Networking: cos’è e perché è fondamentale per trovare lavoro

networking

Il termine networking indica l’abilità di creare, e soprattutto mantenere, una serie di rapporti professionali, che nel tempo potrebbero portare a un reciproco vantaggio lavorativo.

Vediamo nel dettaglio in cosa consiste l’attività di networking e perché, oggi più che mai, è fondamentale per trovare lavoro.

COSA SI INTENDE CON IL TERMINE NETWORKING?

Il termine “networking” deriva dall’inglese e significa “fare rete“, cioè costruire relazioni.

Si tratta di un’attività che dovrebbe accompagnare tutta la vita di un lavoratore, fondamentale quando si è alla ricerca attiva di un impiego, ma che non dovrebbe mai terminare, perché le occasioni per cambiare o migliorare la propria posizione lavorativa potrebbero presentarsi quando meno ce lo aspettiamo.

Si tratta quindi di conoscere e incontrare potenziali colleghi, persone più esperte di te nel tuo settore, persone che fanno il lavoro che vorresti fare tu o che lavorano per un’azienda da cui vorresti ricevere una proposta di lavoro.

Grazie alle possibilità dei giorni d’oggi, questa attività è facilitata dal poter essere svolta sia fisicamente che online, specialmente grazie al corretto utilizzo di Social Network. In particolare, il networking è un’attività fondamentale per trovare lavoro su Linkedin.

COME IL NETWORKING TI AIUTA A TROVARE LAVORO

Per comprendere l’importanza del networking ai fini della ricerca del lavoro, è opportuno comprendere le dinamiche che si muovono dietro la selezione di un candidato ai fini di un’eventuale assunzione.

Potresti pensare che la prima azione di un selezionatore sia quella di mettere un annuncio su un portale di ricerca lavoro, ma questa in realtà è solo una delle ultime strade che può percorrere.

Cosa fa quindi un selezionatore quando deve coprire un posto di lavoro vacante?

  • anzitutto attinge alla propria rete personale e professionale di conoscenze, in sostanza chiede ai suoi contatti più vicini se conoscono una persona che potrebbe ricoprire la mansione ricercata;
  • poi chiede ai dipendenti dell’azienda stessa se hanno persone da segnalare, con la possibilità di dare anche un premio in denaro: all’estero è una pratica altamente diffusa e anche in Italia si sta diffondendo l’usanza di premiare economicamente i dipendenti che hanno segnalato candidati brillanti con cui si sia poi finalizzato un contratto di lavoro.

Solo se questi step non sono andati a buon fine, il selezionatore verifica le candidature o autocandidature già pervenute e registrate sul database aziendale, come ti spieghiamo nel nostro articolo su come trovare lavoro. Da ultimo, se anche qui non trova candidati in linea con il profilo cercato, procede con la pubblicazione di un’inserzione su appositi portali.

Il processo di ricerca informale, tramite il proprio network e quello aziendale, è vantaggioso per il selezionatore perché permette di risparmiare tempo e soldi rispetto alla pubblicazione di annunci e alla gestione di una selezione strutturata.

Ora che sai come solitamente viene avviato un processo di selezione, è facile intuire che se qualcuno ti segnala come potenziale candidato ideale nella fase iniziale di ricerca tramite conoscenze e contatti, avrai molte più chance di essere chiamato per un colloquio di lavoro. Ecco perché il networking è davvero importante. Vediamo quindi come si fa network.

COME SI FA A FARE NETWORK?

Oggi, grazie alla diffusione dei canali digitali, le occasioni di fare networking si sono moltiplicate. Molto spesso, infatti, il gancio iniziale avviene online, principalmente grazie a:

  • attività di personal marketing su Linkedin;
  • partecipazione a gruppi su diversi social, come ad esempio Facebook o Telegram;
  • partecipazione a webinar e conferenze online.

Se queste attività procurano più occasioni di quanto si potrebbe pensare, l’approccio migliore passa sempre per una conoscenza di persona. Se quindi ti stai chiedendo come fare networking agli eventi, ecco alcuni esempi di occasioni a cui potresti partecipare:

  • aperitivi nella tua cerchia lavorativa;
  • presentazione di libri del tuo settore;
  • corsi di formazione;
  • convegni;
  • fiere;
  • career days;
  • non sottovalutare luoghi impensati come bar, palestre o parrucchiere: le occasioni sono sempre dietro l’angolo, l’abilità sta nel saperle cogliere!

La regola principale da seguire, ovunque avvenga il tuo incontro di networking, è quella di mostrare interesse verso le persone che conosci, tessere brillanti conversazioni lasciando un buon ricordo di te e mantenendo periodicamente i contatti.

I VANTAGGI

Vediamo quindi quali sono i vantaggi di un’efficace attività di networking.

Fare networking ti permette di:

  • entrare in un circuito di persone che affrontano le tue stesse sfide e problemi, ampliando il cosiddetto “gruppo dei pari”;
  • cogliere nuove opportunità di incontro in ambito business;
  • ampliare la tua rete sociale;
  • non sentirti solo e avere un sostegno anche emotivo nell’ambito della tua sfera lavorativa;
  • procurarti colloqui di lavoro, quindi tieni sempre pronto un esempio di lettera di presentazione per autocandidatura;
  • conoscere persone che fanno un lavoro diverso dal tuo e potrebbero rivelarsi importanti conoscenze in una circostanza ad oggi non prevedibile (ad esempio conoscere una persona che, a distanza di qualche tempo, potresti proporre come portiere dello stabile in cui vivi);
  • imparare e ricevere preziosi consigli da professionisti che stanno più avanti di te;
  • venire a conoscenza di nuovi lavori del futuro, in cui potresti riqualificarti, come ad esempio i green jobs;
  • migliorare – e mostrare sul campo – le tue abilità relazionali, sempre più indispensabili nel mondo del lavoro;
  • aumentare il livello di amicizia e fiducia da parte di persone che un domani, sapendo di una posizione lavorativa interessante, potrebbero tenerti in seria considerazione;
  • stimolare idee e progetti nuovi, che magari nel tuo lavoro attuale potrebbero farti avere uno scatto di carriera o comunque una maggiore considerazione da parte dei tuoi superiori;
  • essere visibili e quindi riconoscibili e identificabili con una mansione specifica;
  • rimanere al passo con gli aggiornamenti del tuo settore.

Hai paura di non riuscire ad interfacciarti con le altre persone? Ricorda che tutti questi vantaggi valgono per te come per gli altri quindi, con un po’ di abilità, sarai in grado di trovare persone disposte a collaborare esattamente come te.

TUTTI I CONSIGLI PER UNA SANA ATTIVITÀ DI NETWORKING

Ecco tutti i nostri consigli per ottenere il massimo dalla tua attività di networking:

  • ricorda che non fai networking solo per prendere ma anche per ricevere: se sei aperto a dare tu per primo, per reciprocità l’altra persona si ricorderà di te quando sarà il momento giusto;
  • prepara mentalmente una tua breve presentazione, che vada dritta al punto su chi sei, cosa puoi offrire e quali sono i tuoi obiettivi: inserisci un aneddoto perché le storie aiutano a restare impressi nella memoria delle persone;
  • cerca sempre di portare il tuo contatto sia online che offline: se l’hai conosciuto online, cerca di organizzare un incontro di persona o almeno una videochiamata, mentre se l’hai conosciuto a un evento, scambiatevi immediatamente il contatto social;
  • sfodera le tue migliori abilità relazionali: la timidezza non vince;
  • non essere focalizzato su di te e sul fare colpo a tutti i costi inondando l’altro di informazioni: ascoltare chi hai davanti ti potrebbe far avere molte informazioni preziose;
  • cura sempre il tuo aspetto, che è il primo biglietto da visita per fare una buona impressione;
  • coltiva come preziosi contatti tutte le persone con cui entri in contatto, partendo dal tuo tessuto sociale di amici, parenti e ex colleghi;
  • ad un primo incontro, fai seguire sempre dei messaggi, chiamate o appuntamenti di follow up, per mantenere caldo il contatto.

Se seguirai i nostri suggerimenti, la tua attività di networking ti procurerà delle occasioni per trovare lavoro che oggi neanche riesci a immaginare.

ALTRE GUIDE UTILI E APPROFONDIMENTI CHE TI CONSIGLIAMO

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti