Graduatorie ATA 24 mesi 2024: domande dal 10 al 30 Maggio, ecco la Nota MIM

scuola, personale, ata, personale ata
adv

E’ stata pubblicata la nota del Ministero dell’istruzione e del merito (MIM) per l’indizione dei concorsi per soli titoli per aggiornare l’aggiornamento 2024 delle graduatorie permanenti provinciali (prima fascia) del personale ATA, c.d. graduatorie ATA 24 mesi.

Gli Uffici Scolastici Regionali (USR) hanno tempo fino al 9 maggio per pubblicare i bandi.

Le funzioni per la presentazione della domanda si apriranno dal 10 al 30 maggio.

Si potrà dichiarare il servizio prestato fino al 30 Giugno 2024.

Ecco la nota MIM per l’aggiornamento delle graduatorie ATA 24 mesi 2024 in pdf da scaricare per la consultazione e cosa prevede.

adv

LA NOTA MINISTERIALE PER L’AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE ATA 24 MESI 2024

Con la nota n. 55934 del 19 aprile 2024, il Ministero dell’istruzione e del merito ha inviato agli USR l’invito ad indire i concorsi finalizzati all’aggiornamento delle graduatorie permanenti provinciali del personale ATA, per l’accesso ai ruoli provinciali dei profili professionali delle ex aree A e B.

Sono escluse la Regione Valle d’Aosta e le province autonome di Trento e Bolzano, che bandiscono in autonomia le procedure concorsuali.

Le nuove graduatorie ATA 24 mesi saranno valide per l’a.s. 2024/2025 e sostituiranno quelle attualmente in vigore (graduatorie ATA 24 mesi 202372024).

I NUOVI PROFILI PERSONALE ATA INTRODOTTI DAL CCNL SCUOLA 2019 2021

La nota richiama la nuova classificazione dei profili professionali ATA introdotta con il nuovo contratto scuola (CCNL Istruzione e Ricerca 2019 2021).

In base a quest’ultima, le aree A e B sono state sostituite con le nuove aree dei Collaboratori, degli Operatori e degli Assistenti.

L’Allegato A al CCNL contiene l’elenco dei titoli di accesso alle nuove aree nonché le specifiche professionali dei singoli profili.

A questo proposito, la nota ricorda che, ai sensi dell’articolo 59, comma 2, del nuovo CCNL, “Il personale in servizio alla data di entrata in vigore del presente Titolo confluisce nel nuovo sistema di classificazione con effetto automatico dalla stessa data secondo l’Allegato B” e che, il comma 9 del medesimo articolo, prevede che “Fermo restando il possesso dei titoli richiesti all’atto della definizione delle graduatorie permanenti o di supplenza ATA per l’accesso al singolo profilo professionale, l’assenza del titolo di studio previsto per l’accesso dall’esterno al nuovo sistema di classificazione non è condizione di decadenza dalle graduatorie stesse vigenti alla data di entrata in vigore del presente Capo“.

In sostanza, il personale in servizio confluisce in automatico nel nuovo sistema con il titolo di accesso già posseduto pertanto non è tenuto a conseguire la certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale (CIAD) richiesta tra i nuovi titoli di accesso a tutti i profili professionali, ad eccezione dei collaboratori scolastici.

Inoltre, colo che sono inseriti in graduatoria per i profili delle aree A e B del personale ATA con il titolo di accesso previsto dal previgente ordinamento e non possiedono il CIAD, non sono tenuti a conseguirlo.

Ricordiamo che il nuovo ordinamento entra in vigore dal 1° maggio 2024.

QUANDO ESCONO I BANDI

Il concorso per aggiornare le graduatorie ATA 24 mesi viene bandito da ciascun Ufficio Scolastico Regionale.

Dunque i concorsi non vengono banditi tutti insieme a livello nazionale. Tuttavia, il Ministero stabilisce ogni anno la data entro la quale devono essere indetti.

Per l’aggiornamento delle graduatorie ATA 24 mesi 2024, i bandi devono essere pubblicati entro il 9 Maggio.

QUANDO FARE DOMANDA PER LE GRADUATORIE ATA 24 MESI 2024

Per quanto riguarda le istanze per l’aggiornamento delle graduatorie di prima fascia del personale ATA, le funzioni per la presentazione delle domande saranno aperte dalle ore 9.00 del 10 Maggio alle ore 14.00 del 30 Maggio 2024.

SI POSSONO DICHIARARE I SERVIZI FINO AL 30 GIUGNO

In base a quanto indicato nella nota MIM, gli USR devono prevedere nei bandi di concorso la possibilità per gli aspiranti di dichiarare il servizio prestato entro il 30 giugno 2024 con incarichi temporanei.

Ciò per effetto dell’ordine del giorno presentato il 19 febbraio scorso alla Camera dall’On. Rossano Sasso, che, come vi abbiamo anticipato in questo articolo, impegna il Governo a

a prevedere che l’attivazione delle procedure per l’aggiornamento delle graduatorie del personale ATA, con almeno 24 mesi di servizio, avvenga non prima del 15 giugno 2024;

a valutare l’opportunità di prorogare, dal 15 aprile 2024 al 30 giugno 2024, i contratti per incarichi temporanei di personale ATA ausiliario.

I bandi devono, inoltre, prevedere la dichiarazione con riserva del servizio prestato successivamente alla presentazione della domanda e, con decorrenza dal 16 giugno 2024, la possibilità di sciogliere la riserva ed acquisire a pieno titolo il servizio effettivamente prestato.

adv

LA VALIDITÀ DEL SERVIZIO CIVILE PER LE GRADUATORIE ATA 24 MESI 2024

A proposito del servizio valido per il concorso ATA 24 mesi 2024, la nota ministeriale per l’aggiornamento delle graduatorie ATA di prima fascia specifica che il servizio civile volontario svolto dopo l’abolizione dell’obbligo di leva è valutabile come servizio svolto presso enti pubblici ed è con il medesimo punteggio che la tabella di valutazione dei titoli attribuisce al servizio prestato alle dipendenze di amministrazioni statali.

Per tutti i dettagli sulla valutazione del servizio civile per le graduatorie ATA 24 mesi potete leggere questo approfondimento.

COME FARE DOMANDA PER IL CONCORSO ATA 24 MESI 2024

Le domande di aggiornamento delle graduatorie 24 mesi del personale ATA 2024 vanno presentate con modalità telematica, vale a dire online, tramite il servizio web POLIS – Presentazione On Line delle IStanze del MIM (ex MIUR).

Per compilare e inviare le istanze occorre disporre delle credenziali SPID o CIE, ed essere abilitati. Per tutte le informazioni sulle modalità di registrazione e abilitazione potete consultare questa guida pratica.

Coloro che hanno presentato istanza di depennamento dalle graduatorie permanenti provinciali per iscriversi nelle graduatorie ATA terza fascia di diversa provincia, possono presentare domanda di inclusione nelle graduatorie provinciali permanenti della provincia per cui hanno presentato domanda di iscrizione nella terza fascia delle graduatorie di istituto.

La nota ministeriale evidenzia che, a seguito dell’attribuzione dei codici meccanografici per le istituzioni scolastiche della Provincia di BAT, coloro che sono inseriti nelle graduatorie in esame dell’Ambito Territoriale di Bari e di Foggia per il corrente anno scolastico possono optare tra l’inserimento nella graduatoria dell’Ambito territoriale della provincia di BAT o la permanenza nelle attuali graduatorie. In caso di mancata presentazione della domanda di aggiornamento, l’interessato resterà incluso nella graduatoria dell’Ambito Territoriale di Bari o di Foggia.

LA SCELTA DELLE SCUOLE

La scelta delle scuole per le graduatorie ATA 24 mesi 2024 viene effettuata successivamente alla presentazione delle domande, sempre online, tramite l’Allegato G.

Quest’ultimo viene reso disponibile dopo che gli Uffici Provinciali avranno completato la valutazione delle domande di inserimento/aggiornamento in graduatoria.

IL TESTO DELLA NOTA MIM DA SCARICARE

Per completezza informativa, rendiamo disponibile il testo integrale della NOTA MIM del 19 aprile 2024 (Pdf 205Kb) – Indizione, ai sensi dell’articolo 554 del decreto legislativo n. 297/1994 e dell’ordinanza ministeriale 23 febbraio 2009, n. 21, dei concorsi per titoli per l’aggiornamento e l’integrazione delle graduatorie per l’accesso ai ruoli provinciali dei profili professionali delle ex aree A e B del personale ATA – Indizione dei concorsi nell’anno scolastico 2023/2024 – Graduatorie a.s. 2024/2025.

LA GUIDA COMPLETA CON TUTTE LE INFORMAZIONI

Per tutte le informazioni sul concorso per l’aggiornamento delle graduatorie ATA di prima fascia (24 mesi) potete leggere questo approfondimento.

Vi consigliamo di leggere anche  la guida sulla nuova classificazione dei profili professionali del personale ATA e l’approfondimento sul nuovo requisito della certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale per l’accesso alla graduatoria terza fascia ATA.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci per restare aggiornati e visitate la nostra sezione riservata alla scuola e la nostra pagina dedicata al personale ATA, per conoscere tutte le novità su assunzioni, concorsi, graduatorie, normative e contratto per il personale scolastico.

Iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram potete ricevere tutti gli aggiornamenti. Inoltre, è disponibile il Gruppo Telegram dedicato al personale ATA, utile per confrontarsi e chiedere consigli.

Potete restare aggiornati anche seguendo il canale Whatsapp e il canale TikTok @ticonsigliounlavoro. Seguiteci inoltre su Google News cliccando sul bottone “segui” presente in alto.

di Angela V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *