Contributo libri scuola Regione Lazio 2024 2025: a chi spetta e come richiederlo

La guida sul contributo libri scuola della Regione Lazio per l’anno scolastico 2024 2025

libri, biblioteca, archivista, bibliotecario
adv

È possibile richiedere il contributo libri per la scuola della Regione Lazio 2024 2025.

Il bonus, erogato dai Comuni laziali, serve a garantire alle famiglie con un reddito basso la fornitura gratuita o parzialmente gratuita di libri e altro materiale scolastico.

In questa guida spieghiamo cos’è il contributo libri per la scuola della Regione Lazio 2024 2025, quali sono i requisiti per ottenerlo, come funziona e come richiederlo.

COS’È IL CONTRIBUTO LIBRI SCUOLA REGIONE LAZIO 2024 2025

Il contributo libri scuola della Regione Lazio 2024 2025 è un aiuto economico erogato dai Comuni laziali alle famiglie del territorio con ISEE non superiore a 15.493,71 euro.

Si tratta di fatto di un bonus, destinato esclusivamente all’acquisto di libri di testo, dizionari, libri di lettura consigliati dalla scuola, sussidi didattici digitali o di notebook. 

A disciplinare la misura, quest’anno, sono le linee guida regionali pubblicate a giugno 2024.

Vediamo a chi spetta.

A CHI SPETTA

Il bonus scuola Regione Lazio nel 2024 spetta per gli studenti in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza nella Regione Lazio;

  • facenti parte di un nucleo famigliare con Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità non superiore a 15.493,71 euro;

  • che nell’anno scolastico 2024 2025, risultano frequentare Istituti di istruzione secondaria di 1° e 2° grado, statali e paritari.
adv

COME FUNZIONA IL BONUS LIBRI REGIONE LAZIO

Il bonus libri per la scuola della Regione Lazio 2024 2025 funziona mediante riconoscimento diretto di un contributo economico alle famiglie da parte dei Comuni di residenza, che gestiscono la misura.

In pratica, la Regione eroga le risorse alle amministrazioni locali laziali che, a loro volta, predispongono un apposito bando locale.

I Comuni valutano le domande ricevute basandosi sui criteri definiti nel bando stesso, dopo di che, tenendo conto del numero di domande approvate e delle risorse regionali disponibili, suddividono i fondi tra le famiglie richiedenti. Per questo motivo l’importo del bonus può coprire totalmente le spese sostenute dalla famiglie oppure, in alternativa, coprirle solo in parte.

In linea generale, il possesso dei requisiti dovrà essere dimostrato dai richiedenti, che possono essere:

  • i genitori;
  • il tutore o l’esercente potestà genitoriale;
  • gli studenti maggiorenni, che possono inviare la richiesta autonomamente;
  • gli studenti frequentanti istituti fuori Regione purché residenti nella Regione Lazio.

COME RICHIEDERE IL CONTRIBUTO LIBRI REGIONE LAZIO 2024 2025

Il contributo libri Regione Lazio va richiesto al proprio Comune di residenza, che è tenuto a gestire la misura. In pratica, con la pubblicazione di un apposito bando, per l’anno scolastico 2024 / 2025, viene definita la procedura per richiedere il bonus e i tempi di accredito.

A tal proposito, alle famiglie in possesso dei requisiti richiesti, consigliamo di consultare il sito istituzionale del Comune di residenza, per conoscere nel dettaglio le modalità di presentazione della domanda. Nel caso in cui non fossero indicate online, è utile contattare telefonicamente il Comune o rivolgersi direttamente presso gli uffici comunali.

A QUANTO AMMONTA

L’importo del bonus libri Lazio 2024 2025 cambia da Comune in Comune. Infatti, ogni Comune assegna la risorse ai beneficiari proporzionalmente, in base al numero delle domande ritenute ammissibili e ai fondi regionali a disposizione, nell’ambito di ciascuna tipologia di scuola. Consigliamo quindi, di chiedere informazioni specifiche presso il Comune di residenza.

Per l’anno scolastico 2024/2025, sono state assegnate dalla Regione Lazio un totale di 13.282.984,09 euro al bonus libri, così divisi:

  • 10.033.477,06 euro per la scuola dell’obbligo;

  • 3.249.507,03 euro per la scuola secondaria superiore.
adv

QUANDO SCADE IL BONUS LIBRI REGIONE LAZIO

Le domande per ottenere il contributo libri scuola della Regione Lazio hanno scadenze diverse in base al bando emesso dal Comune laziale. Dunque, è opportuno controllare sui singoli bandi comunali per avere contezza della scadenza del bando bonus libri nella propria città.

Però, come definito dalle linee guida regionali, entro il 15 settembre 2024 i Comuni laziali, responsabili dell’erogazione del bonus, sono chiamati a pubblicare i dati delle domande ammissibili per l’anno scolastico 2024/2025.

LAZIO, QUANDO ARRIVA IL RIMBORSO PER I LIBRI SCOLASTICI

Il rimborso per i libri scolastici della Regione Lazio 2024 2025 arriva ai beneficiari ammessi al contributo entro il 15 settembre 2024, termine ultimo per i Comuni per procedere con la pubblicazione delle domande ammesse.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Consigliamo di leggere l’articolo sul bonus libri di scuola 2024 2025 con i dettagli sui bandi indetti presso la propria Regione, quali sono i requisiti e le scadenze.

Per approfondire l’argomento aiuti scuola, vi consigliamo di consultare la guida aggiornata con l’elenco su quali sono e come funzionano i bonus per gli studenti attivi nel 2024.

A vostra disposizione mettiamo anche la guida alla carta cultura e carta del merito e l’articolo che spiega cos’è e come funziona invece il bonus 100 e lode.

Tra le agevolazioni vi segnaliamo infine le detrazione spese scolastiche 2024 e la Carta dello Studente IoStudio.

Suggeriamo infine la consultazione della guida completa e aggiornata con tutti gli aiuti per le famiglie in difficoltà con reddito basso nel 2024.

Se volte, invece, sapere tutte le agevolazioni disponibili per lavoratori e famiglie, e quelle in arrivo, visitate la nostra pagina dedicata agli aiuti alle persone.

Se volete restare aggiornati è possibile iscriversi gratis alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram, per avere le notizie in anteprima. È anche possibile restare aggiornati seguendo il nostro canale Whatsapp e il nostro canale TikTok @ticonsigliounlavoro. Seguiteci inoltre su Google News cliccando sul bottone “segui” presente in alto.

di Valeria C.
Giornalista, esperta di leggi, politica e lavoro pubblico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *