Ministero della Giustizia: incarichi per esperti psicologi e criminologi

legge, giustizia, ministero, concorsi

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato due avvisi finalizzati al conferimento di incarichi per esperti psicologi e criminologi.

La selezione è rivolta a laureati, regolarmente iscritti al rispettivo albo professionale, che lavoreranno in diverse regioni d’Italia.

Per candidarsi c’è tempo fino al 30 Aprile 2021 o fino al 5 Maggio 2021, in base alla Regione per cui si fa domanda. Ecco tutti i dettagli.

INCARICHI ESPERTI MINISTERO GIUSTIZIA

Il Ministero della Giustizia ha infatti indetto due avvisi per la formazione di due elenchi a cui attingere per il conferimento di incarichi di esperti criminologi e psicologi.

Nello specifico, gli avvisi si riferiscono alle seguenti regioni:

  • Lazio, Abruzzo, Molise. Validità dell’elenco: 4 anni.
  • Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige/Sudtirol. Validità dell’elenco: senza limite.

REQUISITI GENERALI

Per essere ammessi negli elenchi per gli incarichi di esperti psicologi e criminologi del Ministero della Giustizia è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • partita I.V.A.; qualora i professionisti non ne siano ancora in possesso sarà sufficiente produrre una dichiarazione con cui si impegnano a provvedere all’apertura della stessa in caso di conferimento dell’incarico;
  • assenza di condanne penali e non avere in corso a proprio carico procedimenti penali né procedimenti per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né avere a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale. In caso contrario, i candidati devono specificare le condanne e i procedimenti a proprio carico ed ogni eventuale precedente penale, precisando la data del provvedimento e l’Autorità Giudiziaria che lo ha emanato, ovvero quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale;
  • avere un’età superiore ad anni 25 ed inferiore ad anni 70;
  • non essere legati da un rapporto di lavoro dipendente con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria;
  • non avere motivi di inconferibilità di incarichi da parte delle Pubbliche Amministrazioni.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati sono inoltre richiesti i requisiti specifici di seguito riassunti, in base al profilo per cui ci si candida:

PSICOLOGI
– laurea in psicologia;
– iscrizione all’albo professionale;
– abilitazione all’esercizio di psicologo.

CRIMINOLOGI
– laurea magistrale o vecchio ordinamento;
– diploma di specializzazione in criminologia o scienze psichiatriche forensi conseguito presso le Scuole di specializzazione individuate con D.P.C.M., di concerto con il M.I.U.R., o master di II livello in criminologia, conseguito presso Università pubbliche o private.

PROCEDURA SELETTIVA

I candidati saranno selezionati ed inseriti in elenco mediante la valutazione dei titoli ed un colloquio orale.


Il colloquio è volto a verificare le attitudini, le conoscenze e le capacità professionali dei candidati a svolgere l’incarico di esperto nel relativo profilo.

Per quanto riguarda la valutazione finale del colloquio, verranno utilizzati i seguenti criteri:

– adeguatezza dei contenuti;
– capacità espositiva e proprietà di linguaggio;
– capacità di elaborazione dinamico-concettuale;

Per conoscere nel dettaglio gli argomenti del colloquio, si rimanda alla lettura dei rispettivi avvisi.

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Il Ministero della Giustizia è preposto all’organizzazione dell’Amministrazione giudiziaria civile, penale e minorile, dei magistrati e di quella penitenziaria. Tra i suoi compiti principali vi sono quelli di sovraintendere all’organizzazione dei servizi della giustizia, ai penitenziari di Stato, gestire le strutture dei servizi minorili per la giustizia e sovraintendere alle modifiche dei codici civile, penale, di procedura civile e penale.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione alle selezioni per gli incarichi di esperti psicologi e criminologi del Ministero della Giustizia vanno compilate secondo i modelli sotto allegati, ed inviate via mail agli indirizzi di seguito specificati:

INCARICHI ESPERTI PSICOLOGI E CRIMINOLOGI – Lazio, Abruzzo e Molise
BANDO (Pdf 409Kb);
MODELLO (Pdf 113 Kb);
Scadenza: 30 aprile
Invio delle candidature all’indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected]

INCARICHI ESPERTI PSICOLOGI E CRIMINOLOGI – VENETO, FRIULI VENEZIA GIULIA, TRENTINO ALTO ADIGE/SUDTIROL
BANDO (Pdf 355Kb)
MODELLO (Pdf 210 Kb)
Scadenza: 5 Maggio 2021.
Invio delle candidature all’indirizzo di posta elettronica certificata:[email protected]

Alle domande i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • curriculum vitae;
  • copia di un documento d’identità valido.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Eventuali successive comunicazioni inerenti le selezioni saranno pubblicate sul sito del Ministero della Giustizia alla voce ‘Strumenti > Concorsi, esami e selezioni’ dove è presente l’elenco degli incarichi attivi.

Scoprite altre offerte di lavoro attive visitando la nostra pagina. Restate sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments