Bonus psicologo professionisti: guida completa prenotazioni e pagamenti

Tutti i dettagli su come funziona il bonus psicologo per i professionisti, dalla gestione delle prenotazioni, alle fatture fino alla richiesta del pagamento

psicologo

Come funziona il bonus psicologo per i professionisti? Ecco la nostra guida che spiega chiaramente in che modo i professionisti accreditati possono richiedere il pagamento e gestire le sedute di psicoterapia previste dal bonus.

Le graduatorie degli ammessi al bonus psicologo sono state approvate dall’INPS il 9 dicembre 2022. Da questa data partono le prenotazioni delle sedute e i professionisti, dal canto loro, devono gestirle e confermarle, oltre a richiedere il pagamento da parte dell’Istituto.

In questo articolo vi spieghiamo nel dettaglio la procedura che i terapisti devono seguire per gestire il bonus psicologo a cui hanno aderito come professionisti, da come confermare una seduta a come ottenere il pagamento del contributo.

COME FUNZIONA IL BONUS PSICOLOGO PER I PROFESSIONISTI

I professionisti aderenti al bonus psicologo, ossia gli psicologi iscritti all’Albo che abbiano comunicato al Consiglio Nazionale di partecipare all’iniziativa, dal 9 dicembre possono accedere alla propria area riservata nella pagina INPS e gestire le sedute prenotate dai cittadini che li hanno scelti come terapisti. Il 9 dicembre 2022, infatti, come vi spieghiamo in questo articolo, l’INPS ha terminato l’istruttoria delle domande per il bonus psicologo pervenute, ha stilato le graduatorie degli ammessi e ha dato il via alla fase di prenotazione.

In sostanza, i terapisti dall’area riservata INPS possono organizzare le prenotazioni, inserire i propri dati incluse le coordinate bancarie su cui ricevere il rimborso, richiedere il pagamento delle sedute effettuate e così via. Ma allora vediamo insieme quali sono i passaggi da seguire per accedere al servizio e gestire le sessioni di psicoterapia da parte dei professionisti che partecipano all’iniziativa.

COME ACCEDERE AL SERVIZIO

Innanzitutto, per accedere al servizio bonus psicologo, il professionista deve accedere all’area riservata su MyINPS al sito istituzionale raggiungibile a questo indirizzo. Da qui i passaggi sono:

  • cercare il servizio inserendo nella sezione di ricerca, in alto, “Contributo sessioni di psicoterapia”;

  • accedere al servizio con le proprie credenziali SPID, CIE, CNS o PIN INPS;

  • cliccare su “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche per i cittadini” e valorizzare la voce “Cambia profilo” a sinistra della pagina. Attenzione, senza cambiare il profilo, il professionista non può accedere alle nuove funzioni dedicate allo psicoterapeuta. Cliccando sulla voce “Cambia profilo”, compare un messaggio dedicato che guida nella scelta del profilo e chiede di confermare se si vuole proseguire nella navigazione come “Psicoterapeuta”;

  • cliccare sul pulsante per andare avanti, ovvero “Prosegui come psicoterapeuta”.

Si aprirà l’Homepage per gli psicoterapeuti autorizzati a offrire le sedute del bonus psicologo.

COME INSERIRE L’IBAN PER BONUS PSICOLOGO PROFESSIONISTI

Al primo accesso nella sezione del bonus psicologo professionisti, effettuati i passaggi che vi abbiamo spiegato, si arriva nell’Homepage con profilo “Professionista”. La procedura richiede l’inserimento delle coordinate bancarie sulle quali il professionista intende ricevere il rimborso delle sedute di psicoterapia svolte nell’ambito dell’adesione al bonus. Si tratta di uno step necessario per richiedere il pagamento delle sedute svolte.

I passaggi da seguire, da questo punto in poi, sono:

  • selezionare il pulsante “Prosegui” e andare alla pagina dedicata ai canali di accredito;

  • inserire uno o più IBAN da associare ai rimborsi delle sedute. L’IBAN può essere intestato al professionista stesso oppure ad un Ente o Studio Professionale. Chi decide di ricevere il rimborso su un IBAN intestato a un Ente o Studio Professionale deve inserire la Partita IVA ad esso associata;

  • cliccare su “Salva” per proseguire.

Ricordate che, in qualsiasi momento, è possibile accedere alla pagina “Canali di Accredito” presente nel menù laterale della Homepage professionisti per aggiungere altri IBAN e scegliere quello sul quale ricevere i rimborsi.

COME PRENOTARE UNA SEDUTA

L’area del bonus psicologo riservata ai professionisti permette di prenotare direttamente dall’Homepage una seduta per un paziente che vi ha preventivamente comunicato il “Codice Univoco” associato alla sua domanda, insieme al Codice Fiscale. Si precisa che questa operazione può essere eseguita direttamente dal beneficiario dalla sua pagina personale, ma l’INPS ha permesso anche allo stesso terapista.

I passaggi da seguire per gestire la prenotazione delle sedute sono i seguenti:

  • cliccare sul pulsante “Accedi”;
  • attraverso il pulsante “Verifica associazione” si può controllare la correttezza delle informazioni fornite dal paziente. Al termine della verifica, è possibile andare avanti con il pulsante “Prosegui”;
  • verificata la corretta associazione tra Codice Fiscale e codice univoco, la procedura continua la guida nella prenotazione. Si troveranno, in questa pagina, le indicazioni sull’importo massimo a disposizione per la singola seduta che si sta prenotando per quel paziente;
  • vanno inserite nei campi evidenziati le informazioni di dettaglio della seduta, ovvero la data e l’ora dell’appuntamento, la durata della sessione, l’importo (per un massimo di 50 euro in base alla disponibilità residua del codice univoco) per completare la prenotazione;
  • a conferma della prenotazione, troverete le informazioni della seduta nella pagina di riepilogo, che potete scaricare in formato PDF come la ricevuta della seduta prenotata.

Con i pulsanti in fondo alla pagina, a questo punto, è possibile scegliere, in base allo specifico caso, se:

  • tornare all’Homepage;
  • prenotare un’altra seduta per lo stesso paziente;
  • prenotare una seduta per un altro paziente che abbia fornito i dati.

All’interno della sezione “Le mie Sedute”, è possibile visualizzare l’elenco delle sedute che sono state prenotate per tutti i pazienti. Accedendo al dettaglio della singola seduta attraverso il pulsante “Visualizza” potete, poi, annullare, confermare o modificare la seduta. Vediamo come.

COME CONFERMARE, ANNULLARE O MODIFICARE UNA SEDUTA

Come accennato, nella sezione “Le mie Sedute”, con gli appositi pulsanti potete confermare, modificare (ad esempio cambiare data o ora) oppure annullare la seduta in qualsiasi momento, se non effettuata. Modifiche e annullamenti, infatti, possono essere fatti a condizione che la seduta non sia stata ancora rimborsata. Nel dettaglio:

  • se cliccate su “Annulla”, la seduta sarà annullata. Annullata con successo la seduta, troverete le informazioni della seduta annullata nella pagina di riepilogo “Le mie Sedute”;

  • se cliccate su “Modifica dati seduta” potete cambiare, per esempio, orario o data e salvare.

Infine, accedendo al dettaglio della singola seduta, potete confermare la seduta svolta con l’apposito pulsante “Conferma seduta”. Dopo la conferma troverete le informazioni della sessione confermata nella pagina di riepilogo “Le mie Sedute”.

COME RICHIEDERE IL PAGAMENTO

Una volta effettuate le sedute, i professionisti possono richiedere il pagamento delle sessioni svolte. Ovvero, devono registrare le fatture e richiedere il rimborso. Nella sezione “Le mie Fatture” accessibile dal menù laterale dell’Homepage, il professionista può accedere alle funzionalità di registrazione delle fatture, selezionando dalla lista, le sedute precedentemente confermate, suddivise per singolo paziente. Per selezionare le sedute per cui si chiede il rimborso, ovvero il pagamento, spuntate le caselle blu.

Per avere il rimborso, poi, è necessario inserire le informazioni contenute all’interno della fattura, cioè:

  • Ragione Sociale o Nominativo (di chi emette fattura);
  • data fattura;
  • numero fattura;
  • importo totale (presente all’interno del documento).

Una volta inseriti i dati, cliccate sul pulsante “Conferma Fattura”. Se l’operazione è andata a buon fine, troverete il riepilogo delle informazioni della fattura registrata e le informazioni delle sedute associate.

COME GESTIRE LE FATTURE DEL BONUS PSICOLOGO PROFESSIONISTI

Per il bonus psicologo i professionisti possono tenere sotto controllo, in ogni momento, fatture e rimborsi. Infatti, è possibile cliccare su “Dettaglio “per visualizzare i dati di ogni fattura. Nella schermata di “Dettaglio” di ogni fattura registrata, vi sono anche le informazioni delle sedute associate per le quali chiedete il rimborso. All’interno della sezione “Le mie Sedute”, selezionando il dettaglio di una singola seduta, potrete consultare i dati di fatturazione, nonché le informazioni relative al pagamento. Ricordate che il pagamento verrà predisposto entro il mese successivo alla data di svolgimento della seduta registrata.

LA GUIDA INPS BONUS PSICOLOGO

Mettiamo a disposizione le slide INPS (Pdf 2 Mb) con le indicazioni dedicate ai professionisti per gestire il Bonus psicologo. Per tutti i dettagli su come i beneficiari possono usare il codice univoco bonus psicologo, vi consigliamo il nostro approfondimento specifico, oltre alla guida generale continuamente aggiornata su come funziona la misura.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altri aiuti, bonus e agevolazioni disponibili per famiglie e lavoratori potete visitare la nostra sezione dedicata agli aiuti alle persone. Vi invitiamo anche ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e al canale Telegram, per leggere le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti