Novità graduatorie personale ATA terza fascia 2021

scuola, concorso, ata, docenti

Ecco tutte le novità sulle graduatorie personale ATA terza fascia 2021. In attesa dell’apertura del nuovo concorso ATA terza fascia vi diamo tutti gli aggiornamenti su quando uscirà il bando, quando fare domanda e le ultime informazioni fornite dal MIUR.

GRADUATORIE ATA TERZA FASCIA 2021: QUANDO USCIRA’ IL BANDO?

La pubblicazione del bando per l’aggiornamento delle graduatorie ATA terza fascia valide per gli anni scolastici 2021/22-2022/23 e 2023/24 era attesa per fine gennaio 2021 ma è slittata a causa di problemi di carattere tecnico e pratico. A febbraio è uscita la bozza del bando che potete scaricare dal nostro articolo dedicato al concorso ATA terza fascia. Questa bozza verrà in parte modificata perché il MIUR sta portando avanti un confronto con le organizzazioni sindacali per definire il nuovo decreto che darà avvio alla procedura concorsuale.

Il Consiglio Superiore dell’Istruzione (CSPI) ha approvato, il 16 febbraio scorso, il PARERE (Pdf 400Kb) sul nuovo schema di decreto presentato dal Ministero dell’Istruzione, che contiene diverse modifiche alla bozza del bando ATA III fascia e alla bozza delle tabelle di valutazione titoli. Al momento non ci sono novità, è tutto fermo. Dunque occorre attendere l’accordo tra le parti e l’approvazione definitiva del decreto MIUR, per sapere quando uscirà il concorso per aggiornare le graduatorie del personale ATA di terza fascia.

GRADUATORIE ATA TERZA FASCIA: QUANDO FARE DOMANDA?

Il MIUR aveva previsto la possibilità di fare domanda dal 1° febbraio al 2 marzo 2021, ma essendo slittato il concorso si attendono ora le nuove date che saranno comunicate una volta approvato il decreto. Dato, inoltre, che le domande per partecipare al bando ATA terza fascia 2021 dovranno essere presentate online, occorre attendere l’implementazione della piattaforma. Per portarsi avanti al momento è già possibile procedere con la registrazione su istanze online (per chi non si è mai registrato) che rappresenta il primo step per la presentazione della domanda. La procedura non è semplice, quindi vi consigliamo di leggere la nostra guida su come registrarsi al portale Istanze online MIUR, per evitare errori.

Quali altre novità ci sono sulla domanda? Il CSPI ha proposto al Ministero di prevedere un periodo di 45 giorni per presentare le domande, in maniera da permettere alle segreterie e istituzioni scolastiche che devono gestirle di poter lavorare agevolmente, anche in considerazione dei problemi legati all’epidemia da covid-19 ancora in atto. Proprio per questo, ha anche evidenziato la necessità di non sovrapporre ulteriori adempimenti di carattere nazionale per il personale della scuola durante il rinnovo delle graduatorie di III fascia ATA. In quest’ottica il sindacato FederATA ha chiesto formalmente al Ministero dell’Istruzione di far slittare le domande ATA terza fascia al periodo che va dal 1° giugno al 1° luglio 2021, per evitare la sovrapposizione con il concorso ATA 24 mesi.

PER QUALI PROFILI SI PUO’ CONCORRERE?

E’ possibile partecipare al concorso ATA 2021 per le graduatorie di terza fascia per iscriversi e/o aggiornare il punteggio nella graduatoria relativa la profilo di assistente amministrativo, collaboratore scolastico, cuoco, guardarobiere, addetto alle aziende agrarie, infermiere e assistente tecnico. Si può fare domanda per tutti i profili per i quali si possiede il titolo di accesso valido. Non è invece possibile candidarsi per il profilo di Direttore dei Servizi Generali Amministrativi – DSGA, per il quale bisogna partecipare all’apposito concorso DSGA, che viene bandito a parte.

GLI ASPIRANTI INSERITI IN GRADUATORIA DEVONO RIFARE DOMANDA?

Per inserirsi nelle graduatorie ATA terza fascia 2021-2023 tutti gli aspiranti devono presentare domanda, anche coloro che sono inseriti nelle graduatorie valide per il precedente triennio (2018-2021), a seguito del concorso bandito nel 2017. Infatti, sia per confermare la presenza in graduatoria che per aggiornare il punteggio occorre partecipare al bando ATA che sarà indetto a breve.

REVISIONE DEL REGOLAMENTO SUPPLENZE ATA

Nel parere approvato in data 16 febbraio, il CSPI ha espresso la necessità di una rivalutazione del Regolamento per le supplenze ATA, contenuto nel decreto ministeriale 430 del 13 dicembre 2000. In particolare ha sottolineato il bisogno di adeguare il documento ai cambiamenti intervenuti nel corso degli anni, anche per semplificare contenuti e procedure. Ciò consentirebbe, inoltre, di rendere più rapida la procedura concorsuale e consentire di disporre delle nuove graduatorie ATA di III fascia in tempo per l’inizio dell’a.s. 2021/2022.

Continueremo ad aggiornare questo articolo per segnalare tutte le novità sull’apertura della domanda e del bando per l’aggiornamento delle graduatorie ATA di terza fascia

ULTERIORI INFORMAZIONI

Vi consigliamo di leggere la nostra guida sul personale ATA che spiega in modo semplice e chiaro come funzionano le graduatorie ATA. Potete inoltre visitate questa pagina per restare informati sulle novità relative al personale amministrativo, tecnico e ausiliario che lavora nelle scuole. Continuate a seguirci per restare aggiornati, iscrivendovi gratuitamente alla nostra newsletter.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments