Nestle Lavora con noi: posizioni aperte e come candidarsi

Nestle sede italia

Nestlè seleziona personale per la copertura di posti di lavoro in Italia.

Il noto Gruppo alimentare offre, periodicamente, interessanti opportunità di lavoro  in vista di assunzioni e stage in sede a Milano, e sul territorio nazionale.

Ecco le posizioni aperte in questo periodo e come candidarsi alle offerte di lavoro Nestlè. Vi diamo anche alcuni consigli utili sulle selezioni e l’ambiente di lavoro.

IL GRUPPO

La Nestlé S.A. o Société des Produits Nestlé S.A. è un’azienda tra le maggiori al mondo attive nel settore alimentare. Oggi opera nei settori nutrizione, salute e benessere, con sede principale in Svizzera, a Vevey. E’ stata fondata, nel 1986, dal farmacista Henri Nestlé, inventore della Farina Lattea per i bambini che non potevano essere allattati al seno. Il Gruppo è un colosso che opera in oltre 197 Paesi del mondo, e conta circa 339mila collaboratori. Nestlè è presente anche in Italia, dove, nel 1924, apre il primo stabilimento, ad Abbiategrasso, presso Milano. Attualmente conta ben 7 stabilimenti produttivi sul territorio nazionale, ed impiega oltre 3mila dipendenti.

Vi ricordiamo che fanno parte del Gruppo Nestlè alcuni dei più noti marchi alimentari. Tra questi Sanpellegrino, Fitness, Nesquik, KitKat, Smarties, Nescafé, Buitono, Maggi, Fruttolo, Orzoro, Levissima, Beltè, Nestea e altri ancora. Ci sono anche prodotti per animali, quali, ad esempio, Felix, Friskies, Gourmet e Purina.

NESTLE OFFERTE DI LAVORO

Durante l’anno il Gruppo offre interessanti opportunità di lavoro in Nestlè Italiana, sia presso la sede centrale di Milano che in altre sedi in Italia. Nestlè seleziona varie figure per assunzioni a tempo determinato e indeterminato. Le opportunità non mancano, inoltre, per giovani anche senza esperienza.

Le selezioni di personale vengono segnalate attraverso la sezione web Nestle Lavora con noi dell’azienda. Al momento sono diverse le ricerche in corso per inserimenti presso le sedi in Lombardia e Campania. Gli interessati a lavorare in Nestlè possono valutare le posizioni aperte in questo periodo.

Ecco un breve excursus delle figure ricercate per la sede centrale di Milano:

  • W360 Adoption&Change – Communication Specialist Nestlé IT;
  • E-Commerce Analyst;
  • IS/IT Technology Expert – Platforms portfolio and lifecycle management;
  • CRM Specialist Nespresso Marketing;
  • Senior Technology Expert for Team & Social Collaboration;
  • W360 Tech Lead Mobility;
  • W360 Technology Expert – Security Gateway;
  • Technology Expert for Content and Portal Services;
  • W360 Lead Network Process, Compliance and Projects;
  • Technology Expert – Personal Productivity, Discovery and Insight;
  • IS/IT Technology Specialist ServiceNow Administrator;
  • W360 Tech Lead for Content and Portal Services.

OFFERTE DI STAGE NESTLE’

Nestlè seleziona costantemente stagisti a cui offre l’opportunità di seguire un interessante percorso di formazione e training on the job. Gli stage hanno generalmente una durata di 6 mesi e sono retribuiti. Le selezioni sono rivolte principalmente a Laureati in materie scientifiche, umanistiche o economiche. I migliori candidati al termine del tirocinio possono essere confermati con l’assunzione in azienda.

Ecco le opportunità di stage al momento attive:


  • Stage Finance – Accounting, Controllo di gestione – Assago (Milano);
  • Stage Digital Content & eCommerce – Assago (Milano);
  • Stage Supply Chain – Benevento;
  • Stage IT Business Analyst – Assago (Milano);
  • Stage in Continuous improvement and product industrialization – Benevento;
  • Stage Trade Marketing Nespresso Nespresso – Assago (Milano);
  • Stage Business Analyst Nespresso – Assago (Milano);
  • Stage – Continuous improvement and Compliance Support – Benevento Factory;
  • Stage in Manutenzione – Benevento.

AMBIENTE DI LAVORO

Nestlè offre ai dipendenti un contesto professionale globale, che garantisce concrete opportunità di carriera sia a livello nazionale che internazionale. Il Gruppo utilizza, infatti, un sistema diffuso di job rotation, che permette al personale di sperimentare diverse funzioni e settori aziendali. E’ favorita la mobilità sia interna che geografica con un metodo di job posting che permette ai lavoratori dell’azienda di candidarsi alle posizioni ricercate nella stessa.

In Nestlè c’è molta attenzione verso il miglioramento del “work life balance” di tutti i collaboratori. Lo scopo è assicurare un buon bilanciamento tra vita personale e lavorativa per garantire un ambiente sereno in cui lavorare. L’azienda a tal proposito prevede numerosi benefit e progetti di sostegno per i genitori dipendenti. Ad esempio il maternity kit, il congedo di paternità, il part time per le neo mamme, il telelavoro, il lavoro agile e il progetto 90 giorni che permette di ospitare in azienda i figli.

OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI

Nestlè ha lanciato, già da qualche anno, il progetto Nestlè Needs Youth, una iniziativa volta a favorire l’occupazione giovanile in Europa. Nell’ambito del programma il Gruppo ha previsto la creazione di ben 20mila opportunità professionali. Si tratta di 10mila posti di lavoro per giovani under 30, da inserire nei settori produzione, amministrazione, vendite, marketing, finanza, progettazione, ricerca e sviluppo, e 10mila stage e tirocini.

Inoltre, attraverso il programma di consulenza professionale “Readiness for work”, Nestlè aiuta i giovani a raggiungere il lavoro desiderato. Organizza incontri, in collaborazione con scuole e università, per orientarli per la creazione di un curriculum vitae efficace, per prepararsi ai colloqui di selezione e per entrare nel mondo del lavoro. Infine, il progetto Needs Youth prevede anche accordi con i partner commerciali del Gruppo, per creare ulteriori opportunità professionali.


SETTORI DI INSERIMENTO

Generalmente, le assunzioni in Nestlè riguardano, prevalentemente, le seguenti aree:
Area Tecnica, per diplomati Periti Tecnici e laureati in Ingegneria, Scienza delle Preparazioni Alimentari, Biologia e Chimica;
Comunicazione, per laureati in Relazioni Pubbliche, Scienze Politiche, Economia e Facoltà umanistiche;
Informazione Medica, per chi ha una laurea in Dietistica, Farmacia, Medicina, Biologia, Chimica e CTF;
Internal Auditing o Marketing, per laureati in Economia e Ingegneria Gestionale;
Finanza e Controllo, funzione che richiede un diploma in Ragioneria o una laurea in Economia ad indirizzo Amministrazione & Controllo o Ingegneria gestionale;
Legale, per laureati in Giurisprudenza;
Risorse Umane, per chi ha una laurea in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia Aziendale, Laurea umanistica o in Ingegneria Gestionale;
Sistemi Informativi, per chi possiede un diploma di Perito Informatico o una laurea in Scienze dell’Informazione o Ingegneria Informatica;
Supply Chain, per Perito Informatici, diplomati di Ragioneria o Liceo Scientifico, o laureati in Ingegneria Gestionale, Economia Aziendale, Statistica, Scienze dell’Informazione e Tecnologie Industriali;
Vendite, per laureati in Economia e Scienze Politiche.

NESTLE LAVORA CON NOI

Il Gruppo offre ai candidati interessati alle offerte di lavoro Nestlè l’opportunità di usufruire di un servizio web gratuito dedicato al recruiting online del personale. Attraverso il portale web riservato alle carriere e selezioni, infatti, è possibile prendere visione delle posizioni aperte, effettuando anche una ricerca tematica grazie ad appositi filtri quali sede, area professionale, tipologia contrattuale ed altri. E’ possibile inserire il cv nel data base aziendale, per rispondere online agli annunci di interesse e / o per inviare un’autocandidatura in vista di prossime selezioni di personale.

ITER DI SELEZIONE

Le selezioni per le assunzioni e gli stage Nestlè sono articolate in più fasi, a partire dalla valutazione dei cv pervenuti online. I curricula più in linea con le esigenze e la filosofia aziendali vengono inseriti nel data base. Quando si apre una ricerca di personale, gli addetti al reclutamento attingono a quest’ultimo per individuare i candidati da contattare e invitare a sostenere una prima intervista. Coloro che superano positivamente questa fase proseguono nell’iter selettivo. Il percorso di selezione può prevedere fasi di assessment center, test e colloqui con i manager delle funzioni di riferimento.

CONSIGLI UTILI

Un’apposita sezione del portale riservato al recruiting Nestlè è dedicata ad informazioni utili su come presentare una candidatura efficace e su come affrontare al meglio il colloquio di lavoro. Si consiglia, ad esempio, di ottimizzare il curriculum, eliminando le informazioni superflue e dando risalto a quelle più significative. Come fare? Ad esempio indicare solo i titoli di studio più importanti conseguiti, come la laurea, modificarlo e personalizzarlo in base alla candidatura. E’ importante mettere in rilievo le esperienze più pertinenti per la posizione da ricoprire. Occorre presentare un documento che sia conciso e diretto, in modo da restituire immediatamente una idea chiara di chi si è e di cosa si vuole, per evitare di “annegare” nel mare di candidature pervenute.


Prima di inviare una candidatura o affrontare un colloquio di lavoro può essere un’ottima idea verificare cosa potrebbe trovare l’eventuale datore di lavoro facendo una ricerca su Google. E’ utile modificare le impostazioni della privacy sui social network per evitare inconvenienti spiacevoli, come mostrare ad esempio foto di sé sconvenienti e poco indicate. Prima dell’intervista è bene prendere informazioni sull’azienda e prepararsi a rispondere ad alcune domande frequenti. Alcune di queste possono essere: “Che cosa sa della nostra azienda?”, “Che cosa la motiva?”, “Quali sono i suoi punti deboli?”, “Dove si immagina tra 5 anni?”, “Ha domande da fare?”. In quest’ultimo caso, si legge su sito www.nestle.it, un’ottima risposta potrebbe essere chiedere “A quali progetti state lavorando al momento?”.

Qualche altro consiglio per il colloquio riguarda, infine, cosa comunicare con il linguaggio del corpo, ovvero posizioni da assumere o evitare e atteggiamento da tenere. Giocherellare con cravatte o capelli, o stringere la borsa, possono comunicare, ad esempio, eccessiva tensione e nervosismo. Quindi meglio tenere i palmi aperti e rivolti verso l’alto, in segno di apertura, e stabilire un contatto con una bella stretta di mano. E’ bene mantenere un contatto visivo, concentrarsi sull’interlocutore, mostrarsi interessati sporgendosi leggermente in avanti. E’ utile riflettere prima di rispondere alle domande, evitando di essere precipitosi. Bisogna fare particolare attenzione anche all’abbigliamento indossato, che deve comunicare professionalità e deve essere adeguato al contesto aziendale. Meglio evitare abiti troppo informali. Può essere d’aiuto esercitarsi prima dell’incontro, mettendosi di fronte ad uno specchio e provando a presentarsi e a rispondere ad alcune domande.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni Nestlè e alle opportunità di lavoro attive possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle ricerche in corso del Gruppo, Nestlè “Lavora con noi”, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *