Bonus psicologo 2022, come richiederlo? Portale INPS per la domanda

psicologo

Arriva il Bonus psicologo 2022 ma come richiederlo e dove richiederlo? Online, attraverso il portale INPS del bonus psicologo, sul quale sarà possibile presentare domanda.

I dettagli sul funzionamento del nuovo portale sono stati spiegati dal Ministro della Salute Roberto Speranza durante l’interrogazione al Senato del 21 aprile 2022.

Scopriamo insieme come funziona il nuovo portale INPS del bonus psicologo, chi può accedere e come fare domanda.

COME RICHIEDERE IL BONUS PSICOLOGO, ARRIVA IL PORTALE INPS

Il nuovo portale INPS per il bonus psicologo è lo strumento che servirà per erogare il contributo fino a 600 euro con cui gli italiani stressati da due anni di Covid 19, potranno pagarsi le sedute di psicoterapia. Il bonus istituito dal Decreto Milleproroghe convertito in Legge potrà essere richiesto dunque, attraverso un portale che sarà attivato dall’INPS.

All’Istituto spetterà poi il versamento del pagamento della prestazione agli iscritti all’Ordine degli psicologi, che si sono resi disponibili. Per i cittadini non ci saranno dunque oneri aggiuntivi o anticipi da pagare. Il portale è stato finanziato nell’ambito dei 38 milioni di euro stanziati in Legge di Bilancio 2022 per il bonus psicologo, che vi spieghiamo in questo articolo.

CHI PUO’ ACCEDERE AL PORTALE INPS

Il portale INPS per il bonus psicologo si rivolge contemporaneamente a:

  • gli utenti che richiedono le sedute di psicoterapia mediante il voucher fino a 600 euro. Il bonus psicologo è infatti, parametrato in base all’ISEE del richiedente, che non dovrà superare i 50.000 euro;

  • i professionisti che si sono resi disponibili a erogare le prestazioni di psicoterapia.

COME FUNZIONA IL PORTALE INPS DEL BONUS PSICOLOGO 2022

Nel corso della seduta del 21 aprile 2022, in risposta ad un’interrogazione al Senato, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha anticipato quale sarà il funzionamento del portale che sarà attivato a breve.

Il meccanismo che è stato individuato consentirà di accedere al contributo senza oneri o anticipazione di denaro da parte della persona che vuole usufruire del bonus. Questa stessa persona potrà scegliere liberamente il professionista tra coloro che naturalmente abbiano aderito all’iniziativa.

Possono proporsi sul portale solo il professionisti aderenti al bonus e regolarmente iscritti all’albo. La procedura generale di accesso per gli psicologi è stata già decisa dal Decreto Milleproroghe convertito in Legge e ve la spieghiamo in questo articolo. La domanda per richiedere il bonus psicologo potrà essere presentata utilizzando il portale che sarà messo disposizione dall’INPS, realizzato appositamente. Sarà poi il Decreto attuativo a specificare le modalità di prenotazione. L’Istituto si occuperà, inoltre, del pagamento per le prestazioni dei professionisti che metteranno a disposizione i propri servizi di psicoterapia.

A coordinare l’intero iter è il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi che sta lavorando al coinvolgimento dei professionisti che si renderanno disponibili per l’utilizzo del bonus. Per capire nel dettaglio il funzionamento del portale INPS per il bonus psicologo, bisognerà attendere il Decreto attuativo che disciplina la misura. Sarà approvato a breve, è cofirmato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e non appena sarà disponibile, vi aggiorneremo.

BONUS PSICOLOGO COME RICHIEDERLO

La domanda del bonus psicologo 2022 dovrà essere effettuata in via telematica sul nuovo portale INPS, non appena sarà attivato. Per accedere al portale web sarà necessario effettuare il login mediante SPID, CIE o CNS. Ci sarà poi, molto probabilmente, una procedura da seguire con registrazione e compilazione di un form online per la richiesta del voucher. Non appena saranno chiariti nel dettaglio le modalità per la richiesta del buono psicologo tramite l’atteso Decreto attuativo, vi aggiorneremo in questo stesso articolo.

L’INTERVENTO DEL MINISTRO SPERANZA AL SENATO

Nel questione time del 21 aprile 2022 al Senato, è stato chiesto a Speranza, quali siano le iniziative che il Ministero sta mettendo in campo per capire come le persone possano accedere alle risorse del bonus psicologo. Infatti, la senatrice proponente ha segnalato la confusione attuale sul bonus e i ritardi sulla sua erogazione. Inoltre, ha anche chiesto al Ministro una precisazione riguardante la presenza nel testo della Legge Milleproroghe delle parole “ordine degli psicoterapeuti”. Tale ordine, di fatto non esiste, mentre è presente un ordine degli psicologi. Ciò ha cagionato dei dubbi nelle persone che attendono il Decreto attuativo per capire meglio a chi possono rivolgersi per ricevere tale sostegno. Non resterà che attendere ora, la pubblicazione della norma sul funzionamento del bonus psicologo e il lancio del portale INPS.

ALTRI BONUS PER PSICOLOGI E AGGIORNAMENTI

Se volete avere maggiori informazioni su come funziona il bonus psicologo 2022, vi consigliamo di leggere la nostra guida. Per conoscere altri aiuti psicologici introdotti con la legge di bilancio vi consigliamo di leggere questo articolo. Inoltre, alcune regioni hanno già istituito un bonus psicologo a livello regionale, si tratta delle iniziative previste dalla Regione Lazio, su cui vi invitiamo a leggere questo articolo e dalla Regione Campania, spiegato in questo approfondimento.

Per conoscere altri aiuti, bonus e agevolazioni disponibili per famiglie e lavoratori potete visitare la nostra sezione dedicata agli aiuti alle persone. Vi invitiamo anche ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e al canale Telegram, per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti