Bonus psicologo 2022: a chi spetta, come funziona, come fare domanda

La guida dettagliata sul bonus psicologo 2022 con la spiegazione dei requisiti, come funziona e come richiederlo

psicologo

Il bonus psicologo 2022 è stato introdotto con il testo della Legge di conversione del Decreto Milleproroghe.

Il bonus psicologo consiste in un contributo di massimo 600 euro per assistenza psicologica, riconosciuto in base a una serie requisiti, a partire dall’ISEE.

Vediamo insieme a chi spetta il bonus psicologo 2022, come funziona e come richiederlo. Mettiamo anche a disposizione il testo della Legge in pdf.

A COSA SERVE IL BONUS PSICOLOGO 2022

Il bonus psicologo 2022 serve per sostenere le spese per sessioni di psicoterapia da svolgere presso specialisti privati iscritti all’albo degli psicologi – psicoterapeuti. E’ stato introdotto alla luce dell’aumento delle condizioni di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica causato dalla pandemia e dalla crisi socio economica. L’obiettivo è quello di contrastare tutte le situazioni di disagio psicologico, depressione, ansia, trauma da stress, in particolare per l’infanzia e l’adolescenza. Infatti, tali casi, soprattutto a causa della pandemia si sono moltiplicate negli ultimi due anni.

COME FUNZIONA IL BONUS PSICOLOGO 2022 E IMPORTI

Dei 20 milioni di euro stanziati con l’emendamento al Decreto Milleproroghe, la metà saranno utilizzati per pagare i professionisti sanitari e psicologi. L’altra metà costituiranno il bonus vero e proprio che andrà a beneficio dei cittadini che ne avranno bisogno, fino a un massimo di 600 euro all’anno a persona. La misura verrà parametrata alle diverse fasce ISEE.

A CHI SPETTA IL BONUS PSICOLOGO 2022

Il bonus psicologo 2022 è un aiuto finanziario rivolto a chiunque soffra di un disagio di salute mentale, sia causato dalla pandemia che dai lunghi periodi di lockdown. Vale anche per coloro che sono in condizioni di disagio mentale a causa di altri fattori o per le situazioni di stress dovute a Dad e Smart Working. Non ci sono, dunque, distinzioni di età per ottenere il bonus psicologo 2022.

Tuttavia sono previsti dei requisiti di ISEE in quanto il buono psicologo è destinato a coloro che non hanno la possibilità economica di pagare in autonomia uno psicologo per curarsi. Chi avrà un indicatore ISEE più basso percepirà di più, chi ha un ISEE di oltre 50.000 euro non potrà accedere al bonus. I dettagli specifici sugli scaglioni ISEE e requisiti di reddito non sono ancora noti, maggiori informazioni saranno fornite in un apposito Decreto attuativo del Ministero competente su cui vi terremo aggiornati.

COME PRESENTARE DOMANDA

Per richiedere il bonus psicologo 2022 è necessario presentare domanda sul portale INPS che sarà creato appositamente per questa agevolazione. Quindi al momento non è ancora possibile presentare domanda, bisogna attendere che sia attivato il sito web. Per accedere al portale sarà necessario effettuare il login mediante SPIDCIE o CNS. Tutti i dettagli al momento disponibili sul funzionamento del portale e su come richiedere il bonus sono spiegati in questo approfondimento.

IL RUOLO DELLE REGIONI

Anche le Regioni dovranno fare la loro parte, realizzando ciascuna un piano per l’assistenza socio sanitaria alle persone con disturbi mentali e affette da disturbi correlati allo stress. Questo, per garantire l’erogazione dei livelli di assistenza in tutta Italia in maniera uniforme.

Il 28 aprile dunque, proprio come previsto dal Decreto Milleproroghe convertito in Legge, in Conferenza Stato Regioni è stato sancito un accordo che trovate in questa pagina, con cui viene approvato lo schema di Decreto attuativo. Secondo tale intesa Regioni e Province devono potenziare i servizi anti disagio psichico sul territorio di propria competenza. L’obiettivo è assicurare adeguati servizi di salute mentale a beneficio di tutte le fasce d’età della popolazione e migliorarne la sicurezza e la qualità. Ciò in considerazione della crisi psico sociale causata dall’epidemia da Covid19. Le Regioni e le Province si devono impegnare al fine di garantire e di rafforzare l’uniforme erogazione dei livelli di assistenza di cui agli articoli 25 e 26 del Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 12 gennaio 2017 in tutto il territorio nazionale e in particolare:

  • rafforzando i servizi di neuropsichiatria per l’infanzia e l’adolescenza, ai sensi dell’articolo 25 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 gennaio 2017, potenziando l’assistenza ospedaliera in area pediatrica e l’assistenza territoriale con particolare riferimento all’ambito semi residenziale;


  • potenziando l’assistenza per il benessere psicologico individuale e collettivo, anche mediante l’accesso ai servizi di psicologia e psicoterapia in assenza di una diagnosi di disturbi mentali. Inoltre si intende fronteggiare situazioni di disagio psicologico, depressione, ansia, trauma da stress.

TESTO LEGGE DECRETO MILLEPROROGHE

Per una approfondita consultazione mettiamo a disposizione il testo coordinato di conversione in Legge del Decreto Milleproroghe 2022 (Pdf 571 Kb) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.49 del 28-2-2022 – Supplemento Ordinario n. 8. Le informazioni sulle disposizioni in materia di potenziamento dell’assistenza a tutela della salute mentale e dell’assistenza psicologica e psicoterapica sono indicate all’Art. 1-bis. Per maggiori informazioni sullo schema di Decreto approvato il 28 aprile 2022 dalla Conferenza Stato Regioni invece, vi consigliamo di leggere il testo dell’intesa (Pdf 270 Kb).

PROSSIMI STEP NORMATIVI

Si attende la pubblicazione del Decreto del Ministro della Salute, adottato di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze che spiegherà nel dettaglio la modalità di presentazione della domanda per accedere al bonus psicologo 2022, l’entità dello stesso e i requisiti, anche reddituali, per la sua assegnazione. Per adesso tale schema di Decreto è stato oggetto di questo documento di intesa, in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome. Non appena saranno aperte le domande e sarà disponibile lo specifico portale INPS che vi spieghiamo in questo articolo, vi terremo aggiornati.

ALTRI BONUS PER PSICOLOGI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altri aiuti psicologici introdotti con la legge di bilancio vi consigliamo di leggere questo articolo. Inoltre, alcune regioni hanno già istituito un bonus psicologo, si tratta delle iniziative previste dalla Regione Lazio, su cui vi invitiamo a leggere questo articolo e dalla Regione Campania, spiegato in questo approfondimento.

Per conoscere altri aiuti, bonus e agevolazioni disponibili per famiglie e lavoratori potete visitare la nostra sezione dedicata agli aiuti alle persone. Vi invitiamo anche ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e al canale Telegram, per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
3 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti
Mirtilla

GRAZIE

Gaetano

Salve, io sono favorevole al bonus psicologo, spero che accelerano un po’ i tempi ne ho un disperato bisogno. Grazie

Desirée

Interessante