Buoni viaggio Comune Roma: a chi spettano, domanda

taxi

Dal 6 ottobre 2021 sono disponibili i buoni viaggio messi a disposizione dal Comune di Roma per prendere il taxi e usare servizi di noleggio con conducente.

I voucher consentono di usufruire di sconti del 50% sulle corse. L’agevolazione tariffaria è riservata a determinate categorie di utenti.

Vediamo nel dettaglio in cosa consistono i buoni viaggio, a chi spettano e come richiederli.

BUONI VIAGGIO COMUNE ROMA

Il Comune di Roma ha reso, infatti, disponibili dei buoni per ottenere sconti sulle tariffe del servizio taxi e di noleggio con conducente (ncc).  Grazie a questa agevolazione ogni corsa costa la metà al beneficiario del buono viaggio. Per usufruire dello sconto occorre effettuare il pagamento elettronico, utilizzando il bancomat o la carta di credito.

Si tratta di una iniziativa disposta e finanziata a livello nazionale dal Decreto Rilancio e dal Decreto Sostegni. A partire dal 6 ottobre sia chi vuole chiedere i buoni viaggio Comune di Roma che i tassisti e gli ncc che desiderano aderire all’iniziativa possono registrarsi sull’apposita piattaforma buoniviaggioroma.romamobilita.it.

Ecco chi può richiedere il buono viaggio Roma e come fare domanda.

A CHI SPETTANO

Possono richiedere i buoni viaggio messi a diposizione dal Comune di Roma i cittadini residenti nella Capitale, che appartengono a una delle seguenti categorie:

  • donne maggiorenni;
  • uomini over 65;
  • persone (maggiorenni) con disabilità certificata, rientrante nelle tipologie di cui all’allegato 3 del DPCM 159/2013, che non usufruiscono, allo stato attuale, di ulteriori agevolazioni economiche previste da Roma Capitale. Si segnala che entro 15 giorni dalla registrazione è necessario inviare a: [email protected] la certificazione medico-legale che attesti l’appartenenza alla categoria di disabilità.

Per usufruire del buono di viaggio occorre, inoltre, effettuare gli spostamenti utilizzando il servizio Taxi/ncc con licenza/autorizzazione di Roma Capitale.

IMPORTO DEL BUONO

I buoni viaggio Roma prevedono uno sconto del 50% fino a un massimo di 20 euro sul costo della singola corsa. Ogni passeggero che si avvale del buono ha diritto ad un plafond di 400 euro al mese e può usufruire di un numero massimo di 2 buoni al giorno. La corsa deve essere pagata esclusivamente con carta di credito o bancomat mediante il POS in dotazione al gestore.

COME FARE DOMANDA

Per beneficiare dell’agevolazione tariffaria, tanto i passeggeri quanto i tassisti e conducenti ncc che intendono aderire all’iniziativa devono registrarsi sul sito web dedicato ai buoni viaggio Roma, anche con smartphone o tablet. Vediamo in che modo.

REGISTRAZIONE BENEFICIARI

Gli utilizzatori dei servizi di taxi ed ncc devono seguire questi semplici step:

a. collegarsi al portale web dedicato all’iniziativa e cliccare su Accedi al servizio;


b. registrarsi con SPID, CIE o CNS;


c. attivare il proprio buono viaggio per ogni spostamento, per un massimo di 2 buoni al giorno;


d. ricevere tramite sms Qrcode e codice PNR del buono, inviati dal sistema in seguito all’attivazione del voucher, da utilizzare entro le ore 24 dello stesso giorno;


e. richiedere un taxi/ncc, assicurandosi che l’operatore abbia aderito all’iniziativa buoni viaggio Roma e che sia dotato di POS per il pagamento con carta di credito o bancomat. In caso contrario, non è possibile beneficiare dell’agevolazione;


f. a fine corsa, mostrare al conducente Taxi/ncc il Qrcode e il PNR che è arrivato via sms. Il conducente prende nota e inserisce l’importo totale della corsa. Il sistema indica il valore del bonus viaggio fino all’esaurimento della disponibilità del plafond mensile;


g. pagare la corsa esclusivamente con carta di credito o bancomat mediante il POS dell’operatore Taxi/ncc. Si ricorda che non sono accettati contanti.

REGISTRAZIONE CONDUCENTI TAXI/NCC

I conducenti di taxi e ncc con licenza/autorizzazione di Roma Capitale devono, invece, registrarsi con le seguenti modalità:

a. collegarsi al portale web dedicato all’iniziativa e cliccare su Accedi al servizio;


b. registrarsi e inserire i dati richiesti, incluso l’IBAN su cui va versato il corrispettivo dei buoni viaggio del Comune di Roma;


c. chiedere al passeggero, prima di avviare la corsa, se intende utilizzare il buono viaggio Roma;


d. terminata la corsa, validare il buono viaggio, inquadrando il QRCode o digitando il PNR;


e. inserire l’importo del noleggio sulla piattaforma buoniviaggioroma.romamobilita.it, che calcola in automatico lo sconto, e far pagare con il POS il valore residuo della corsa a carico dell’utente. Il pagamento va riscosso esclusivamente con carta di credito o bancomat;


f. chiedere il ristoro del buono viaggio Roma, acquisendo l’immagine della ricevuta di pagamento dell’utente e caricandola sulla piattaforma entro e non oltre 48 ore dalla fine della corsa. Roma Capitale provvederà a riconoscere periodicamente l’importo dovuto, a seguito delle verifiche di competenza.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altri bonus, incentivi e agevolazioni a favore delle famiglie e dei lavoratori
potete visitare la nostra pagina dedicata agli aiuti alle persone.

Vi invitiamo, inoltre, a rimanere informati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram, per ricevere tutti gli aggiornamenti e leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments