INDIRE: incarichi per esperti tematiche di genere

scuola, docenti

L’INDIRE (Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa) ha pubblicato un avviso di selezione per il conferimento di incarichi di collaborazione autonoma a esperti in tematiche di genere.

La procedura selettiva è rivolta a laureati con esperienza. Le risorse selezionate si occuperanno di realizzare moduli formativi per docenti e personale scolastico.

Per candidarsi c’è tempo fino al 20 Ottobre 2021. Vediamo l’avviso e come candidarsi.

INCARICHI ESPERTI INDIRE 

L’INDIRE ha, dunque, indetto una selezione pubblica per reclutare esperti in tematiche di genere ai quali affidare incarichi di collaborazione autonoma per la realizzazione di moduli formativi per docenti e personale scolastico nell’ambito di progetti in affidamento o in corso di affidamento ad INDIRE nel periodo di validità delle graduatorie.

Infatti, saranno formate delle graduatorie per 5 profili professionali di esperti nelle questioni relative alle differenze di genere, alla problematizzazione e alla decostruzione degli stereotipi. I profili sono i seguenti:

  • pedagogico;
  • contrasto alla violenza;
  • umanistico;
  • steam;
  • sociologico.

Per informazioni più dettagliate rimandiamo alla lettura dell’avviso allegato a fine articolo.

REQUISITI GENERALI

Possono partecipare alla selezione di INDIRE per l’assegnazione di incarichi a esperti i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • nessuna limitazione in ordine alla cittadinanza;
  • età non inferiore agli anni diciotto;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • posizione regolare nei confronti delle norme concernenti gli obblighi militari per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • per i cittadini con cittadinanza diversa da quella italiana: godimento dei diritti civili e politici e possesso della cittadinanza negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • non essere stati destituiti, dispensati da precedente impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile o non essere stati licenziati in applicazione delle normative sanzionatorie di cui ai relativi Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro e non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.
  • non avere in corso a qualsiasi titolo incarichi in conflitto di interesse con l’attività svolta da Indire nell’ambito del PON o non partecipare a funzioni di controllo di I livello o audit relative al PON.

REQUISITI SPECIFICI

Inoltre, è necessario il possesso congiunto dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di laurea a ciclo unico, previgenti ordinamenti o laura magistrale o titoli equipollenti;
  • comprovata esperienza, negli ultimi sei anni, a seconda del profilo scelto.

Pertanto, in base al profilo per il quale si concorre, la comprovata esperienza richiesta sarà la seguente:


PROFILO A – PEDAGOGICO

Almeno 2 anni di esperienza professionale pregressa in qualità di pedagogista esperto/a nelle problematiche di genere in ambito scolastico, orientamento di genere, analisi critica dei libri di testo in ottica di genere e almeno 2 esperienze di formazione del personale scolastico e/o interventi formativi per studenti e studentesse della scuola dell’infanzia e del primo e secondo ciclo sulle tematiche di genere.


PROFILO B – CONTRASTO ALLA VIOLENZA

Almeno 2 anni di esperienza professionale pregressa presso strutture e/o servizi specificatamente dedicati al contrasto alla violenza di genere e almeno 2 esperienze di formazione del personale scolastico e/o interventi formativi per studenti e studentesse (scuola dell’infanzia, primo e secondo ciclo) sulle tematiche di genere.


PROFILO C – UMANISTICO

Almeno 1 anno di esperienza professionale pregressa in qualità di docente/assegnista/ricercatore-trice in discipline di ambito umanistico e almeno 2 esperienze di formazione del personale scolastico e/o interventi formativi per studenti e studentesse (scuola dell’infanzia, primo e secondo ciclo) sulle tematiche di genere.


PROFILO D – STEAM

Almeno 1 anno di esperienza professionale pregressa in qualità di docente/assegnista/ricercatore-trice in discipline in ambito STEAM e almeno 2 esperienze di formazione del personale scolastico e/o interventi formativi per studenti e studentesse (scuola dell’infanzia, primo e secondo ciclo) con particolare riguardo all’utilizzo delle metodologie didattiche innovative con utilizzo delle tecnologie, in ottica di genere.


PROFILO E – SOCIOLOGICO

Almeno 1 anno di esperienza professionale pregressa in qualità di sociologo/a esperto in tematiche di genere, sulle tematiche del bullismo e cyberbullismo in ambito scolastico e almeno 2 esperienze di formazione del personale scolastico e/o interventi formativi per studenti e studentesse (scuola dell’infanzia, primo e secondo ciclo) sulle tematiche di genere.


DURATA DEGLI INCARICHI E RETRIBUZIONE

Gli incarichi avranno una durata minima di 2 giornate e massima di 25 giornate, da svolgersi al massimo nell’arco di 5 mesi dalla data di conferimento.

Per quanto riguarda il compenso, potrà essere riconosciuto al singolo incaricato un compenso di Euro 200,00 a giornata al lordo di IRPEF e al netto di Iva. Verrà garantito un compenso minimo di Euro 400,00 (pari a 2 giornate lavorative) fino ad un massimo di Euro 5.000 (pari a 25 giornate lavorative) al lordo di IRPEF e al netto di Iva, cassa/rivalsa ovvero della quota contributo previdenziale obbligatoriamente a carico del committente.

All’esperto saranno, inoltre, rimborsate le spese di viaggio, vitto ed eventuale alloggio sostenute e
documentate per la partecipazione a eventuali seminari e/o incontri in presenza organizzati da INDIRE. Le spese per il trasporto sono riconoscibili per l’utilizzo di mezzi pubblici.

PRCEDURA SELETTIVA

La selezione dei candidati avverrà mediante procedura comparativa per titoli ed esperienze professionali.

Ulteriori dettagli sono consultabili nell’avviso scaricabile a fine articolo.

INDIRE

L’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE) è il punto di riferimento per la ricerca educativa in Italia da quasi 100 anni. Possiede una consolidata esperienza nella formazione in servizio del personale docente, amministrativo, tecnico e ausiliario e dei dirigenti scolastici. La sua sede centrale è a Firenze. A questa si aggiungono tre nuclei territoriali nelle città di Torino, Roma e Napoli. Insieme all’Invalsi e al corpo ispettivo del Ministero dell’Istruzione, l’Istituto è parte del Sistema Nazionale di Valutazione in materia di istruzione e formazione.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda per partecipare alla procedura selettiva di INDIRE per incarichi ad esperti dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Doc 106 Kb) e andrà quindi presentata entro le ore 13.00 del 20 Ottobre 2021 con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) preferibilmente nominale all’indirizzo:
    [email protected];
  • consegna diretta all’ufficio protocollo di INDIRE (Sede di Firenze, Via Buonarroti 10) nelle
    giornate dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 13:00;
  • mediante raccomandata al seguente recapito: INDIRE sede di Firenze, in via Buonarroti
    10.

Gli interessati alla procedura selettiva sprovvisti di PEC possono attivarla in soli 30 minuti tramite il servizio di attivazione PEC. Tutte le informazioni sono reperibili a questa pagina.

I candidati dovranno allegare, inoltre, la seguente documentazione:

  • curriculum redatto secondo il formato europeo;
  • documento di riconoscimento in corso di validità;
  • scheda esperienze e titoli (ALLEGATO B – Doc 173 Kb).

Si segnala che la domanda dovrà essere presentata per un solo profilo professionale.

Per maggiori informazioni rimandiamo alla lettura dell’avviso di seguito disponibile.

AVVISO INDIRE INCARICHI ESPERTI

Tutti gli interessati a candidarsi alla selezione INDIRE per esperti in tematiche di genere ai quali conferire incarichi di collaborazione autonoma sono invitati a leggere con attenzione l’AVVISO (Pdf 1 Mb).

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici attivi in Italia per laureati, consultate la nostra pagina. Inoltre, vi invitiamo a rimanere informati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments