogni sua parte e firmato in originale da ogni richiedente. I CPI sono esclusivamente quelli della regione Veneto (province Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza).

COME VIENE EROGATO IL VOUCHER

La liquidazione dei voucher assegnati è effettuata dall’Ente strumentale Veneto Lavoro direttamente agli interessati successivamente alla verifica da parte degli Uffici regionali in merito all’effettivo raggiungimento dei requisiti.

QUANDO DECADE IL VOUCHER

Si perde il beneficio in caso di mancato raggiungimento del 90% del monte ore presenze. Il voucher è comunque riconosciuto nel caso di sopraggiunta impossibilità a proseguire la frequenza del percorso formativo per cause di forza maggiore, da certificare. Il rapporto finanziario tra corsista e Organismo di Formazione è definito dal contratto tra le parti.

BANDO VOUCHER VENETO CORSI OSS

Per completezza di informazioni, mettiamo a vostra disposizione la direttiva con il regolamento ufficiale (Pdf 235 Kb) per ottenere i voucher dei corsi OSS della Regione Veneto.

RIFERIMENTI NORMATIVI

ALTRI APPROFONDIMENTI E AGGIORNAMENTI

Se volete sapere come diventare OSS, cosa si studia, lo stipendio percepito e gli sbocchi occupazionali, vi consigliamo di leggere questa guida. Se siete in cerca di lavoro e vorreste un impiego pubblico vi invitiamo a scoprire i concorsi attivi per gli OSS.

Gli interessati a conoscere altri percorsi formativi gratis attivi in Italia possono visitare la pagina dedicata ai corsi di formazioni gratuiti attualmente disponibili.

Infine, vi invitiamo a restare sempre aggiornati sulle ultime novità iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

di Valeria C.
Giornalista, esperta di leggi, politica e lavoro pubblico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *