Come aprire un negozio Via Condotti in franchising

negozio abbigliamento
adv

Vi piacerebbe aprire un negozio di abbigliamento da donna Via Condotti?

Il brand italiano, che fa dell’eleganza il proprio tratto distintivo, propone un interessante progetto per diventare affiliato.

Ecco una utile guida su come stipulare un contratto di franchising con il noto marchio di abbigliamento femminile, sui costi e i vantaggi che è possibile ottenere diventando affiliati.

adv

L’AZIENDA

Via Condotti nasce nel 1992 come spin off del marchio Elisa Landri. I brand Elisa Landri e Malandrina si sono poi fusi proprio in Via Condotti.

Il brand veste una donna iconica, dinamica, che indossa look smart chic adatti ad uno stile di vita metropolitano. Questa donna sceglie di essere elegante ogni giorno e proprio per questo si affida al design di Via Condotti.

Le collezioni sono made in Italy e dallo stile esclusivo, frutto di una costante ricerca di tendenze. All’interno dei punti vendita sono presenti due linee – Elisa Landri e la linea comfort Malandrina – e si possono trovare nuovi arrivi ogni settimana. Via Condotti ha più di 75 negozi, sia diretti che in formula franchising, distribuiti in tutta Italia

REQUISITI PER APRIRE UN NEGOZIO VIA CONDOTTI

Per aprire un negozio Via Condotti, l’azienda richiede:

  • Località: centri storici di città con almeno 100.000 abitanti, località turistiche di spicco, centri commerciali medio/grandi.
  • Ubicazione: centrale, commerciale con buon passaggio di pedoni, centri commerciali di buon livello.
  • Superficie del negozio ideale: tra i 70 e i 120mq.

Non sono invece richiesti particolari requisiti personali.

COSTI

Per quanto riguarda i costi per aprire un negozio Via Condotti, la formula di franchising prevede come investimento base:

  • Un diritto di entrata.
  • Fideiussione bancaria.
  • Arredamento chiavi in mano, che oscilla tra 400,00€ e 800,00€ al mq.
  • Sistema di gestione software.

I NUMERI PER APRIRE UN NEGOZIO VIA CONDOTTI

Per riuscire a valutare l’eventuale apertura di un negozio Via Condotti, l’azienda fornisce i seguenti dati:

  • La durata del contratto è di 6 anni rinnovabili.
  • Per quanto riguarda il personale, è richiesta una persona ogni 155.000 € di fatturato.
  • Il costo di un capo medio è di 70,00€.
  • Lo scontrino medio ammonta a 107,00€.

COSA OFFRE L’AZIENDA

Per far aprire un negozio Via Condotti nel migliore dei modi, l’azienda offre:

  • Esclusiva territoriale.
  • Formula in conto vendita: pagamento settimanale sul venduto e reso totale dell’invenduto.
  • Fornitura di arredamento chiavi in mano.
  • Servizio di consegne settimanali.
  • Supporto informatico.
  • La visita dei capi-area.
  • Assistenza nella realizzazione di vetrine.
  • Le azioni promozionali nazionali restano a carico del franchisor, mentre quelle locali sono a carico del franchisee
adv

COME AFFILIARSI

Per avere maggiori informazioni su come aprire un negozio Via Condotti vi invitiamo a visitare la sezione ‘Franchising’ del sito web di Via Condotti e di scrivere all’indirizzo e-mail: servizioclienti@viacondotti.store.

di Irene A.
Digital Career Coach, esperta di orientamento e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *