Bonus 2021: elenco di tutti e spiegazione

soldi, euro, denaro

In questa guida utile ti spieghiamo in modo semplice e chiaro quali sono i bonus 2021 e in cosa consistono.

La Legge di Bilancio per il 2021, infatti, ha introdotto o rinnovato numerosi aiuti economici per famiglie, lavoratori e imprese. Diverse agevolazioni sono già attive ed è possibile fare domanda, mentre per altre bisogna aspettare gli appositi decreti attuativi che le renderanno operative.

Ecco l’elenco di tutti i bonus 2021 e la spiegazione di ciascuna misura.

BONUS LAVORO GIOVANI

Le aziende che assumono giovani under 35 nel biennio 2021-2022 non pagano i contributi dovuti dal datore di lavoro per un periodo di 36 mesi (3 anni). Il periodo di decontribuzione totale al 100% è esteso a 48 mesi per le assunzioni effettuate in Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna. E’ già possibile accedere al bonus, per approfondimenti visita questa pagina.

BONUS DECONTRIBUZIONE SUD

I datori di lavoro che assumono personale nelle aree del Meridione d’Italia hanno diritto ad uno sconto sui contributi fino al 2029. Lo sgravio contributivo è pari al 30% dei contributi versati fino al 2025, al 20% dei contributi versati nel 2026-2027 e al 10% dei contributi versati nel 2028-2029. E’ già possibile accedere al bonus, per approfondimenti visita questa pagina.

BONUS ASSUNZIONI DONNE

Per il biennio 2021-2022 è previsto l’esonero totale dai contributi dovuti dal datore di lavoro per le assunzioni di donne disoccupate da più di 6 mesi. La decontribuzione al 100% prevista dalle nuove agevolazioni assunzioni donne può essere fruita per un massimo di 18 mesi e fino ad un importo di 6.000 euro l’anno. Il bonus è già attivo, per approfondimenti visita questa pagina.

BONUS FISCALE PER I LAVORATORI

Il credito fiscale di 100 euro concesso ad alcune categorie di lavoratori, che ha sostituito il Bonus Renzi, viene portato a regime per chi ha un reddito non superiore a 28.000 euro l’anno. I lavoratori che percepiscono un reddito annuo tra 28.000 e 40.000 euro, invece, hanno diritto ad una detrazione fiscale fino a 1200 euro per il 2021. Il bonus 2021 fiscale è già operativo, per approfondimenti visita questa pagina.

BONUS AUTONOMI E PROFESSIONISTI

I titolari di partita IVA e i professionisti danneggiati dagli effetti dell’emergenza epidemiolgica da covid-19 hanno diritto all’esonero dei contributi previdenziali. Per accedere al beneficio devono aver percepito un reddito non superiore a 50.000 euro nel 2019 e aver registrato un calo del fatturato o dei corrispettivi non inferiore al 33% nel 2020 rispetto all’anno precedente. L’agevolazione è già attiva.

BONUS PARTITE IVA

I titolari di partita IVA iscritti alla gestione separata Inps possono accedere alla nuova prestazione ISCRO per il 2021-2023, che prevede un sostegno economico da 250 a 800 euro per 6 mesi. Il beneficio è rivolto a coloro che nell’anno precedente alla domanda hanno prodotto un reddito inferiore al 50% della media dei redditi da lavoro autonomo conseguiti nei 3 ani precedenti, hanno dichiarato un reddito non superiore a 8.145 euro, sono in regola con i contributi e hanno aperto la partita IVA da almeno 4 anni.

BONUS CUOCHI

I cuochi, sia dipendenti che autonomi con partita IVA, possono beneficiare di un credito d’imposta fino al 40% del costo relativo alle spese sostenute per acquistare beni strumentali durevoli o partecipare a corsi di aggiornamento professionale, sostenute tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2021. L’importo massimo erogabile è di 6.000 euro. Si attende l’uscita di un decreto con le regole per la fruizione del bonus.

BONUS GIOVANI COLTIVATORI DIRETTI E IMPRENDITORI AGRICOLI

I coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali (IAP) under 40, che effettuano l’iscrizione nella previdenza agricola tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2021, hanno diritto all’esonero totale dal versamento dei contributi fino ad un massimo di 24 mesi. L’agevolazione è già attiva.

BONUS RESTO AL SUD

La misura, che prevede finanziamenti fino a 200 mila Euro per l’avvio di nuove imprese nel Mezzogiorno a favore di soggetti di età compresa tra 18 e 45 anni, è estesa fino ai 55 anni di età. E’ già possibile fare domanda, per approfondimenti visita questa pagina.

BONUS FIGLI

Disoccupati, lavoratori dipendenti e autonomi, e incapienti, possono accedere dal 1° luglio 2021 all’assegno unico e universale per famiglie con figli, un sostegno economico variabile in base all’Isee con importo fino a 250 euro per ciascun figlio. Questo bonus non è ancora attivo.

BONUS BEBE’

Le famiglie hanno diritto all’assegno di natalità per ogni figlio nato, adottato o in affido preadottivo, ovvero un contributo economico fino ad oltre 2.000 euro erogato per un anno. L’importo del bonus bebè varia in base all’Isee ed è concesso, a livello minimo, anche per Isee superiori 40.000 euro o in assenza di Isee. Per approfondimenti sul bonus 2021 bebè visita questa pagina.

BONUS MAMME SINGLE

Le madri sole, disoccupate o monoreddito, con figli disabili almeno al 60% a carico, hanno diritto ad un sostegno mensile fino a 500 euro netti per un periodo di 3 anni, dal 2021 al 2023.

BONUS ASILI NIDO

Le famiglie con figli iscritti regolarmente all’asilo nido possono accedere ad un credito fino a 3.000 euro l’anno per 3 anni, quale sostegno per il pagamento della retta, il cui importo è stabilito in base all’Isee.

BONUS AFFITTI

Ai proprietari di casa locatori di un immobile adibito a uso abitativo, situato in un comune ad alta densità abitativa, che riducono il canone di affitto è riconosciuto, per il 2021, un contributo a fondo perduto fino ad un massimo di 1200 euro, raggiungibile con la riduzione al 50% del canone.

BONUS INDIGENTI

E’ istituito un Fondo, con dotazione di 40 milioni di euro per il 2021, per la distribuzione di derrate alimentari alle persone bisognose.

BONUS ANIMALI DOMESTICI

Le spese veterinarie sostenute per gli animali domestici, fio ad un importo di 550 euro, sono detraibili al 19% nella dichiarazione dei redditi 2021, limitatamente alla parte che eccede 129,11 euro.

BONUS SMARTPHONE

Le famiglie con Isee non superiore a 20.000 euro e almeno un membro iscritto ad un ciclo di istruzione scolastica o universitaria hanno diritto ad uno smartphone con connessione internet in comodato gratuito, per il periodo di un anno, o ad un contributo economico di valore equivalente per acquistarlo, purché si dotino di SPID. In sostanza possono ottenere uno smartphone in regalo dallo Stato.

BONUS TV

I nuclei familiari con con Isee fino a 20.000 euro hanno diritto ad un buono di valore fino a 50 euro per l’acquisto di televisori di ultima generazione, idonei alla ricezione dei programmi con le nuove tecnologie DVB-T2.

BONUS OCCHIALI

Le famiglie con Isee non superiore a 10.000 euro annui possono accedere ad un voucher una tantum, di importo pari a 50 euro, per acquistare occhiali da vista o lenti a contatto. Non è ancora possibile fare domanda per questo bonus 2021, bisogna attendere l’uscita del decreto attuativo.

BONUS MOBILI

E’ possibile accedere ad una detrazione del 50% per l’acquisto di mobili e di elettrodomestici di classe non inferiore ad A+ (A per i forni), per importi fino a 16.000 euro, destinati ad immobili oggetto di interventi di ristrutturazione.

BONUS BAGNO

E’ disponibile un bonus idrico di 1.000 euro per sostituire sanitari, rubinetti, soffioni doccia e colonne doccia con nuovi apparecchi a scarico ridotto o a limitazione di flusso d’acqua. Il buono va utilizzato entro il 31 dicembre 2021. Non è ancora possibile presentare domanda per questo bonus 2021, è necessario attendere l’uscita del decreto attuativo.

BONUS AUTO

Sono disponibili incentivi economici per acquistare veicoli ibridi o elettrici, anche euro 6 di ultima generazione, con rottamazione di auto con almeno 10 anni di vita, che prevedono sconti sull’acquisto, variabili in base alla tipologia di veicolo acquistato. In aggiunta, chi acquista veicoli elettrici e ibridi ha accesso ad un ulteriore bonus da 2.000 euro, se rottama un veicolo con almeno 10 anni di vita, o 1.000 euro senza rottamazione, a patto che il venditore effettui uno sconto di 2.000 euro. Inoltre, può ottenere un altro contributo statale di 1.500 euro se acquista un veicolo a bassa emissione di anidride carbonica con contestuale rottamazione di un veicolo immatricolato da almeno 10 anni, sempre a patto che il venditore applichi uno sconto di 2.000 euro.

SUPERBONUS 110%

Il bonus per gli interventi di efficienza energetica e antisismici effettuati sugli edifici esteso fino al 30 giugno 2022 e prorogato al 31 dicembre 2022 per completare i lavori iniziati prima del 30 giugno e per i quali è stato versato il 60% delle somme. L’incentivo consiste in una detrazione fiscale pari al 110%.

BONUS CASHBACK

Effettuando acquisti con pagamenti elettronici (carta di credito o bancomat) si ha diritto ad un rimborso delle spese fino a 150 euro pari al 10%, effettuando un numero minimo di 50 transazioni presso negozi fisici (non online). La misura rientra nel piano Cashless Italia, insieme alla c.d. Lotteria degli scontrini. Per approfondimenti visita questa pagina.

SOCIAL CARD

Le persone che hanno compiuto 65 anni o hanno figli di età inferiore a 3 anni, con Isee non superiore a 6.966,54 euro, possono richiedere la carta acquisti, una carta di pagamento elettronica gratuita del valore di 40 euro al mese, da usare per fare la spesa in negozi e farmacie, pagare le bollette e accedere a sconti. Per approfondimenti visita questa pagina.

Per rimanere sempre informato su tutti i bonus disponibili puoi visitare la nostra pagina dedicata agli aiuti per lavoratori e famiglie, e la nostra sezione riservata alle agevolazioni per le imprese. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Subscribe
Notificami
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments