Lavoro in Svizzera per Ingegneri, Amministrativi, Operai


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Se siete alla ricerca di un impiego e sognate di trasferirvi all’estero potete valutare le offerte di lavoro attualmente attive in Svizzera per Ingegneri, impiegatiAmministrativi, Tecnici o Operai. Gli stipendi, commisurati al livello dei candidati, sono di sicuro interesse!

Synergie Italia, azienda specializzata nella ricerca, selezione e gestione di personale qualificato, ha pubblicato numerose offerte di lavoro per Italiani interessati a lavorare in Svizzera. I profili cercati sono diversi, tra ingegneri, amministrativi e operai, ma per tutti è richiesta una pregressa esperienza nella mansione di riferimento.

La selezione è rivolta a candidati, diplomati o laureati, in possesso di una conoscenza avanzata delle lingue (tedesco, francese, inglese) dei principali applicativi informatici e di attitudine al lavoro di squadra. In molti casi è richiesta anche la disponibilità a viaggiare.

PROFILI RICERCATI
– Ingegnere Idraulico;
– Ingegnere Meccanico;
– Ingegnere Elettrotecnico;
– Ingegnere Software;
– Tecnico Manutentore;
– Tecnico di Produzione e Controllo Qualità;
– Tecnico Meccanico – Attrezzista Manutentore;
– Impiegato Amministrativo;
– Impiegato Tecnico;
– Addetto alla documentazione;
– Coordinatore Amministrativo;
– Meccanico Elettrotecnico;
– Perito Meccanico;
– Elettromeccanico;
– Meccanico Manutenzione;
– Meccanico;
– Commesso Tecnico;

COME CANDIDARSI
Invitiamo gli interessati alle future selezioni di Synergie Italia e alle opportunità di lavoro in Svizzera a scaricare e leggere attentamente l’Allegato (Pdf 455Kb), contenente la descrizione dettagliata dei profili ricercati, i requisiti richiesti per ogni mansione e le modalità di candidatura. Per tutte le assunzioni e selezioni è necessario candidarsi entro il 30 Settembre 2012.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments