Registro delle opposizioni telemarketing esteso ai numeri cellulari

Dal 27 luglio 2022 è possibile bloccare le telefonate pubblicitarie dei call center anche sugli smartphone

Call Center, telefonia

Dal 27 luglio 2022 anche per i cellulari è possibile l’iscrizione al Registro delle Opposizioni al telemarketing selvaggio, per tutelare dalle telefonate promozionali fastidiose, non richieste e invasive.

L’estensione agli smartphone, con la possibilità di inserire nel registro numeri di telefono da linea mobile, serve ad annullare i consensi all’utilizzo dei dati da parte degli operatori commerciali, così come previsto finora per le linee fisse e le comunicazioni cartacee.

In questo articolo vi illustriamo le novità 2022 in merito al Registro Pubblico delle Opposizioni (RPO) al telemarketing esteso ai numeri cellulari e vi spieghiamo come iscrivervi.

ESTENSIONE REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI

Dal 27 luglio 2022 il blocco delle telefonate tramite l’iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni (RPO) è possibile anche sui telefoni cellulari. Si tratta di un servizio pubblico gratuito che offre la possibilità agli utenti di impedire la ricezione di telefonate e la corrispondenza cartacea con finalità commerciali. Utile contro il telemarketing selvaggio e invadente, è stato istituito dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 178 del 2010, per poi essere aggiornato con il DPR n. 149 del 2018 che ha ne ampliato l’ambito di applicazione, oltre ai contatti telefonici (inizialmente solo su linea fissa), anche alle comunicazioni pubblicitarie cartacee.

Il 21 gennaio 2022, poi, il Consiglio dei Ministri ha approvato la riforma del RPO, poi ratificata dal DPR 27 gennaio 2022, n. 26 attuando due operazioni:

  • ha semplificato le procedure di iscrizione al RPO per la revoca dei consensi alle chiamate o all’invio di materiale di natura commerciale;

  • ha ampliato l’applicazione del RPO includendo anche i numeri di telefono cellulare.

Con l’iscrizione vengono annullati i consensi all’utilizzo dei dati da parte degli operatori, i quali saranno obbligati a consultare periodicamente il registro e sempre prima dell’avvio di ogni campagna pubblicitaria. Le modifiche illustrate, attese da molti anni, coinvolgono oltre al MISE, anche la Presidenza del Consiglio, il Parlamento, l’Agcom, il Garante della Privacy, gli operatori e le associazioni dei consumatori. Sono stati, poi, due specifici Decreti attuativi e il cosiddetto “Decreto tariffe” emanati a fine luglio e in via pubblicazione a disciplinare nel dettaglio tutte le regole e le novità sul registro delle opposizioni al telemarketing. Non appena saranno pubblicati vi aggiorneremo in questo stesso articolo.

COME FUNZIONA IL REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI

A fronte dell’iscrizione al Registro delle Opposizioni, un servizio pubblico e gratuito, gli utenti non potranno più essere contattati dall’operatore di telemarketing. Con l’inserimento dei contatti negli elenchi, infatti, si intendono revocati tutti i consensi precedentemente espressi, con qualsiasi forma o mezzo, che autorizzano il trattamento di numerazioni telefoniche nazionali. Si potrà essere contattati solo nel caso in cui l’operatore abbia ottenuto specifico consenso all’utilizzo dei dati:

  • successivamente alla data di iscrizione al RPO;

  • nell’ambito di un contratto in essere o cessato da non più di 30 giorni.

Oltre alle nuove iscrizioni di numeri cellulari ora possibili, restano valide le adesioni inserite precedentemente, oltre alla facoltà per l’utente di annullare i consensi attraverso il rinnovo dell’iscrizione. Gli iscritti possono revocare in qualunque momento la propria opposizione nei confronti di uno o più operatori.

COME ISCRIVERSI AL REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI TELEMARKETING

L’iscrizione nel registro delle opposizioni telemarketing è stata semplificata. Ora è possibile iscriversi al RPO:

  • compilando un apposito modulo elettronico sul sito del RPO che trovate in questa pagina;

  • telefonando al numero verde 800 957 766 per le utenze fisse e allo 06 42986411 per i cellulari;

  • inviando un apposito modulo digitale tramite mail all’indirizzo: [email protected].

COME ISCRIVERSI AL REGISTRO DAL SITO WEB

Volete aderire al registro opposizioni per cellulari, telefono fisso e posta? Per completare l’iscrizione al registro delle opposizioni dal portale è necessario accedere in una delle due sezioni del sito (lo trovate a questo indirizzo web), a seconda del tipo di richiesta da presentare. Le aree web sono quella “Per il cittadino” o quella “Per l’operatore”:

  • nella sezione “Per il cittadino”, si deve procedere cliccando su “Iscriviti” e “Gestisci l’iscrizione”. Entrando in “Iscriviti”, sono previste sue modalità di accesso: “Senza autenticazione” e tramite SPID. È dunque possibile proseguire senza autenticazione, inserendo tutti i dati richiesti nel modulo elettronico di iscrizione al RPO. Altrimenti si può utilizzare l’autenticazione, in modo che i numeri da iscrivere siano associati alla identità digitale di chi accede al Registro;

  • nell’area “Per l’operatore”, si procede inserendo i propri dati e proseguendo per consultare il registro per specifiche aree o tematiche. In sostanza, mediante questo sistema gli operatori devono comunicare la lista con i dati dei cittadini che intendono contattare. Il Gestore del RPO, mettendo a confronto le informazioni contenute nel Registro e la lista dei contatti fornita dall’operatore, eliminerà da quest’ultima tutti i dati degli abbonati che hanno richiesto di non ricevere comunicazioni commerciali indesiderate.

SANZIONI

Le società di telemarketing che non rispettano la privacy e i diritti degli utenti iscritti al Registro delle Opposizioni rischiano sanzioni amministrative pecuniarie fino a 20 milioni di euro, mentre per le imprese sono previste multe fino al 4 % del fatturato totale annuo. Gli utenti possono denunciare abusi e il mancato rispetto del Registro da parte di call center e operatori inviando una segnalazione attraverso il sito del Garante per la privacy che trovate in questa pagina.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altri aiuti, bonus e agevolazioni disponibili per famiglie e lavoratori potete visitare la nostra sezione dedicata agli aiuti alle persone. Vi invitiamo anche ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e al canale Telegram, per leggere le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
2 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti
De Wit Monique

Ho fatto l’iscrizione ieri e fino a ora ho ricevuto ancora na 10 di telefonate spam

ivan
Reply to  De Wit Monique

anche a me, ma scopro che questo dopo 24 ore dura solo un giorno e devo sempre entrare e rinnovare ogni 24 ore?! ma siamo matti? è peggio di call center!